Crea sito

Le controverse teorie di Gwyneth Paltrow

Le controverse teorie di Gwyneth Paltrow

Affermazione che spesso son state ritenute pericolose dalla stessa comunità scientifica

Le controverse teorie di Gwyneth Paltrow - Avengers Endgame, 2019, Anthony e Joe Russo, Gwyneth Paltrow, Virginia Pepper Potts
Una scena di Avengers Endgame, che ha come protagonista Gwyneth Paltrow
Sei qui: Home » Le controverse teorie di Gwyneth Paltrow

Conoscete le controverse teorie di Gwyneth Paltrow? L’attrice, premio Oscar grazie al film Shakespeare in Love ha infatti delle teorie che sono state definite dalla comunità scientifica piuttosto pericolose. Gwyneth Paltrow è diventata famosa per film come Seven (1995), Sliding Doors (1998), Il talento di Mr. Ripley (1999), I Tenenbaum (2001) e Contagion (2011). Senza dimenticare le sue apparizioni nel Marvel Cinematic Universe nei panni di Pepper Potts, la fidanzata di Tony Stark. Tra questi film Iron Man (2008), Iron Man 2 (2010), The Avengers (2012), Iron Man 3 (2013), Spider-Man: Homecoming (2017), Avengers: Infinity War (2018) e Avengers: Endgame (2019).

Nella vita di Gwyneth Paltrow non c’è solamente la recitazione perché nel frattempo è diventata anche un’imprenditrice. Si è specializzata nella vendita di prodotti e rimedi propri della medicina alternativa che vanno dal semplice bizzarro al pericoloso. E’ stata spesso al centro di controversie per aver promosso terapie e pratiche pseudoscientifiche. La comunità medico-scientifica ha ritenuto pericolose alcune iniziative di Gwyneth Paltrow come il “vaginal steaming”, il “vaginal weightlifting” tramite delle “uova vaginali” di giada in vendita sul suo sito Goop.com.

Le controverse teorie di Gwyneth Paltrow e gli strani prodotti che vende sul suo sito

Ha venuto altri strani prodotti come un “repellente per vampiri psichici” e promosso pratiche particolari ad esempio le punture di api come trattamento di bellezza o i bagni di vapore per la vagina. Il suo sito Goop ha venduto inoltre le “body vibes”, etichette adesive che dovrebbero “riequilibrare l’energia e la frequenza nel nostro corpo”.

Gwyneth Paltrow aveva sostenuto che questo prodotto fosse realizzato con un materiale sviluppato dalla NASA. Per non parlare dei clisteri al caffè o delle molto più innocue candele profumate all’odore di vagina. E’ comunque spesso stata accusata di aver diffuso teorie pericolose per la salute umana, è infatti antivaccinista e negazionista della correlazione tra HIV e AIDS.

Gwyneth Paltrow è inoltre autrice di Tweet che sostengono che l’omeopatia può curare ogni malattia senza farmaci specifici. Insomma altre teorie pseudoscientifiche che hanno preoccupato e fatto allarmare i medici, perché è pericoloso che una star del cinema col suo seguito possa diffondere certe stramberie.

L’attrice conosce davvero cosa vende su Goop?

Gwyneth Paltrow in alcune interviste su Goop, come ad esempio quella a Jimmy Kimmel nell’estate 2016, sembrava però non avere idea di cosa stesse vendendo la sua azienda. Si mise a ridere mentre Kimmel le faceva una serie di domande sui prodotti della Goop. Domande su cosa era la “messa a terra”, cioè la pratica promossa da Goop di camminare a piedi nudi o sulle uova vaginali di giada.

Prima di spiegare che lei stessa non praticava molte dei consigli e dei comportamenti approvati da Goop, Gwyneth Paltrow ha detto: “Non so di che cosa parliamo”. Potrebbe essere una tattica, oppure sa davvero poco della sua azienda.

Il topless di Gwyneth Paltrow per lanciare la sua nuova linea di gioielli

Gwyneth Paltrow è appena comparsa in topless sui social per pubblicizzare il lancio della sua linea di preziosi accessori, intitolata G. Label Jewelry. L’attrice nella foto che ha messo su Instagram appare vestita solamente con un paio di pantaloni neri e alcuni gioielli. Ha accompagna lo scatto alla frase:

queste belle gemme sono quel tipo di gioielli che non devi mai togliere.

Gioielli per la creazione dei quali è stata fondamentale la figlia Apple, che ha aiutato sua madre a perfezionare il design della collezione. I preziosi accessori ovviamente vengono venduti sul sito Goop come ogni iniziativa dell’attrice ed imprenditrice.

I libri di cucina di Gwyneth Paltrow

Gwyneth Paltrow ha trascorso l’ultimo decennio a scrivere libri di cucina oltre che a recitare e a gestire il suo marchio Goop. In “The Clean Plate” ad esempio l’attrice spiega come cucinare dei menù “ripuliti” senza i cibi tossici. Indica come non usare alimenti che avvelenano il nostro corpo lentamente e tolgono forza, salute ed energia. Alcune ricette vi avverto subito che sono piuttosto strane, ma lei assicura che nel corso del tempo questi sacrifici portano ad ottimi risultati.

Sicuramente eravate a conoscenza di almeno qualcuna delle controverse teorie di Gwyneth Paltrow. Che cosa ne pensate?

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Le controverse teorie di Gwyneth Paltrow“, trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Potete leggere un altro interessante articolo sull’attrice cliccando su questo link: Gwyneth Paltrow rivela il film in cui le piace guardarsi.

Luca Miglietta

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.