Discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar

Discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar

Discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar

L’attore l’aveva fatto quando aveva ritirato il premio alla carriera

Police Story 2, 1988, Jackie Chan
Una scena di Police Story 2 che ha come protagonista Jackie Chan
Sei qui: Home » Discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar

Il discorso che ha fatto Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar alla carriera è bellissimo e commovente, per questo motivo ho deciso di riproporvelo. Jackie Chan nel 2016 era riuscito a 62 anni, dopo centinaia di film e 56 anni di carriera cinematografica a vincere finalmente l’agognato premio. Jackie Chan è una vera e propria icona dei film d’azione e di arti marziali e ha fatto film sia ad Hong Kong che negli Stati uniti. Il discorso di Jackie Chan è stato pronunciato dall’attore davanti a moltissimi colleghi e compagni di set.

Tra di loro c’era anche Sylvester Stallone che è stato nominato nel discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar. Tra il pubblico c’erano anche Tom Ford, Pedro Almodovar, Warren Beatty, Damien Chazelle, Barry Jenkins, Pablo Larrain, Jeff Bridges, Viola Davis, Alexandre Desplat, Andrew Garfield, Hugh Grant, Naomie Harris, Isabelle Huppert, Felicity Jones, Lin-Manuel Miranda, Viggo Mortensen, Lupita Nyong’o, Ryan Reynolds, Arnold Schwarzenegger, Emma Stone, Aaron Taylor-Johnson e tanti altri divi. Insomma un nutrito gruppo di star!

Il discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar è stato breve ma toccante

Il discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar iniziava così: “Academy Award! Non posso ancora credere di essere qui. E’ un sogno! Molti anni fa, quando guardavo gli Oscar con mio padre, qualche volta con mia madre, e proprio mio padre mi diceva sempre: ‘Figlio, hai vinto così tanti premi per i tuoi film, ma quando vincerai un Oscar?’ Io lo guardavo, sorridendo e gli dicevo: ‘Papà, io faccio solo film d’azione e commedie’”.

Suo padre era un uomo di umili origini, prima aveva fatto il cuoco, poi più tardi era diventato impiegato dell’ambasciata francese a Hong Kong. L’attore aveva vissuto di sofferenze stenti e spesso si doveva vestire con dei panni contenuti nei sacchi della Croce Rossa internazionale. Poi era arrivato il successo nel cinema di arti marziali di Hong Kong e poi l’attore aveva fatto il suo esordio ad Hollywood. Il discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar infatti continua così: “molti anni dopo, sono arrivato ad Hollywood, ho incontrato grandi registi, lavorato per grandi major”.

Jackie Chan nel suo monologo aveva nominato Sylvester Stallone

Nel discorso Jackie Chan ad un certo punto nomina Sylvester Stallone: “sto parlando di 23 anni fa, e quando mi ritrovai da Stallone, vidi questo piccola cosa (l’Oscar) a casa sua. La toccai, la baciai, l’ho annusata”. Poi scherza: “credo che ci siano ancora le mie impronte sopra. E poi dissi a me stesso ‘Ne voglio assolutamente uno!’. Finalmente, dopo 56 anni nell’industria cinematografica, circa 200 film e tante ossa rotte, l’Oscar è mio”.

L’attore poi fa una serie di ringraziamenti: “voglio ringraziare Hong Kong, una città incredibile, il mio paese natale e la Cina, il mio paese, sono orgoglioso di essere cinese. Grazie Hollywood, che in tutti questi anni mi ha insegnato veramente tantissime cose e che mi ha reso anche un tantino famoso. Grazie alla mia famiglia, a mia moglie Joanne, mio figlio JC e, soprattutto, la Jackie Chan Stunt Team che quest’anno compie 40 anni e tutti i miei amici, grazie dal profondo del cuore”. Se volete vedere discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar lo trovate cliccando su questo link: Monologo.

Altre curiosità su Jackie Chan

Avevate mai sentito il discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar? Dopo aver letto il discorso di Jackie Chan, potete leggere anche questi interessanti pezzi sull’attore ed il film:

  • Curiosità

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Vi è piaciuto questo articolo sul discorso di Jackie Chan quando ha vinto l’Oscar? Trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terminator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.