Il finale alternativo di Alien pensato da Ridley Scott

Il finale alternativo di Alien pensato da Ridley Scott

Finale alternativo di Alien

Ridley Scott aveva originariamente pensato di concludere il film in maniera diversa

Il finale alternativo di Alien, 1979, Ridley Scott, Sigourney Weaver, Ellen Ripley
Una scena di Alien, che ha come protagonista Sigourney Weaver
Sei qui: Home » Il finale alternativo di Alien pensato da Ridley Scott

Pochi di voi avranno sentito probabilmente parlare del finale alternativo di Alien. Una pellicola diretta da Ridley Scott che è diventata in poco tempo uno dei film più iconici della storia del cinema. Alien è un film di fantascienza dai tratti horror che ha contribuito con altre opere come Blade Runner a far diventare Ridley Scott una leggenda del cinema.

La pellicola è ambientata in un lontano futuro in cui un equipaggio spaziale, dopo aver risposto a una chiamata di soccorso di emergenza, scopre di aver portato a bordo della nave una creatura extraterrestre spietata e letale. Sulla nave spaziale da quel momento nessuno sarà al sicuro. Sigourney Weaver è diventata una star del cinema interpretando l’iconico ruolo di Ellen Ripley. L’attrice divenne così una delle eroine d’azione più celebri del cinema insieme a Sarah Connor (Linda Hamilton) di Terminator o La sposa (Uma Thurman) di Kill Bill.

Oltre a Sigourney Weaver il film presenta un ottimo cast di attori che comprende anche Tom Skerritt, Veronica Cartwright, John Hurt, Harry Dean Stanton, Yaphet Kotto e Ian Holm. Alien ha fatto passare Scott dall’essere un regista sconosciuto a uno di quelli più famosi e premiati di Hollywood. Dopo Alien ha diretto film famosissimi e iconici come Blade Runner, Thelma & Louise, Il Gladiatore o The Martian.

Il finale alternativo di Alien pensato da Ridley Scott poteva mettere a rischio i sequel

Il film ha avuto più sequel e probabilmente il finale alternativo di Alien avrebbe messo a serio rischio la loro realizzazione. Chissà se sarebbe comunque nato il franchise. Ellen Ripley nel finale che vediamo in Alien sopravvive allo Xenomorfo e lo uccide. Ripley in seguito incontrerà nuovamente il feroce Xenomorfo anche nei sequel Aliens – Scontro finale, Alien³ e Alien – La clonazione. Il franchise non sarebbe stato chiaramente lo stesso se i produttori del film avessero optato per il Il finale alternativo di Alien pensato da Ridley Scott.

Ridley Scott in un’intervista del 2017 a Entertainment Weekly in cui presentava alla stampa il prequel del franchise Alien: Covenant ha raccontato che originariamente non aveva previsto infatti che Ellen Ripley potesse sopravvivere ai drammatici eventi del film. Scott ha così svelato che avrebbe voluto che nel finale lo Xenomorfo decapitasse la protagonista.

Ho pensato che l’alieno dovesse rientrare nella navetta e arpionare Ripley – in che modo non fa alcuna differenza -, per poi sfondare il suo casco e staccarle la testa.

Il regista ha poi precisato che avrebbe fatto uno stacco sui tentacoli del mostro, che schiacciava dei pulsanti sui pannelli di controllo.

Avrebbe mimato il capitano Dallas (Tom Skerritt) che dice: Passo e chiudo.

Il finale alternativo di Alien pensato da Ridley Scott non piaceva ai produttori

Ridley Scott nell’intervista a EW ha ricordato ridendo che la sua idea del finale alternativo di Alien non piaceva ai produttori.

Il primo dirigente della Fox è arrivato sul set entro 14 ore, minacciando di licenziarmi immediatamente. Quindi abbiamo realizzato un finale diverso. Noi, e sicuramente la Weaver, che ha continuato a interpretare il ruolo di Ellen Ripley altre tre volte, gli siamo grati.

Scott insomma riconosce quindi che grazie ai produttori ha potuto dare il finale più appropriato per al film. Dice inoltre che la scelta dello studio ha fatto la fortuna di tutte le persone coinvolte nel progetto.

Chissà se Alien finendo diversamente avrebbe avuto lo stesso successo

Il finale alternativo di Alien pensato da Ridley Scott si sarebbe probabilmente rivelato una conclusione piuttosto macabro per il film rispetto a quella classica, Nessuno può sapere se il film avrebbe avuto lo stesso successo se fosse finito in questo modo. Probabilmente però non avrebbe avuto così tanti apprezzamenti dal pubblico col il finale alternativo di Alien pensato da Ridley Scott.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Se vi è piaciuto l’articolo sulvfinale alternativo di Alien , trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Echo – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!