Crea sito

Florence Pugh si scusa per l’appropriazione culturale

Florence Pugh si scusa per l’appropriazione culturale: “Sono stata irrispettosa”

Molti attori e conduttori televisivi americani, in questi giorni, si son scusati per comportamenti del passato in queste ultime settimane

Florence Pugh si scusa per l'appropriazione culturale: "Sono stata irrispettosa"
Una scena di Black Widow con Florence Pugh nei panni di Yelena Belova, Vedova Nera

Florence Pugh si scusa per l’appropriazione culturale. La morte di George Floyd e la successiva esplosione del movimento Black Lives Matters hanno fatto sì che molte star di Hollywood riflettessero sui propri comportamenti. In questi giorni il dibattito sul razzismo e sul rispetto per le culture altrui è piuttosto intenso e aggressivo, sempre più attori a parole dichiarano di pentirsi su azioni del passato. L’ultima della lista è l’attrice Florence Pughha co-star di Scarlett Johansson in Black Widow.

Florence Pughha ha scritto un lungo post su Instagram in cui ha parlato di aver indossato per lungo tempo delle decorazioni tipicamente indiane, non rendendosi conto di quanto ciò contribuisse a svalutare il significato di quegli stessi oggetti.

L’attrice ha cominciato a riflettere sul tema quando ha visto quei gioielli venduti a poco prezzo su alcune bancarelle.

View this post on Instagram

To see change I must be part of the change.

A post shared by Florence Pugh (@florencepugh) on

Florence Pugh si scusa per l’appropriazione culturale, dopo aver capito cosa comportano le sua azioni passate

A nessuno interessa delle loro origini, è una cultura che viene abusata in nome del profitto. […] Non ho avuto rispetto di come queste cose vadano usate. Le ho indossate a modo mio, alle feste, alle cene. Io stessa sono stata irrispettosa verso la cultura e la religione che mi furono spiegate tanti anni fa.

Florence Pughha ha infatti indossato fin da quando aveva 17 anni dei bindi, ornamenti tipici della cultura indiana il cui utilizzo le venne spiegato da bambina proprio da un amico indiano. La star ora intende scusarsi col suo amico.

L’attrice utilizza spesso Instagram per far sapere ai fan che cosa pensa, famoso è il suo post dopo la sua prima nomination agli Oscar.

Florence Pugh lo scorso gennaio aveva condiviso con i fan l’esatto momento in cui aveva scoperto la sua nomination agli Oscar del 2020. Si trovava a casa sua mentre venivano annunciati i nomi degli attori candidati agli Oscar. L’attrice, nel momento in cui ha ricevuto la nomination come Migliore attrice non protagonista per il suo ruolo nel film Piccole Donne, era a letto.

Florence Pugh ha comunque voluto pubblicare su Instagram l’esatto momento in cui riceveva la notizia, anche se era nuda. Nelle due foto condivise sul suo profilo Florence Pugh è nuda sotto le coperte. Nella seconda foto lancia un urlo di felicità e per via delle ferree regole di Instagram si copre coprire i seni.

L. M.