Crea sito

Gwyneth Paltrow rivela il film in cui le piace guardarsi

Gwyneth Paltrow rivela il film in cui le piace guardarsi

Come molti colleghi l’attrice ha problemi a vedersi sullo schermo: “Odio davvero vedermi”

Gwyneth Paltrow rivela il film in cui le piace guardarsi - I Tenenbaum, Wes Anderson, Bill Murray, Gwyneth Paltrow
Una scena de I Tenenbaum, che ha come protagonisti Bill Murray e Gwyneth Paltrow

Gwyneth Paltrow rivela il film in cui le piace guardarsi. L’attrice dopo il suo debutto in Shout ha recitato in pellicole importanti come Seven di David Fincher, Sliding Doors, Shakespeare in Love, film per ha vinto anche un premio Oscar e un Golden Globe. Dal 2008 in poi è entrata a far parte anche del Marvel Cinematic Universe recitando nel ruolo di Pepper Potts, la fidanzata di Tony Stark. Tra i suoi film della Marvel ricordiamo Iron Man (2008), Iron Man 2 (2010), The Avengers (2012), Iron Man 3 (2013), Spider-Man: Homecoming (2017), Avengers: Infinity War (2018) e Avengers: Endgame (2019).

Secondo Gwyneth Paltrow, l’unico suo film che riesce a guardare ancora oggi è il film comico-drammatico I Tenenbaum di Wes Anderson, uscito nel 2001. Si tratta di una pellicola che segue un’insolita famiglia disfunzionale di cui fanno parte Royal Tenenbaum (Gene Hackman), Etheline Tenenbaum (Anjelica Huston), Chas Tenenbaum (Ben Stiller), Margot Tenenbaum (Gwyneth Paltrow) e Richie Tenenbaum (Luke Wilson).

Gwyneth Paltrow interpreta Margot una donna sposata con un noioso neurologo di nome Raleigh St. Clair (Bill Murray), è una depressa cronica e fuma di nascosto. Lei indossa una pelliccia e tradisce suo marito con Eli Cash (Owen Wilson), il migliore amico del fratello Richie. Come se non bastasse Richie è innamorato di Margot.

Gwyneth Paltrow rivela il film in cui le piace guardarsi, si tratta dell’unico film in cui ha recitato che ospporta

Lunedì sera al Battery Park di New York, durante il Tribeca Film Festival è stato proiettato I Tenenbaum, per festeggiare il 20° anniversario del film. Durante la proiezione all’aperto Gwyneth Paltrow è apparsa in un video introduttivo, insieme a Anjelica Huston, Alec Baldwin, Luke e Owen Wilson e al regista e co-sceneggiatore Wes Anderson. L’attrice ha ricordato un momento memorabile in cui suo padre, Bruce Paltrow, morto nel 2002 ha visitato il set.

Ho un ricordo della visita di mio padre. È arrivato il giorno in cui abbiamo girato una scena in cui scendo dall’autobus e Richie mi viene a prendere, e mio padre era lì. È stato un giorno molto speciale.

Ha poi proseguito dicendo:

Inoltre odio davvero, odio, odio vedermi in un film ed è un po’ come l’unica scena che posso guardare di me stessa di tutta la mia carriera.

Gwyneth Paltrow ricorda con piacere anche una scena girata con Gene Hackman in cui Royal porta Margot fuori per un gelato al caramello, nel tentativo fallito di tornare nelle sue grazie.

Ho così tanti bei ricordi. Ho davvero adorato la scena di Gene e io nella gelateria. Farlo è stato davvero come un momento clou per me, fare quella scena con lui, anche se era un po’ intimidatorio. Era dolce con me e questo è stato davvero speciale.

Gwyneth Paltrow rivela il film in cui le piace guardarsi - I Tenenbaum, 2001, Wes Anderson, Gwyneth Paltrow, Luke Wilson
Una scena de I Tenenbaum, che ha come protagonisti Gwyneth Paltrow e Luke Wilson

L’attrice ha adorato lavorare con Wes Anderson

Gwyneth Paltrow ha ricordato di essersi sentita inizialmente confusa sul set dei Tenenbaum, ma alla fine si è adattata. Dopo solo un paio di giorni ha cominciato ad apprezzare il set e ha “adorato” lavorare con Anderson. Anche l’abitudine al fumo di nascosto di Margot aveva i suoi vantaggi.

Mi sono sentito molto eccitata perché era una scappatoia per me ricominciare a fumare.

Il Tribeca Film Festival intanto prosegue e continua con proiezioni virtuali e con il pubblico a New York fino a domenica.

Gwyneth Paltrow si è invece pentita di un film

Il ruolo che le è piaciuto meno invece è stato quello in Amore a prima svista, come ha raccontato l’anno scorso il suo miglior amico e assistente Kevin Keating. La cosa è stata poi confermata dalla stessa Gwyneth Paltrow perché secondo lei il film, gioca sugli stereotipi dell’immagine femminile.

Amore a prima svista è una commedia del 2001 in cui Gwyneth Paltrow interpreta Rosemary Sciannone, una ragazza che, a causa del suo peso, non riesce a trovare l’amore. Harold Larson (Jack Black) viene sottoposto a una seduta di ipnosi e da quel momento comincia a vedere la bellezza interiore delle persone anziché quella esteriore. Si innamora così di Rosemary nonostante l’aspetto fisico della donna.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Gwyneth Paltrow rivela il film in cui le piace guardarsi“, trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Potete leggere un altro interessante articolo sull’attrice cliccando su questo link: Le controverse teorie di Gwyneth Paltrow.

Luca Miglietta

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.