Incremento della salmonellosi dopo La Principessa e il Ranocchio

Incremento della salmonellosi dopo La Principessa e il Ranocchio

Incremento della salmonellosi dopo La Principessa e il Ranocchio

Una storia incredibile, ma accaduta veramente negli Stati Uniti

Incremento della salmonellosi dopo La Principessa e il Ranocchio, 2009, Ron Clements, John Musker, Walt Disney
Una scena di La principessa e il ranocchio della Walt Disney
Sei qui: Home » Incremento della salmonellosi dopo La Principessa e il Ranocchio

Qualche anno fa negli Stati Uniti avvenne un curioso incremento della salmonellosi dopo l’uscita di La Principessa e il Ranocchio. Poco dopo che il film della Disney uscì nelle sale aumentarono stranamente i ricoveri in ospedale a causa della salmonella. Non era un fenomeno legato ad una particolare area perché i casi erano sparsi in varie parti del paese.

L’unica cosa che legava i pazienti affetti da salmonellosi era l’età e il sesso dei contagiati. Più della metà di loro erano infatti bambine con meno di 10 anni. I casi, circa 50, avevano in comune anche il modo in cui avevano contratto la salmonella. Dopo aver visto La Principessa e il Ranocchio i bambini avevano baciato tutti delle rane, sperando che si trasformasse in un principe o in una principessa.

Le autorità erano preoccupate del fenomeno seppur ancora abbastanza limitato. Ad esempio in Oregon l’epidemiologo Bill Keene a capo della divisione di salute pubblica dello Stato suggerì in un comunicato che baciare una rana non fosse proprio una buona idea. Voleva evitare che si potesse diffondere ancora di più la salmonella in Oregon. La sua idea venne poi adottata anche da altri suoi omologhi in altri stati americani.

Come mai c’è stato incremento della salmonellosi dopo La Principessa e il Ranocchio?

Perchè proprio un Incremento della salmonellosi dopo La Principessa e il Ranocchio? Di cosa parla il film d’animazione? La principessa e il ranocchio è un film d’animazione del 2009 diretto prodotto dai Walt Disney Animation Studios.

A dirigere il 49º Classico Disney, liberamente ispirato alla fiaba Il principe ranocchio nella versione dei Fratelli Grimm, sono stati Ron Clements e John Musker. E’ stato Randy Newman a comporre la colonna sonora della pellicola, per lui la prima volta con la Disney.

La trama di La Principessa e il Ranocchio

La principessa e il ranocchio racconta di una storia d’amore ambientata sulle sponde del Mississippi. Nel 1912 una ragazza di nome Tiana e la sua amica Charlotte La Bouff ascoltano la madre di Tiana leggere la storia del Principe ranocchio. Charlotte crede nel vero amore e trova la storia romantica, mentre Tiana afferma che non bacerà mai una rana.

Nel 1926 il principe Naveen di Maldonia, arriva a New Orleans in cerca di buona musica e dell’amore, ma capita nelle mani del cattivo Dr. Facilier. Facilier è uno stregone voodoo che lo tramuta in un ranocchio. L’unico modo per tornare umano è quello di essere baciato da una principessa.

Il grande cast vocale del film d’animazione

La Principessa e il Ranocchio ha un cast vocale di tutto rispetto composto da Anika Noni Rose, Bruno Campos, Keith David, Jim Cummings, John Goodman e Oprah Winfrey.

Quella dell’incremento della salmonellosi dopo La Principessa e il Ranocchio è una storia incredibile. Qualcosa che probabilmente poteva accadere solo negli Stati Uniti. Difficile immaginare qualcosa di simile altrove. Non la pensate anche voi così?

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Se vi è piaciuto l’articolo sull’incremento della salmonellosi dopo La Principessa e il Ranocchio, trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Poster Disney – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!