“Io a scuola ero una capra” – Alessandro Gassmann

“Io a scuola ero una capra” – Alessandro Gassmann

“Io a scuola ero una capra”

Il racconto di Alessandro Gassmann

Io a scuola ero una capra, Un professore, RaiPlay, Alessandro Gassmann
Una scena di Un professore che ha come protagonista Alessandro Gassmann
Sei qui: Home » “Io a scuola ero una capra” – Alessandro Gassmann

“Io a scuola ero una capra, capra suprema, anche mio padre mi chiamava così”. Lo ricorda Alessandro Gassmann in una intervista in cui parla del suo rapporto con la scuola. L’attore ha ricordato di aver avuto parecchi problemi di disciplina oltre a ammettere “a scuola ero una capra”. Lui ricorda infatti: “sono stato sospeso, rimandato, bocciato. Poi frequentavo poco, non ci andavo proprio a scuola”. Insomma Alessandro Gassmann era proprio il peggior alunno che si potesse avere!

Alessandro Gassmann non amava proprio andare a scuola: “ero pessimo: non volevo andarci, avevo paura delle interrogazioni, per me era un luogo coercitivo e punitivo”. Poi continua: “credo che una delle mansioni principali di un professore sia di levarsi dalla cattedra, mettersi seduto al banco e cercare di capire con chi ha a che fare. Mi sarebbe piaciuto tanto avere un professore così. Se avessi avuto un professore così non avrei fatto la pessima esperienza scolastica che ho avuto: ero la pecora nera della classe, un bullo, capra, scemo e antipatico”.

“Io a scuola ero una capra, capra suprema, anche mio padre mi chiamava così”

Alessandro Gassmann però ha sempre amato leggere e grazie a quello ha potuto apprendere molte cose dopo la scuola. Lo ha raccontato: “poi diciamo che io nella vita ho cercato di recuperare tutto quello che non ho fatto a scuola. Sono un lettore accanito, sono uno che si informa”.

Alessandro Gassmann parla anche di quello che avrebbe fatto se non avesse scelto la carriera dell’attore come aveva fatto suo padre. “Oggi sono concentrato sul tema della difesa del pianeta e del surriscaldamento globale. Se non avessi fatto l’attore, ora forse sarei uno studioso dei cambiamenti climatici”.

Altre curiosità su Alessandro Gassmann

“Io a scuola ero una capra”, racconta Alessandro Gassmann. Conoscevate questa storia? Dopo aver letto l’ammissione “io a scuola ero una capra”, di Alessandro Gassmann, potete dare un’occhiata anche a questi interessanti pezzi sull’attore:

  • curiosità

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Vi è piaciuto questo articolo sul racconto di Gassmann: “Io a scuola ero una capra” – Alessandro Gassmann? Trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità. Vi ricordo che se volete contribuire ad aiutare il blog potete comprare questo bellissimo libro di Alessandro Gassmann, cliccando sul link di Amazon in basso. In questo modo contribuirete a pagare le spese del blog.

Luca Miglietta

Libro – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terminator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.