Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi

Una stravagante opera che riproduce il famoso attore italoamericano fatta dall’artista croato Tomislav Horvat

Sei qui: Home » Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi. Il ventiquattrenne Tomislav Horvat ha passato gli ultimi  anni a costruire, nel suo studio di Podturen in Croazia, sculture con i fiammiferi. Tomislav ha già creato molte sculture utilizzando più di 350 mila fiammiferi.

La sua ultima creazione è stata una statua a grandezza naturale dell’attore hollywoodiano Al Pacino, per la quale ha utilizzato ben 117 mila fiammiferi. Non si tratta però della sua costruzione più grande, perché ha impiegato 157 mila cerini, per realizzare un castello ed una scultura a grandezza naturale di Wolfgang Amadeus Mozart.

E’ una scultura a grandezza naturale del “Padrino” Don Corleone interpretato da Al Pacino nella pellicola di Francis Ford Coppola. Il famoso personaggio cinematografico è seduto sulla sua iconica poltrona. Chissà se l’attore italoamericano è venuto a conoscenza di questa stravagante, ma molto bella opera d’arte che lo riproduce.

Una scena di Heat – La sfida che ha come protagonista Al Pacino

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi, ma si tratta di una scultura comunque più piccola di quella a grandezza naturale di Wolfgang Amadeus Mozart dellostesso artista

Tomislav è originario di Podturen, vicino a Čakovec, nel nord della Croazia ed ha cominciato a realizzare sculture di fiammiferi fin dal liceo. L’artista croato, oltre alla riproduzione di Al Pacino, ha realizzato altre sculture con i fiammiferi come un ponte, un mulino a vento e una scultura a grandezza naturale di Wolfgang Amadeus Mozart al pianoforte, la sua scultura più grande. La scultura del famoso compositore austriaco al pianoforte ha richiesto 210.000 fiammiferi.

La scultura di Al Pacino ha richiesto 19 mesi di lavoro, quella di Wolfgang Amadeus Mozart quasi due anni e mezzo. Insomma un gran bel lavoro e moltissima pazienza, un artista da seguire, ha già promesso di provare a realizzare qualche opera di Michelangelo Buonarroti.

Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!