Scena improvvisata in The Wolf of Wall Street

Scena improvvisata in The Wolf of Wall Street

Scena improvvisata in The Wolf of Wall Street

E’ fatta così bene che può stupire il fatto che sia improvvisata e non presente nella sceneggiatura

Scena improvvisata in The Wolf of Wall Street, 2013, Martin Scorsese, Matthew McConaughey
Una scena di The Wolf of Wall Street, che ha come protagonista Matthew McConaughey
Sei qui: Home » Scena improvvisata in The Wolf of Wall Street

Avrete sicuramente avrete visto la scena improvvisata da Matthew McConaughey in The Wolf of Wall Street. Nel corso degli anni, Leonardo DiCaprio ha offerto alcune interpretazioni straordinarie sul grande schermo e molti dei suoi fan credono che avrebbe meritato di vincere un Oscar per il suo lavoro anche in The Wolf of Wall Street.

Premio poi vinto 2 anni dopo nel 2015 grazie alla sua interpretazione del pioniere Hugh Glass in Revenant – Redivivo di Alejandro González Iñárritu. Non solo gli spettatori occasionali pensavano che avrebbe dovuto vincere un Oscar in The Wolf of Wall Street, ma anche molti critici.

Oltre a DiCaprio nel film del 2013 recitano anche Margot Robbie, Cristin Millioti, Kyle Chandler, Rob Reiner, Jonah Hill, Jon Bernthal e Matthew McConaughey. Sappiamo molti retroscena su The Wolf of Wall Street ad esempio dell’imbarazzo di Margot Robbie sul set. Nessuno però poteva pensare alla scena improvvisata in The Wolf of Wall Street.

The Wolf of Wall Street, 2013, Martin Scorsese, Leonardo DiCaprio, dollaro, Jordan Belfort
Una scena di The Wolf of Wall Street, che ha come protagonista Leonardo DiCaprio

Il canto di Matthew McConaughey non è stato sceneggiato è la scena improvvisata in The Wolf of Wall Street

Matthew McConaughey in The Wolf of Wall Street ha vestito i panni di Mark Hanna, un agente di borsa senior che ha il compito di mostrare al protagonista Jordan Belfrot come funzionano la vita e il lavoro a Wall Street. Hanna e Belfort nella scena improvvisata di The Wolf of Wall Street sono a pranzo insieme e il broker senior fa una cantilena diventata ormai cult con tanto di battito di mano sul cuore.

Questa è una scena improvvisata in The Wolf of Wall Street, perché non era nella sceneggiatura. Questa canzone e quel gesto fanno parte di una sorta di rituale che fa lo stesso McConaughey come metodo di rilassamento per prepararsi a girare una scena.

Lui sostiene che questo metodo lo aiuta a concentrarsi prima delle riprese. Prima di girare la scena del pranzo, così, ha fatto il suo classico rituale davanti a DiCaprio, che vedendolo ha avuto la brillante idea di suggerire al regista Scorsese di concludere la scena con quella cantilena.

The Wolf of Wall Street, 2013, Martin Scorsese, Margot Robbie, Naomi Lapaglia
Una scena di The Wolf of Wall Street, che ha come protagonista Margot Robbie

Matthew McConaughey ha parlato della scena improvvisata in The Wolf of Wall Street

Parlando della sua vita e della sua carriera su Twitter, Matthew McConaughey ha rivelato che la scena del pranzo che ha con Leonardo DiCaprio nel film è stata in parte improvvisata. Ha spiegato che il momento in cui Mark Hanna inizia a battersi il petto e cantare è stato ispirato da qualcosa che l’attore di solito fa prima di girare le sue scene.

Il vero canto, è qualcosa che non faccio solo in questo film, lo faccio prima delle scene in molti film. La trovo una melodia diversa ed è uno strumento di rilassamento per me. È musicale, quindi mi fa uscire di testa perché non voglio pensare come attore, voglio farlo. L’esercizio mantiene la mia voce bassa e mi tiene sciolto.

The Wolf of Wall Street, 2013, Martin Scorsese, Leonardo DiCaprio, Jordan Belfort
Una scena di The Wolf of Wall Street, che ha come protagonista Leonardo DiCaprio
L’intuizione è stata di Leonardo DiCaprio

McConaughey nella serie di Tweet ha anche rivelato che, dopo aver filmato più volte la loro scena in The Wolf of Wall Street è stato Leonardo DiCaprio ad avere l’idea di inserire la cantilena nel film. McConaughey ha spiegato che i due attori avevano già fatto cinque riprese della scena quando il canto è entrato nella conversazione. Ecco cosa ha detto l’attore:

Mentre ci stiamo preparando per passare a un’altra configurazione per un’altra scena, Leonardo dice: ‘Che cos’è quella cosa che stai facendo prima della scena? E se lo metti nella scena?’

Insomma senza l’intuizione di Leonardo DiCaprio non avremo mai potuto vedere questa simpatica e divertente sequenza. Non saremo mai neppure venuti a conoscenza di questa particolare abitudine di Matthew McConaughey prima delle riprese.

Una scena amata dai fan

Si tratta di una sequenza iconica di questo famoso film di Martin Scorsese. Potete se volete trovare lo spezzone della scena tranquillamente in streaming su YouTube o su altre piattaforme. Oppure potete vedere l’intero The Wolf of Wall Street su qualche piattaforma streaming, ne vale sicuramente la pena.

Matthew McConaughey nella pellicola fa solo una piccola parte, ma grazie alla sua simpatia e bravura è riuscito ad entrare a tutti gli effetti nel cuore dei fan, A volte bastano pochi fotogrammi per far ricordare a tutti la propria interpretazione.

Una sequenza diventata un meme sui social

Sapevate che questa scena era improvvisata in The Wolf of Wall Street? Non la trovate fantastica? L’avrete sicuramente vista citata anche nei vari meme sui social. Anche a distanza di anni infatti questo meme continua ad essere popolare su Facebook o Instagram: Su TikTok addirittura si fanno ancora a distanza di molti anni imitazioni della scena.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Se vi è piaciuto questo articolo su questa scena improvvisata in The Wolf of Wall Street, trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Xiaomi Mi Smart Band 6 – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!