Sesso è troppo importante per aver paura di girare scene

Sesso è troppo importante per aver paura di girare scene

Sesso è troppo importante per aver paura di girare scene di questo tipo

Questo è quello che pensa l’attrice premio Oscar Nicole Kidman

Sesso è troppo importante per aver paura di girare scene - The Undoing - Le verità non dette, Matilda De Angelis, Nicole Kidman
The Undoing – Le verità non dette, Matilda De Angelis, Nicole Kidman
Sei qui: Home » Sesso è troppo importante per aver paura di girare scene

“Sesso è troppo importante per aver paura di girare scene di questo tipo”. Lo ha detto Nicole Kidman, attrice premio Oscar nel 2003. Poche attrici possono vantare la carriera di Nicole Kidman, che ha interpretato ogni tipo di ruolo possibile ed ha avuto un notevole successo. L’attrice ha recitato in film di ogni genere ed incarnato personaggi iconici. 

Nicole Kidman ha anche accettato la sfida di girare scene di sesso o di nudo in alcune pellicole. L’attrice di recente ha detto che il sesso è troppo importante per aver paura di girare scene in cui è presente. Lo trova fondamentale e parte di determinati momenti narrativi di una trama cinematografica

Sesso è troppo importante nell’economia di una film per ignorarlo

L’attrice ha recentemente espresso queste sue idee ad Harper’s Bazaar, che verranno pubblicate nel prossimo numero di ottobre della rivista. Nicole Kidman è stata molto sincera ed ha espresso la sua opinione sulle scene di sesso che ha girato.

Non sono disposta a farlo sempre. A volte sono riluttante, ma se c’è una ragione per questo… l’ho sempre detto… il sesso è un legame molto importante tra gli esseri umani. Perché non rappresentarlo sullo schermo?

A ben guardare nella filmografia di filmografia di Nicole Kidman troviamo molte scene bollenti di questo tipo sia al cinema in film come Eyes Wide Shut che nelle serie tv. L’attrice ha anche ricordato di aver dovuto spiegare alle sue due figlie Sunday Rose e Faith Margaret il motivo dei suoi lividi durante le riprese della serie tv Big Little Lies – Piccole grandi bugie. Il suo personaggio, Celeste Wright, aveva una relazione fisicamente violenta nella prima stagione della serie HBO.

Il supporto del marito Keith Urban

Nicole Kidman ha parlato del dilemma che ha affrontato quando ha dovuto spiegare alcuni elementi del suo lavoro alla sua famiglia, in particolare alle sue due figlie. Fortunatamente, l’attrice ha un grande supporto in queste cose da suo marito Keith Urban con cui è sposata da circa 15 anni.

Mio marito, Keith, ha detto che quando mi ha incontrato mi ha chiesto: ‘Come sta il tuo cuore? “. E a quanto pare ho detto ‘Aprilo’”.

Suo marito, un cantautore e produttore discografico neozelandese naturalizzato australiano, l’ha sempre aiutata molto nei momenti di difficoltà.

Un parere di una attrice con alle spalle una carriera di successi

Nicole Kidman ha affrontato tutte le sfide possibili al cinema ed ha interpretato tutti i suoi personaggi con bravura ed intensità, è normale che dica che il sesso è troppo importante per aver paura di girare queste scene. E’ interessante il punto di vista di Nicole Kidman sulle scene in cui due o più personaggi fanno sesso, in tutte le loro forme.

Anche secondo voi il sesso è troppo importante per aver paura di girare queste scene? La pensate come Nicole Kidman o credete che debba essere poco rappresentato al cinema? Dopo tutto è un fenomeno che si verifica nelle interazioni umane nella vita, perché non mostrarlo nei film?

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Se vi è piaciuto l’articolo sui fatto che il sesso è troppo importante per aver paura di girare scene secondo Nicole Kidman, trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

GUARDA I FILM CHE VUOI CON PRIME VIDEO CLICCANDO SU QUESTO LINK

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!