Il significato di Arancia Meccanica per Kubrick

Il significato di Arancia Meccanica per Kubrick

Il significato di Arancia Meccanica per Kubrick

Stanley Kubrick ha affermato che Arancia Meccanica era uno studio di libero arbitrio

Significato di Arancia Meccanica. Arancia meccanica, 1971, Stanley Kubrick, Malcolm McDowell, Alex DeLarge, latte, milk
Una scena di Arancia meccanica che ha come protagonista Malcolm McDowell
Sei qui: Home » Il significato di Arancia Meccanica per Kubrick

Negli ultimi 50 anni si è parlato molto del significato di Arancia meccanica. Ci si chiede se sia una capolavoro distopico, una satira tagliente della società, una commedia nera o una visione penetrante della natura dell’umanità. I pareri dei critici e del pubblico sul significato di Arancia Meccanica sono sempre stati discordanti. Ci soccorre il regista del film Stanley Kubrick, che, intervistato da Michel Ciment aveva spiegato che il libero arbitrio era il tema centrale del film.

Stanley Kubrick spiegando il significato di Arancia Meccanica disse: “perdiamo la nostra umanità se siamo privati ​​della scelta tra il bene e il male? Diventiamo come suggerisce il titolo, un’Arancia Meccanica?” Poi il regista prosegue dicendo che il titolo si riferisce a una persona che sembra organica ma è “solo un giocattolo a orologeria che deve essere caricato dal Dio o dal Diavolo”.

Stanley Kubrick aggiunge che il tentativo di “curare” Alex DeLarge attraverso la cura Ludovico è puro autoritarismo. Torturare e sottomettere un individuo non lo rende buono, ma lo rende meno che umano. Alex ad un certo punto dopo aver completato il processo di rieducazione dice, “un uomo che non sa scegliere cessa di essere un uomo”.

Stanley Kubrick ha dovuto difendersi le accuse di violenza imitativa

Dopo aver descritto il significato di Arancia Meccanica, vi parlerò delle accuse contro il regista Malcolm McDowell aveva dichiarato in un’intervista del 2019 che, rispetto ai film moderni, Arancia meccanica ora sembra un film della Disney. Nel 1971 il pubblico aveva sensibilità estetiche diverse da oggi ed era molto meno insensibile alla brutalità sullo schermo. Un politico britannico aveva persino dichiarato che se il film fosse uscito avrebbe portato a un aumento della violenza tra gli adolescenti.

Il Daily Mail aveva persino chiamato il sedicenne Richard Palmer, che era sotto processo per aver ucciso un vagabondo, come un “ragazzo da Arancia Meccanica”. In realtà Palmer non aveva mai visto il film, ma ne aveva solo sentito parlare dai suoi amici. L’avvocato della polizia metropolitana Mike Purdy ha ricordato che nel 1973 i tribunali del Regno Unito erano pieni di persone che sostenevano che Arancia meccanica li avesse fatti uscire di testa e spinti a commettere crimini.

In quel periodo diversi casi sono finiti sui tabloid britannici e Stanley Kubrick è stato costretto a difendersi dalle accuse di violenza imitativa. Stanley Kubrick nell’intervista a Michel Ciment aveva detto: “so che ci sono persone che credono sinceramente che i film e la TV contribuiscano alla violenza, ma quasi tutti gli studi ufficiali su questa questione hanno concluso che non esiste prove a sostegno del punto di vista. Poi però Stanley Kubrick aggiungeva, tirando un orecchio ai media: “allo stesso tempo, penso che i media tendano a sfruttare il problema”.

Stanley Kubrick ha tolto Arancia meccanica dai cinema

Nonostante Stanley Kubrick avesse contestato l’idea che la violenza nell’arte potesse portare a quella nella realtà, il regista alla fine nel 1973 decise di rimuovere Arancia meccanica dai cinema del Regno Unito. Arancia Meccanica per tre decenni non è stato proiettato in quel paese. Kubrick ha fatto un improvviso passo indietro perché c’erano tutti i giorni numerose proteste alla sua porta contro la pellicola.

Inoltre c’era stato l’orribile stupro di una ragazza olandese in vacanza nel Regno Unito da parte di una banda di giovani. I mostri mentre compivano questo orribile gesto sembra avessero cantato “Singin’ in the Rain“. Proprio la canzone che canta Alex DeLarge in Arancia meccanica. Stanley Kubrick ha così raggiunto un accordo con la Warner Bros. per ritirare il film dal Regno Unito. Julian Senior, il vicepresidente della Warner Brothers a quei tempi, aveva dichiarato al The Guardian: “la polizia ci stava dicendo che pensava che dovessimo fare qualcosa al riguardo. Sta diventando pericoloso”.

Stanley Kubrick aveva precedentemente affermato in un’intervista con il giornalista Michel Ciment, che “c’è sempre stata violenza nell’arte. C’è violenza nella Bibbia, violenza in Omero e violenza in Shakespeare”. Decise però di arrendersi e togliere il film dalle sale. Il regista non ne poteva più sul dibattito sul suo film. La versione integrale di Arancia meccanica è poi tornata nel Regno Unito solo nella primavera del 2000. Il dibattito sul significato di Arancia Meccanica continua ancora oggi.

Altre curiosità su Arancia Meccanica

Credete che il significato di Arancia Meccanica sia quello spiegato da Kubrick? Secondo voi ha un altro significato? Dopo aver letto l’articolo sul significato di Arancia Meccanica, potete leggere anche questi interessanti pezzi sulla pellicola:

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Vi è piaciuto questo articolo su qual è il significato di Arancia Meccanica per Kubrick? Trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Libro – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terminator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.