Crea sito

TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles, scheda film

TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles, scheda film

Il film d’animazione col quale tornano sul grande schermo Leonardo, Donatello, Michelangelo e Raffaello le celebri tartarughe Ninja

TMNT, Teenage Mutant Ninja Turtles, 2007, Kevin Munroe, Leonardo, Donatello, Michelangelo, Raffaello, pizza
Una scena di TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles, che ha come protagonisti Leonardo, Donatello, Michelangelo e Raffaello
Sei qui: Home » TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles, scheda film

I protagonisti di TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles sono le famose tartarughe della celebre serie televisiva animata americana anni Ottanta intitolata “Tartarughe Ninja alla riscossa”. Questa volta con grafica interamente 3D e con il contributo artistico per la scenografia di Simon Murton. Si tratta dell’illustratore ed artista inglese a cui si devono numerose delle intuizioni che hanno influenzato pellicole come Cloud Atlas, The Island, La maledizione della prima luna, Matrix revolutions, Il mistero di Sleepy Hollow e il più recente The Suicide Squad – Missione suicida.

La trama di TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles

Questa volte Leonardo, Donatello, Michelangelo e Raffaello, le quattro Tartarughe Ninja protagoniste, dovranno vedersela con dei nuovi mostri evocati dal perfido magnate della tecnologia Maximillian J. Winters. Winters dal passato sta resuscitando creature diaboliche capaci di portare il terrore nelle strade di New York.

I fratelli ninja, dopo la sconfitta del nemico di sempre Shredder, hanno iniziato vite separate. Leonardo è andato in Sud America su suggerimento del Maestro Splinter per migliorare le sue qualità di leader del gruppo mentre Raffaello, Donatello e Michelangelo sono rimasti a New York.

Donatello ha aperto una società di consulenza telefonica per chi ha problemi con il computer, Michelangelo anima le feste di compleanno per ragazzini nei panni di Cowabunga Carl. Raffaello invece dorme tutto il giorno e di notte combatte il crimine sotto le spoglie di Nightwatcher, il guardiano della notte.

Dovranno ricompattare il gruppo e ritrovare il feeling tra di loro cosa che gli permetterà di tornare vincenti e sconfiggere i nuovi nemici. Metteranno così da parte i contrasti e ritroveranno fiducia nel loro leader per salvare la loro amata New York.

TMNT, Teenage Mutant Ninja Turtles, 2007, Kevin Munroe, Leonardo, Donatello, Michelangelo, Raffaello, Splinter
Una scena di TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles, che ha come protagonisti Leonardo, Donatello, Michelangelo, Raffaello e Splinter

TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles, il film d’animazione in 3d col quale tornano le Tartarughe Ninja

TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles è un film d’animazione del 2007 diretto Kevin Munroe. Munroe non si è limitato a dirigere la pellicola, ma ha anche scritto il soggetto e la sceneggiatura. Il film inoltre è dedicato alla memoria di Mako, l’attore che ha prestato la voce al Maestro Splinter prima di morire. E’ molto affascinate l’atmosfera gotica e dark di TMNT, dove viene raffigurata una New York che sembra la Gotham City di Batman o la Londra che abbiamo amato nel film V per Vendetta, e tratta dai fumetti di Frank Miller.

Come è nata la serie a fumetti delle Tartarughe Ninja?

Peter Laird e Kevin Eastman, i due ideatori del fumetto delle Tartarughe Ninja concepirono la serie come una sorta di parodia di alcuni lavori del fumettista Frank Miller che loro stimavano molto. Volevano ispirarsi soprattutto a Daredevil e Ronin, due fumetti a cui erano legati. Inizialmente Peter Laird e Kevin Eastman non avevano molta fiducia sul fatto che le Tartarughe Ninja potessero aver un grande successo.

Non avevano dei veri e propri studi in cui disegnare e il budget del progetto era di soli 1200 dollari. Una cifra molto esigua non solo se paragonata agli elevatissimi budget della Marvel, ma anche a quelle delle case di piccole dimensioni.

Nel 1984 pubblicarono un fumetto in bianco e nero che aveva come protagoniste le Tartarughe Ninja con una tiratura di sole 3000 copie. Da lì in poco tempo esplose inaspettatamente il fenomeno Tartarughe Ninja. Leonardo, Donatello, Michelangelo e Raffaello sono infatti diventati protagonisti di serie animate, videogiochi, film e di una infinita quantità di merchandising. Insomma una macchia da soldi.

Perché vedere TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles?

E’ un film d’animazione che si lascia guardare senza annoiare mai lo spettatore, che sicuramente rimarrà affascinato dall’atmosfera dark di TMNT e si divertirà con le battute sarcastiche dei 4 protagonisti. Per amanti dell’animazione in 3D.

TMNT, Teenage Mutant Ninja Turtles, 2007, Kevin Munroe, Leonardo, Donatello, Michelangelo, Raffaello
Una scena di TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles, che ha come protagonisti Leonardo, Donatello, Michelangelo e Raffaello
Dati tecnici della pellicola

Paese di produzione: Stati Uniti d’America ed Hong Kong
Anno: 2007
Durata: 87 min
Genere animazione, azione, commedia

Regia: Kevin Munroe
Soggetto: personaggi creati da Kevin Eastman & Peter Laird
Sceneggiatura: Kevin Munroe

Fotografia: Steve Lumley
Montaggio: John Damien Ryan
Musiche: Klaus Badelt
Scenografia: Simon Murton

Doppiatori della pellicola in lingua originale

Tra i doppiatori noterete moltissimi attori famosi, come Sarah Michelle Gellar, Patrick Stewart, Chris Evans e Laurence Fishburne. Inoltre troverete l’attore e regista appassionato di fumetti Kevin Smith.

James Arnold Taylor: Leonardo
Nolan North: Raffaello
Mitchell Whitfield: Donatello
Mikey Kelley: Michelangelo
Mako: Splinter
Sarah Michelle Gellar: April O’Neil
Chris Evans: Casey Jones
Patrick Stewart: Max Winters
Zhang Ziyi: Karai
Kevin Smith: Cuoco
Laurence Fishburne: Narratore
John Di Maggio: Col. Santino
Fred Tatasciore: Gen. Gato

TMNT, Teenage Mutant Ninja Turtles, 2007, Kevin Munroe, Leonardo, Donatello, Michelangelo, Raffaello, Splinter 2
Una scena di TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles, che ha come protagonisti Leonardo, Donatello, Michelangelo, Raffaello e Splinter
Curiosità su TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles
I videogiochi

Dopo l’uscita della pellicola sono nati alcuni videogiochi basati su TMNT. Tra questi TMNT – Tartarughe Ninja, pubblicato da Ubisoft per PlayStation 2, PSP, PC, Nintendo DS, GameCube, Wii, Xbox 360. Successimene è uscito TMNT – Tartarughe Ninja, pubblicato da Ubisoft per Game Boy Advance, che è altro che una versione in 2D del gioco sopracitato.

Qualche tempo dopo è uscito TMNT: Power of Four, sviluppato da Overloaded, prodotto da Uclick e dedicato agli smartphone

Incasso e budget

TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles aveva un budget stimato intorno ai 34.000.000 di dollari. La pellicola ha incassato negli Stati Uniti 54.1 milioni e 95.0 milioni di dollari in tutto il mondo.

TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles frasi e citazioni
Frasi di Donatello

L’hai acceso? L’hai collegato? Sì, questo aiuterebbe.

Frasi di Raffaello

Ehi, Leo è tornato. Meglio che vada a salutare prima che se ne vada di nuovo.

Viviamo insieme, ci alleniamo insieme, combattiamo insieme.. Siamo ninja. Colpiamo duramente, difendiamo, proteggiamo e svaniamo nella notte. E non ci sarà mai nessun cattivo o mostro che cambierà questo. Questo è ciò che è importante, ed è per questo che saremo sempre … fratelli. Oh, adoro essere una tartaruga!

Frasi di Michelangelo

Da quando te ne sei andato, i punteggi dei miei videogiochi sono raddoppiati.

Le tartarughe sono tornate, ragazzi. Ci do un 10 per lo stile, un 8 per l’abilità e … un 2 per la furtività.

Frasi di Leonardo

Ascolta, Raf, se c’è qualcosa che vuoi toglierti dal guscio, ora è il momento ma non starò qui a discutere con te gli ordini diretti di Splinter!

Faranno meglio a sbrigarsi con l’ultimo mostro!

Hey, mi stavo allenando. Allenarmi per essere un leader migliore! Per te!

Non sei pronto! Sei impaziente e irascibile e, cosa più importante … sono meglio di te.

Non andremo da nessuna parte finché non avremo la benedizione di Splinter.

Frasi di Splinter

La giornata di ogni Ninja dovrebbe iniziare con una sana colazione. Mi riempie di orgoglio vedere di nuovo voi ragazzi insieme.

Donatello, questa casa è diventata come un guscio vuoto. Ciascuno dei tuoi fratelli ha punti di forza e di debolezza. Devi imparare ad essere forte quando sono deboli. Se non impari a riconoscerlo, allora ogni speranza è persa per la nostra famiglia.

TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles, colonna sonora

La colonna sonora di TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles è stata pubblicata da Atlantic Records il 20 marzo 2007. Trovate brani di artisti come Jet, P.O.D. e Klaus Badelt.

  1. “Shell Shock” Gym Class Heroes 3:16
  2. “Rip It Up” Jet 3:19
  3. “There’s a Class for This” Cute Is What We Aim For 3:36
  4. “Awww Dip” Cobra Starship 2:56
  5. “Roses” Meg & Dia 3:28
  6. “Bring Me Along” Pepper 3:32
  7. “Fall Back Into My Life” Amber Pacific 3:35
  8. “Red Flag” Billy Talent 3:16
  9. “Walking on Water” This Providence 2:36
  10. “Youth Like Tigers” Ever We Fall 2:43
  11. “Lights Out” (Chris Vrenna Remix) P.O.D. 2:56
  12. “Black Betty” Big City Rock 3:31
  13. “I Love Being A Turtle” (Score) Klaus Badelt 3:05
  14. “Nightwatcher” (Score) Klaus Badelt 3:00
I trailer di TMNT – Teenage Mutant Ninja Turtles

Se non riuscite a vedere lo streaming del trailer del film in lingua originale lo torbate cliccando qui: Teenage Mutant Ninja Turtles

Ecco il trailer in italiano se non parte il video sopra: TMNT 2007 -TARTARUGHE NINJA

Luca Miglietta

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.