“Voglio essere me stessa nella mia vita quotidiana”

“Voglio essere me stessa nella mia vita quotidiana”

Voglio essere me stessa nella mia vita quotidiana

Lo ha detto Emily Ratajkowski qualche tempo fa, aggiungendo che non pensa di essere femminile o mascolina

Voglio essere me stessa nella mia vita quotidiana. Come ti divento bella!, 2018, Emily Ratajkowski, Mallory
Una scena di Come ti divento bella! che ha come protagonista Emily Ratajkowski
Sei qui: Home » “Voglio essere me stessa nella mia vita quotidiana”

“Voglio essere me stessa nella mia vita quotidiana” diceva un po’ di tempo fa Emily Ratajkowski, La famosa attrice e modella con 30 milioni di follower su Instagram ha spiegato “Nella mia vita quotidiana non penso di essere femminile o mascolina o altro, ma semplicemente me stessa”. Lei ha aggiunto che non ama la definizione di “iper-femminile”, sentirselo dire le dà proprio fastidio. Questo la porta a interrogarsi sul perché si senta infastidita dall’essere considerata così. Lei però ha subito trovato una spiegazione che condivide sulle pagine di Harper’s Bazaar.

Ho realizzato che questo senso di disagio che provo era in gran parte dovuto alle numerose esperienze nelle quali uomini e donne mi hanno detto che se mi fossi vestita in un certo modo non sarei stata presa sul serio e avrei potuto addirittura essere in pericolo.

“Nella mia vita quotidiana non penso di essere femminile o mascolina o altro, ma semplicemente voglio essere me stessa”

Emily Ratajkowski quando dice “voglio essere me stessa nella mia vita quotidiana” ha le idee molto chiare. Secondo lei tutte donne devono imparare ad accettare se stesse, compreso il proprio lato femminile, senza mai vergognarsene, Devono infatti trasformare il loro lato femminile in un valore aggiunto. Lei dice di esserci riuscita dopo un episodio avvenuto nel 2017, quando una sua amica la definì “iper-femminile”

Mi ha scosso da più punti di vista, probabilmente come sarebbe successo a chiunque, perché ho sentito che il suo commento fosse una grande semplificazione della mia identità.

Emily Ratajkowski è a suo agio quando è completamente nuda. Lei crede che le sue foto di nudo veicolino il messaggio secondo il quale le donne sono libere di mostrarsi senza veli e di mostrare la propria sessualità. La modella e attrice è perfettamente a proprio agio con la nudità del suo corpo, purché sia lei a decidere quando e come mostrarlo. Parlo del tema più approfonditamente in questo articolo: Emily Ratajkowski nuda si trova a suo agio.

La modella e attrice è a suo agio con la sua femminilità

Emily Ratajkowski dice “voglio essere me stessa nella mia vita quotidiana” perché lei con la sua femminilità va molto d’accordo. Si sente infatti a suo agio e in perfetta pace. Così col passare degli anni Emily ha affermato di aver imparato a trovare nella sua sensualità la sua forza, senza sentirsi per questo sminuita, ma al contrario sentendosi pienamente se stessa.

“Sono consapevole che la maggior parte dei miei primi esperimenti per scoprire cosa significasse essere una ragazza erano fortemente influenzati da una cultura misogina. Diavolo, sono anche consapevole che molti dei modi nei quali tuttora sono sexy sono fortemente influenzati dalla misoginia. Ma va bene per me ed è la mia dannata scelta, giusto? Non è proprio questo ciò che riguarda il femminismo, lo scegliere?”.

Una star consapevole della sua bellezza e femminista

La famosa modella e attrice ha sempre lottato per i diritti di tutte le donne, ne parlo in questo articolo: Emily Ratajkowski è femminista. Vuole scegliere come mostrarsi, lo ha spiegato più volte.

Fino a quando la decisione è mia, allora la scelta è giusta. Le donne possono e dovrebbero potere scegliere cosa indossare o come rappresentarsi in qualunque modo vogliano, che sia con un burqa o con un costume a perizoma.

Altre curiosità su Emily Ratajkowski

Se siete fan della modella e volete leggere un altri due articoli su di lei vi consiglio questi: Emily Ratajkowski nuda si trova a suo agio, Il tatuaggio sul piede di Emily Ratajkowski e Emily Ratajkowski al cinema.

Cosa pensate delle le parole di Emily Ratajkowski “voglio essere me stessa nella mia vita quotidiana”?

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Se vi è piaciuto l’articolo sulle parole di Emily Ratajkowski “voglio essere me stessa nella mia vita quotidiana”, trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Sul mio corpo, libro di Emily Ratajkowski – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terminator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.