Crea sito

Addio a Irrfan Khan

Addio a Irrfan Khan a causa di una infezione al colon

Addio a Irrfan Khan, l’attore indiano protagonista in Vita di Pi, The Millionaire e Jurassic World è morto a 53 anni

Addio a Irrfan Khan a causa di una infezione al colon

Addio a Irrfan Khan, l’attore di Bollywood, volto noto a livello internazionale per i ruoli in The Millionaire, Vita di Pi e Jurassic World, è morto all’età di 53 anni. Irrfan Khan si è spento in un ospedale di Mumbai dove era ricoverato in terapia intensiva per via di un infezione al colon. Infezione probabilmente causata da un tumore endocrino, una rara malattia che colpisce le cellule che rilasciano ormoni nell’apparato circolatorio.

L’attore nel 2018 aveva comunicato su Twitter che gli era stato diagnosticato questo tipo di tumore e si era inizialmente curato a Londra.

Tante le pellicole in cui ha recitato Irrfan Khan e sono molti i ruoli per cui verrà ricordato

Irrfan Khan, nato a Jaipur, 7 gennaio 1967, agli esordi della carriera si manteneva riparando impianti di condizionatori. Sembra addirittura che una delle case in cui aveva lavorato come operaio fosse quella del famoso attore indiano Rajesh Khanna.

Aveva iniziato a recitare in produzioni internazionali lavorando con la famosa regista indiana Mira Nair e nel film di Wes Anderson, Il treno per Darjeeling. Ha lavorato anche per Michael Winterbottom in Un cuore grande così ed è entrato nel cast di Amazing spider man di Marc Webb interpretando il dottor Ratha. Importanti i ruoli in Jurassic world in cui interpreta Simon Masrani e in Inferno di Ron Howard in cui veste i panni del rettore Harry Sims.

Da non dimenticare il ruolo in The Millionaire di Danny Boyle in cui interpreta un ispettore di polizia e soprattutto la parte in Vita di Pi (Life of Pi) diretto da Ang Lee, dove recita nel ruolo di Pi da adulto.

Luca Miglietta