Speciale di South Park sul coronavirus nei prossimi giorni

Speciale di South Park sul coronavirus nei prossimi giorni

Speciale di South Park sul coronavirus nei prossimi giorni

Lo speciale della serie animata dedicato alla pandemia di COVID-19 andrà in onda sulle TV americane il 30 settembre

Speciale di South Park sul coronavirus nei prossimi giorni, Eric Cartman, madre, regalo, albero natale
Una scena di South Park, che ha come protagonista Eric Cartman
Sei qui: Home » Speciale di South Park sul coronavirus nei prossimi giorni

Speciale di South Park sul coronavirus nei prossimi giorni. Comedy Central. il network che trasmette la popolare serie televisiva animata statunitense, creata da Matt Stone e Trey Parker, ha annunciato che andrà in onda di uno speciale dedicato alla pandemia di coronavirus. Questa punta, che si intitolerà “The Pandemic Special“, verrà trasmessa sugli schermi americani il prossimo 30 settembre alle ore 8:00 statunitensi.

La puntata, che eccezionalmente durerà un’ora, descriverà cosa ha prodotto e che problemi ha problemi ha causato la COVID-19 nell’universo immaginario di South Park. Negli Stati Uniti è un tema molto sensibile perché lo Stato è ancora alle prese con la pandemia di COVID-19, che continua a causare morti ed infetti. In alcuni stati da diffusione del coronavirus continua ad essere fuori controllo a differenza che in molti stati europei tra cui l’Italia.

Comedy Central ha diffuso la sinossi ufficiale dell’episodio speciale:

Randy accetta il suo ruolo durante la pandemia di Coronavirus, mentre l’epidemia continua a modificare i comportamenti dei cittadini di South Park. Nel frattempo i ragazzi tornano felicemente a scuola, ma niente sarà più come prima, non sarà così per i loro insegnanti, la loro classe e nemmeno Eric Cartman.

Il trailer condiviso da Comedy Central aumenta l’attesa per questo episodio di South Park che sicuramente come tutte le puttanate di farà discutere. Sappiamo che Cartman si rifiuterà di indossare la mascherina protettiva e di rispettare il distanziamento sociale. Potete vedere il trailer della puntata “The Pandemic Special” di South Park nel link YouTube qui sotto.

Speciale di South Park sul coronavirus, Comedy Central, il network che trasmette il popolare cartone, ha diffuso il trailer

South Park intanto è stata rinnovata da Comedy Central fino al 2022. Tra i progetti che hanno in mente i due creatori della serie c’è quello di fare film su South Park, per la realizzazione del quale hanno molte idee. Fin’ora però Trey Parker e Matt Stone non hanno rivelato molto sui loro piani, anche se da agosto si sta parlando di trattative tra loro e Adult Swim, che per chi non la conoscesse è l’emittente di Rick e Morty.

Realizzeranno il film di South Park in collaborazione con la Adult Swim o si tratterà di semplicemente di una serie di speciali? Bisognerà attendere ancora un po’ di tempo per aver informazioni più dettagliate, tenendo presente che la pandemia di coronavirus sta dilatando i tempi di moltissime produzioni. L’accordo in ogni caso potrebbe non andare in porto e i due potrebbero scegliere un diverso network.

L’ultima stagione di South Park ad andare in onda su Comedy Central è stata la ventitreesima nel 2019. La ventitreesima stagione di South Park aveva fatto esordire il personaggio di Baby Yoda ed era composta da 10 episodi. Anche in Italia si poteva vedere nel palinsesto di Comedy Central, dove arriveranno anche in prima TV le nuove puntate e lo speciale. Comedy Central che attualmente è disponibile anche in streaming su Now TV.

Vi ricordo che sei stagioni della serie sono anche attualmente nel catalogo della piattaforma streaming di Netflix.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Speciale di South Park sul coronavirus nei prossimi giorni” lasciate un commento o condividetelo. 

Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!