Crea sito

Una vita al massimo, scheda film di Tony Scott

Una vita al massimo

Un film del 1993 di Tony Scott, che ha come protagonisti Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper, Val Kilmer, Gary Oldman, Brad Pitt e Christopher Walken

Recensione di Una vita al massimo di Tony Scott con Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper e Christopher Walken Alabama Whitman e Clarence Worley al cinema
Una scena di Una vita al massimo, che ha come protagonisti Patricia Arquette e Christian Slater

In Una vita al massimo, Clarence Worley è un venditore di fumetti che incontra al cinema, il giorno del suo compleanno, una bella ragazza di nome Alabama. Alabama Whitman, lo corteggia fino a portarselo a letto, questo perché lei è una prostituta e il capo di Clarence aveva deciso di fargli un regalo per il suo compleanno.

Nel cuore della notte Alabama se ne va e Clarence la ritrova in lacrime. Lei gli confessa di essere una squillo, ma aggiunge anche di essersi innamorata di lui e che è decisa ad abbandonare il mondo della prostituzione, nel quale era entrata da pochissimo. “Faccio la squillo solo da quattro giorni e tu sei il mio terzo cliente”.

Tra i due nasce una storia d’amore e da quel momento la vita di Clarence viene sconvolta. Lei uccide il protettore e subito dopo i due scappano con una valigia piena di cocaina che appartiene alla mafia, cha da quel momento li insegue, decisa a riprendersela.

Recensione di Una vita al massimo di Tony Scott con Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper e Christopher Walken Alabama autostop
Una scena di Una vita al massimo, che ha come protagonista Patricia Arquette

Una vita al massimo è un film d’azione con una sceneggiatura firmata da Quentin Tarantino

Si tratta di un film che presenta un cast di primordine sia tra gli attori principali, che tra quelli minori. Tra i personaggi principali troviamo Patricia Arquette nella parte di Alabama Whitman, Dennis Hopper, che interpreta il padre di Clarence, interpretato da Christian Slater. Ottimo Christopher Walken nella parte del mafioso siciliano Vincenzo Coccotti.

Tra i personaggi secondari bravi Gary Oldman, che interpreta Drexl Spivey, il protettore di Alabama e Brad Pitt nella parte del fumato Floyd. Il film annovera tra gli altri pure un Samuel L. Jackson agli esordi, James Gandolfini, Chris Penn e Val Kilmer nella parte di un curioso Elvis Presley.

Da antologia il dialogo tra Christopher Walken e Dannis Hopper. La sceneggiatura di Una vita al massimo è firmata da Quentin Tarantino, mentre il film è girato da Tony Scott. Un ottimo film. Da vedere assolutamente.

Citazioni e dialoghi: Una vita al massimo (citazioni e dialoghi)

Curiosità ed errori presenti in Una vita al massimo di Tony Scott con Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper e Christopher Walken Alabama vestito rosso
Una scena di Una vita al massimo, che ha come protagonisti Patricia Arquette e Christian Slater

dati tecnici della pellicola

Titolo originale: True Romance

Paese: USA

Anno: 1993

Durata: 120 minuti

Genere: drammatico, thriller, azione

Regia: Tony Scott

Attori: Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper, Val Kilmer, Gary Oldman, Brad Pitt, Christopher Walken, Bronson Pinchot, Samuel L. Jackson, Michael Rapaport, Saul Rubinek, James Gandolfini, Victor Argo, Frank Adonis, Paul Bates, Paul Ben-Victor, Chris Penn, Kevin Corrigan, Tom Sizemore, Anna Thomson, Conchata Ferrell, Said Faraj, Gregory Sporleder e Maria Pitillo

Recensione, Curiosità ed errori presenti in Una vita al massimo di Tony Scott con Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper e Christopher Walken Alabama
Una scena di Una vita al massimo, che ha come protagonista Patricia Arquette

Soggetto: Quentin Tarantino, Roger Avary

Sceneggiatura: Quentin Tarantino, Roger Avary (non accreditato)

Produttore: Gary Barber, Samuel Hadida

Produttore esecutivo: Bob Weinstein, Harvey Weinstein

Fotografia: Jeffrey L. Kimball

Montaggio :Michael Tronick, Christian Wagner

Effetti speciali :Larry M. Shorts, Robert S. Henderson

Musiche Hans: Zimmer + AA. VV.

Tema musicale: You’re So Cool

Scenografia: Benjamín Fernández

Costumi: Susan Becker

Trucco: Ron Scott, Ellen Wong

Recensione, Curiosità ed errori presenti in Una vita al massimo di Tony Scott con Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper e Christopher Walken dialogo con Alabama, cabina telefonica
Una scena di Una vita al massimo, che ha come protagonisti Patricia Arquette e Christian Slater

Curiosità ed errori presenti in Una vita al massimo

Curiosità su Una vita al massimo

Quentin Tarantino ha rivelato che Clarence Worley è il personaggio più autobiografico che abbia mai ideato.

Il film che Alabama guarda in tv nell’appartamento di Clarence prima che lui vada da Drexl è “A Better Tomorrow 2” (1987) di John Woo con Chow Yun-Fat e Leslie Cheung.

Il fumetto che Clarence mostra ad Alabama è il 18° volume di “Sgt. Fury And His Howling Commandos”. In quel numero, il sergente Nick Fury cerca di recuperare l’anello di fidanzamento che vuole regalare alla fidanzata Pamela Hawley

Durante l’incontro tra Clarence e Drexl, il televisore trasmette il film “Mack – Il Marciapiede Della Violenza” (1973) con Richard Pryor e Carol Speed.

Recensione, Curiosità ed errori presenti in Una vita al massimo di Tony Scott con Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper e Christopher Walken
Una scena di Una vita al massimo, che ha come protagonista Christian Slater

Quando Virgil bussa alla porta di Floyd, il televisore trasmette “Freejack – In Fuga dal Futuro” (1992) di Geoff Murphy, che ha come protagonisti Emilio Estevez, Mick Jagger e Anthony Hopkins.

Quando Clarence torna da Alabama, lei sta guardando una puntata della soap opera americana “Santa Barbara”.

Le fedi a forma di ferro di cavallo di Clarence e Alabama sono la copia esatta degli anelli di fidanzamento di Elvis e Priscilla Presley. Anche il fantasma di Elvis ha lo stesso anello.

Jack Black interpreta uno dei dipendenti del cinema in una scena eliminata.

Finite le riprese Tony Scott regalò a Patricia Arquette la Cadillac Fleetwood Eldorado del 1974 usata nel film. La incartò come un pacco regalo.

Recensione, Curiosità ed errori presenti in Una vita al massimo di Tony Scott con Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper e Christopher Walken dialogo padre figlio
Una scena di Una vita al massimo, che ha come protagonisti Dennis Hopper e Christian Slater
Errori presenti in Una vita al massimo

La squillo, mentre si sta facendo fare il tatuaggio, ha il braccio che cambia posizione in base alle inquadrature.

Quando Clarence e Alabama vanno alla roulotte del padre del ragazzo, mentre stanno parlando, in un’inquadratura c’è un cane vicino ad Alabama, ma nella inquadratura successiva il cane non c’è. E’ scappato?

Recensione, Curiosità ed errori presenti in Una vita al massimo di Tony Scott con Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper e Christopher Walken dialogo
Una scena di Una vita al massimo, che ha come protagonisti Dennis Hopper e Christopher Walken

Siete fan di Quentin Tarantino e Tony Scott? Avete già visto questo bel film? Vi è piaciuto? Dite la vostra opinione scrivendolo nei commenti sotto l’articolo.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie su film e serie TV,  potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo lasciate un commento o condividetelo sui social.

Luca Miglietta