Crea sito

Il distinto gentiluomo, con Eddie Murphy, scheda film

Il distinto gentiluomo di Jonathan Lynn

Un film del 1992, cha ha come attori principali Eddie Murphy, Lane Smith, Sheryl Lee Ralph, Joe Don Baker, Victoria Bowell e Sonny Jim Gaines

Il distinto gentiluomo, con Eddie Murphy, scheda film, recensione
Una scena di Il distinto gentiluomo, che ha come protagonista Eddie Murphy
Sei qui: Home » Il distinto gentiluomo, con Eddie Murphy, scheda film

Ne Il distinto gentiluomo, Thomas Jefferson Johnson è un truffatore che decide di candidarsi come deputato al Congresso degli Stati Uniti perché il suo nome è molto simile a quello di un deputato, da poco deceduto, che storicamente viene eletto nel suo collegio elettorale.

Riesce così a farsi eleggere. Una volta insediatosi nel Congresso Jefferson ha l’intenzione di accumulare più soldi possibili. Decide così di entrare nella Commissione più ambita, quella di Energia e Industria, che riceve ingenti donazioni dalle lobby per conquistare i favori dei senatori.

Thomas però presto comincerà a domandarsi se quello che fa è giusto, così quando una bella avvocatessa gli chiederà di aprire un’inchiesta che coinvolgerà alcune potenti lobby, lui accetterà, mettendosi contro il corrotto capo della commissione Dick Dodge.

Il distinto gentiluomo è una commedia con un occhio alla politica per il duo Lynn Murphy

Jonathan Lynn, già regista del divertentissimo Mio cugino Vincenzo, sforna una commedia che ironizza sulla politica e sulle ingerenze delle lobby industriali a Washington.

Tra gli attori Lane Smith nei panni di Dick Dodge e un Eddie Murphy più contenuto del solito e mai sopra le righe, in quelli di Thomas Jefferson Johnson. Il suo personaggio è un spregiudicato truffatore che utilizza la politica solo allo scopo di arricchirsi.

Adotta ogni tipo di trucco pur di assicurarsi il seggio, come sfruttare il nome del defunto, e una volta ottenuto utilizza la carta della discriminazione razziale pur di entrare nella ambita Commissione per l’energia e l’industria. Sfrutta il fatto che in questa commissione non ci sia mai stato un rappresentante nero in questa commissione.

Il distinto gentiluomo, con Eddie Murphy, scheda film, citazioni, dialoghi, frasi
Una scena di Il distinto gentiluomo, che ha come protagonista Eddie Murphy
La critica per nulla velata alla politica americana

Il distinto gentiluomo racconta con ironia cosa purtroppo accade nel Congresso degli Stati Uniti, dove regnano spartizione delle poltrone, corruzione ed in cui il vero potere viene gestito dalle lobby. Viene mostrato inoltre che di base molti politici, oltre degli incompetenti non hanno alcuna intenzione di svolgere il loro ruolo nel modo corretto. Ignorano quale sia il programma dei lavori della giornata e di conseguenza cosa si debba discutere e votare, come si nota nella scena in cui la scolaresca fa visita al Congresso.

Sia chiaro questo film si concentra sugli Stati Uniti, ma lo stesso sistema vige in gran parte delle democrazie del vecchio continente. Come non pensare all’Italia dove il nostro sistema vive di valzer politici continui di individui più interessati al proprio tornaconto personale che al benessere comune.

La prima volta che ho visto Il distinto gentiluomo avevo 12 anni e non avevo fatto particolare caso alla scena in cui Eddie Murphy riesce a far approvare una legge inserendo la sua proposta nel fascicolo dei provvedimenti che dovevano essere approvati. Anni dopo mi son reso conto che la politica italiana è fatta di mini provvedimenti inseriti in leggi finanziarie, che c’entrano poco rispetto alla finalità della norma.

Perché vedere il film?

Il distinto gentiluomo è una commedia che si lascia guardare e fa a tratti sorridere lo spettatore facendolo riflettere su come funziona veramente la politica nel mondo. Ormai siamo soliti a sentir parlare di politica americana visti i continui colpi di scana tra Donald Trump e Joe Biden, grazie al film potete vedere la vera politica dietro le quinte dopo le elezioni.

Il distinto gentiluomo, con Eddie Murphy, scheda film, recensione, curiosità
Una scena di Il distinto gentiluomo, che ha come protagonista Eddie Murphy
Dati tecnici della pellicola

Titolo originale: The Distinguished Gentleman

Paese di produzione: USA

Anno: 1992

Durata: 102 min

Genere: commedia

Regia: Jonathan Lynn

Attori: Eddie Murphy, Lane Smith, Sheryl Lee Ralph, Joe Don Baker, Victoria Bowell, Sonny Jim Gaines, James Garner, Grant Shaud, Charles S. Dutton, Kevin McCarthy, Victor Rivers

Sceneggiatura: Marty Kaplan, Jonathan Reynolds

Produttore: Marty Kaplan, Leonard Goldberg, Michael Peyser

Fotografia: Gabriel Beristáin

Montaggio: Barry B. Leirer, Tony Lombardo

Musiche: Randy Edelman

Curiosità su Il distinto gentiluomo
Cosa ha detto il regista sul film

Il regista Jonathan Lynn a proposito del film ha dichiarato:

È stata l’improbabile combinazione di Eddie Murphy e la politica che mi ha attratto. La sceneggiatura era di un insider di Washington, Marty Kaplan, che era stato l’autore del discorso del vicepresidente Mondale. Mi è piaciuto molto lavorare con Eddie, che ammiravo da 48 ore e Una poltrona per due. E’ un attore comico straordinariamente inventivo è un piacere lavorare con lui.

Altre curiosità su Il distinto gentiluomo
  • Questo è il primo film di Eddie Murphy a non essere distribuito dalla Paramount Pictures.
  • Il film è stato girato in vari luoghi a Washington DC, Los Angeles, Harrisburg, Pennsylvania, in Maryland e a Pasadena in California.
  • Il distinto gentiluomo è uscito nelle sale americane il 4 Dicembre del 1992.
  • Il film ha incassato negli Stati Uniti 46.7 milioni di dollari.
Citazioni tratte da Il distinto gentiluomo

Lo sai cosa mi piace qui? Il fatto che tutti mi chiamano “membro”. Ogni volta che lo sento dire mi viene in mente il mio cioccolatone!

Thomas Jefferson Johnson
I trailer del film

Trailer in lingua originale: The Distinguished Gentleman 1992 Trailer | Eddie Murphy – YouTube

Se vi è piaciuto l’articolo su Il distinto gentiluomo potete condividere questa recensione del blog non son solo film sui canali social. Trovate le notizie principali sul cinema nella sezione del blog: NEWS.

Luca Miglietta

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.