Crea sito

Il successo di Adam Sandler su Netflix

Il successo di Adam Sandler su Netflix

Gli abbonati hanno trascorso oltre 2 miliardi di ore a guardare i film dell’attore sulla famosa piattaforma streaming

Il successo di Adam Sandler su Netflix
Una scena di Hubie Halloween, che ha come protagonista Adam Sandler
Sei qui: Home » Il successo di Adam Sandler su Netflix

In pochi si aspettavano non tanto il successo di Adam Sandler su Netflix, ma che fosse di questa portata. Gli abbonati della piattaforma streaming hanno infatti guardato più di due miliardi di ore di film di Adam Sandler. Di recente abbiamo saputo che l’attore ha incassato 41 milioni di dollari tra giugno 2019 e giugno 2020 e che gran parte dei guadagni dell’attore derivano dalla sua collaborazione con Netflix.

La collaborazione tra Netflix e Adam Sandler è nata nel 2015, per poi essere rinnovata lo scorso gennaio con l’annuncio che l’attore avrebbe continuato a realizzare originali Netflix. Non sorprende che il gigante dello streaming voglia continuare a fare affari con Sandler. Particolarmente elevato è il gradimento tra gli abbonati di film come “The Ridiculous 6“, “Murder Mystery” ed il più recente “Hubie Halloween“.

Grazie ai nuovi dati ora sappiamo la porta del successo di Adam Sandler su Netflix

Secondo Variety gli abbonati hanno trascorso una quantità incredibile di tempo a guardare i film di Adam Sandler su Netflix. Dall’uscita di “The Ridiculous 6” nel 2015, il primo film originale Netflix di Adam Sandler, gli abbonati hanno guardato oltre due miliardi di ore di suoi film sul servizio di streaming.

Non possono sorprendere questi dati se pensiamo che il recentissimo “Hubie Halloween” è il titolo Netflix più visto negli Stati Uniti nel 2020. A livello mondiale “Hubie Halloween” è arrivato secondo solo dopo il film polacco 365 Days, che ha fatto molto discutere e forse per questo ha attirato molta attenzione su di sé.

Pensiamo anche al fatto che al cinema, nonostante le pellicole di Adam Sandler non vengano mai particolarmente prese in considerazione dalla critica, quasi sempre sono successi al botteghino.
Ad esempio il film “Zohan – Tutte le donne vengono al pettine” diretto da Dennis Dugan nel 2008 ha superato i 200 milioni di dollari in tutto il mondo.

Non bisogna però dimenticare che anche i suoi film meno conosciti hanno sempre portato a casa un buon incasso per la gioia dei produttori.

La produzione dei film di Adam Sandler non è quasi mai costosa

Il rapporto costi benefici per i produttori dei film di Adam Sandler è sempre molto alto, si tratta di pellicole che costano poco ed incassano molto. Pensate alla pellicola di SandlerRacconti incantati“, diretto da Adam Shankman, che, realizzato con un budget di $ 80 milioni, ha incassato più di $ 212 milioni di dollari. Potrei citare molti alti film che costando poco hanno guadagnato cifre di tutto rispetto.

Con questi numeri è normale che Netflix abbia cercato ed ottenuto la collaborazione con di Adam Sandler. Si tratta infatti di un modo per aumentare gli spettatori delle produzioni originali della sua piattaforma streaming

Siete fan di Adam Sandler? Siete abbonati a Netflix o volete farlo? Avete visto alcuni dei film nati dopo la collaborazione tra il servizio streaming e l’attore, come ad esempio il bellissimo Diamanti grezzi? Dite la vostra opinione scrivendolo nei commenti sotto l’articolo.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie su film e serie TV,  potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Nei prossimi giorni pubblicherò un articolo sulle novità di dicembre su Netflix.

Se vi è piaciuto l’articolo “Il successo di Adam Sandler su Netflix” lasciate un commento o condividetelo sui social.

Luca Miglietta

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.