La vera storia di Linda Lovelace e de La vera Gola Profonda

La vera storia di Linda Lovelace e de La vera Gola Profonda

La vera storia di Linda Lovelace e de La vera Gola Profonda

Un film che nel 1972 incasso moltissimo, diventando un grande successo al botteghino pur costando molto poco

La vera storia di Linda Lovelace e de La vera Gola Profonda I film più censurati della storia la vera gola profonda streaming
La locandina del film
Sei qui: Home » La vera storia di Linda Lovelace e de La vera Gola Profonda

Conoscete la vera storia di Linda Lovelace e de La vera Gola Profonda? Nel 1972 Gola Profonda era il vero fenomeno del momento, era costato soltanto 25 mila dollari e ne incassò oltre 100 milioni in tutto il mondo, guadagni che se rapportati ai costi di realizzazione sfiorano quelli di kolossal cinematografici come Titanic e Avatar.

Nel film Lovenace i due registi premio Oscar Rob Epstein e Jeffrey Friedman si sono chiesti quale poteva essere la vera storia dietro a una delle attrici porno più famose di sempre, ovvero Linda Lovelace, pseudonimo di Linda Susan Boreman.

La vera storia di Linda Lovelace e de La vera Gola Profonda
Una foto di repertorio che ritrae Linda Lovelace

La vera storia di Linda Lovelace e de La vera Gola Profonda, una storia triste quella dell’attrice

L’attrice era Nata a New York da una famiglia conservatrice e non aveva particolari doti artistiche. Linda per potersi emancipare fuggì con Chuck Traynor e poco dopo lo sposò. L’uomo, produttore di film hard la introdusse nel mondo della pornografia.

Attraverso di lui nel 1972 conobbe il regista Gerard Damiano per il quale adottò il noto pseudonimo Linda Lovelace e girò il film hard più famoso della storia, Deep Throat, conosciuto in Italia come La vera Gola Profonda.

Uno dei primi film pornografici della storia

Divenne così la protagonista di uno tra i primi film pornografici girati per il grande schermo, che aveva alle spalle una vera e propria trama. Linda Lovelace divenne ben presto una star di livello internazionale, ma quello che in pochi conoscevano era la sua vera storia: una donna vittima della violenza e degli abusi del marito, che la costringeva a prostituirsi davanti alla macchina da presa per risolvere in parte i debiti che l’uomo aveva.

In realtà Linda Lovelace era della violenza e degli abusi del marito

Questa storia venne alla luce solo molti anni dopo con l’uscita di Ordeal la sua autobiografia, nella quale l’attrice inoltre si schierò pubblicamente al fianco delle femministe contro il mercato della pornografia che le aveva distrutto la vita. Accuse che non si rivelarono false e che in larga parte vennero poi confermate grazie a molti testimoni.

Una storia che fa riflettere e capire che a volte dietro l’industria del porno si trovano attrici costrette a fare questo tipo di film.

Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!