Rushmore

Rushmore

Rushmore di Wes Anderson

Un film del 1998, che ha come protagonisti Jason Schwartzman, Bill Murray, Olivia Williams, Seymour Cassel, Brian Cox, Mason Gamble, Sara Tanaka, Stephen McCole, Connie Nielsen, Luke Wilson.

Rushmore di Wes Anderson, Jason Schwartzman, Bill Murray, recensione trama, curiosità
Una scena di Rushmore, che ha come protagonista Jason Schwartzman
Sei qui: Home » Rushmore

Max Fischer è un quindicenne, la cui madre è morta quando era piccolo, con un padre che fa il barbiere e frequenta con scarso profitto la Rushmore. Nonostante i suoi bassi voti che rischiano di costringerlo a lasciare la scuola Max svolge moltissime attività extrascolastiche.

Max fa amicizia con Herman Blume, un imprenditore molto ricco, che lavora nel campo dell’acciaio, che ha due figli stupidi e che sembra insoddisfatto della sua vita. Ben presto però Max si innamora della maestra della Rushmore, la vedova miss Cross, che non lo ricambia perché è un ragazzino.

Come se non bastasse Max Fischer viene buttato fuori dalla Rushmore, che sembra la sua unica ragione di vita.


Rushmore non uscì al cinema in Italia, ma direttamente nel circuito televisivo sul canale a pagamento TELE+ Nero il 15 aprile 2001

Un film che ha un’ottima colonna sonora, che annovera tra i tanti artisti come Cat Stevens, i Kinks e John Lennon. In Rushmore troviamo un Bill Murray bravissimo ad interpretare Herman Blume, un uomo molto ricco e infelice, che trova una momentanea e illusoria felicità nell’alcool, fino a quando scopre l’amicizia per Max.

Wes Anderson e Owen Wilson, gli autori della sceneggiatura della pellicola, hanno scritto il personaggio di Herman Blume pensando proprio a Bill Murray, anche se non erano ancora certi della sua partecipazione al film. L’’attore però dopo aver letto il copione accettò immediatamente e accettò il minimo salariale per poter partecipare alle riprese di Rushmore. Forse anche per questo motivo il personaggio di Herman Blume è così ben riuscito.

Perché vedere questo film? Rushmore è una commedia surreale e malinconica con un protagonista strampalato, che riesce a fare sorridere lo spettatore.

Rushmore di Wes Anderson, Jason Schwartzman, Bill Murray, recensione trama, curiosità ed errori
Una scena di Rushmore, che ha come protagonisti Bill Murray e Jason Schwartzman

DATI TECNICI DELLA PELLICOLA DI Wes Anderson

Titolo originale: Rushmore

Paese: USA

Anno: 1998

Durata: 93 min

Genere: commedia

Regia: Wes Anderson

Attori: Jason Schwartzman, Bill Murray, Olivia Williams, Seymour Cassel, Brian Cox, Mason Gamble, Sara Tanaka, Stephen McCole, Connie Nielsen, Luke Wilson, Dipak Pallana, Andrew Wilson, Marietta Marich, Ronnie McCawley, Keith McCawley, Kim Terry, Robbie Lee, Thayer McClanahan, Patricia Winkler

Soggetto: Wes Anderson

Sceneggiatura: Wes Anderson, Owen Wilson

Produttore: Barry Mendel, Paul Schiff

Fotografia: Robert Yeoman

Montaggio: David Moritz

Musiche: Mark Mothersbaugh

Scenografia: Alexandra Reynolds-Wasco

Costumi: Karen Patch

Frasi e citazioni tratte da Rushmore di Wes Anderson

Edward aveva più intelligenza e carattere e immaginazione in una sola unghia di quanta Herman Blume possa avere in tutto il suo corpo.

Rosemary Cross (Olivia Williams)

Chissà forse trascorro troppo tempo a fondare club e a mettere in scena recite. Forse dovrei impegnarmi di più con le ragazze, gli altri non riescono a pensare che a questo. Ma non è il mio forte sinceramente.

Max Fischer (Jason Schwartzman)

Quando un uomo, per qualunque ragione, ha un’opportunità di condurre una vita straordinaria, non ha alcun diritto di tenersela per sé. Jack Cousteau

Max Fischer (Jason Schwartzman)

CURIOSITÀ PRESENTI IN Rushmore DI Wes Anderson

Grazie a questa pellicola inizia il fortunato sodalizio tra Bill Murray e Wes Anderson. Dopo Rushmore l’attore ha infatti partecipato ad ogni successiva pellicola del regista. Bill Murray recita anche nel recente film di Wes Anderson, intitolato “The French Dispatch of the Liberty, Kansas Evening Sun“. L’uscita di questa pellicola era inizialmente prevista il 24 luglio 2020 nelle sale cinematografiche statunitensi, ma è stata rinviata a causa della pandemia di coronavirus.

Rushmore è il secondo film del regista Wes Anderson, dopo l’esordio con “Un colpo da dilettanti“. Il successo avuto grazie a Rushmore ha permesso al regista di farsi conoscere dalla critica, diventando un regista molto apprezzato.

La pellicola è stata la svolta nella sua carriera e gli ha permesso di vincere il premio come Miglior Regista agli Independent Spirit Awards del 1999. Bill Murray invece venne premiato come Miglior attore non protagonista.

Errori PRESENTI IN RUSHMORE DI WES ANDERSON

Quando Max Fischer incontra la moglie di Herman Blume, le dà un sandwich. In una inquadratura lei lo tiene lontano dal corpo, in quella immediatamente successiva è molto più vicino, in corrispondenza del torace.

Nella scena in cui Herman Blume e Max Fischer sono in ascensore, il primo è sulla sinistra e il secondo sulla destra, però nell’inquadratura successiva, quando si aprono le porte dell’ascensore, le loro posizioni sono invertite.

Altre informazioni su Rushmore DI Wes Anderson, presenti sul blog

Citazioni e dialoghi: ne trovate alcuni in questo articolo

Colonna sonora del film: non ancora presente

Curiosità su Rushmore: Le trovate in questa recensione, non c’è ancora un articolo dedicato solo alle curiosità

Errori: anche in questo caso ne parlo qualche riga più su


Siete fan di Bill Murray o Wes Anderson? Avete già visto questo film? Vi è piaciuto? Dite la vostra opinione scrivendolo nei commenti sotto l’articolo.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie su film e serie TV,  potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo lasciate un commento o condividetelo sui social.

Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!