Crea sito

Shining citazioni e dialoghi, di Stanley Kubrick

Shining citazioni e dialoghi, tratti dalla pellicola di Stanley Kubrick

Pellicola del 1980 con Jack Nicholson, Shelley Duvall, Danny Lloyd e Scatman Crothers

Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonisti Jack Nicholson e Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi

Shining citazioni e dialoghi. Seguono ora alcune frasi e citazioni tratte dalla pellicola di Stanley Kubrick. Solo una breve introduzione a cui, nella seconda parte dell’articolo, seguiranno anche i dialoghi da non perdere. La seconda sezione è infatti più completa ed esaustiva.

Shining citazioni

Frasi di Jack Torrance

Il mattino ha l’oro in bocca (frase da lui ripetuta nella versione italiana, in inglese c’è un diverso proverbio: All work and no play makes Jack a dull boy)

Hai mai pensato solo un secondo, un momento, a quante fottute responsabilità ho sulle mie spalle? Hai mai pensato solo per un secondo, da quando siamo qui, alle mie responsabilità verso la direzione? Non ti sei ancora resa conto che io ho accettato di occuparmi dell’Overlook Hotel fino al primo maggio? Non te ne sbatte niente, a te, vero?, che i proprietari mi hanno messo in mano l’albergo, e che hanno fiducia in me, e che io ho sottoscritto una lettera, un impegno, un contratto col quale ho accettato di prendermi questa responsabilità? Ma tu ce l’hai una vaga idea di che cos’è un principio etico e morale? Ce l’hai? E tu ce l’hai solo una vaga idea di che cosa sarebbe il mio futuro se non ce la faccio a mantenere gli impegni che ho preso? Ci hai mai pensato tu? Rispondi!

Tesoro… luce della mia vita… non ti farò niente. Solo che devi lasciarmi finire la frase. Ho detto che non ti farò niente. Soltanto quella testa te la spacco in due! Quella tua testolina te la faccio a pezzi! Ah, ah, ah!

Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Altre frasi di Jack Torrance

Wendy? Sono a casa, amore! Su, vieni fuori. Dove ti nascondi?

Ah… Argh… Wendy… Aspetta un minuto. Che cosa fai? Che cosa fai? Ah…  Ehi! Aspetta! Che fai? Apri la porta! Maledetta! Fammi uscire da qui! Apri la porta! Wendy, sta’ a sentire: fammi uscire di qui e ti giuro che non ne parliamo più. Come se non fosse successo mai niente! Wendy, amore, mi hai fatto molto male alla testa. Mi gira tutto, e mi serve un dottore. Tesoro! Fammi uscire da qui!

Sai, c’è una bella sorpresa per te, cara. Ah, ah, ah, ah! Tu non vai da nessuna parte. Vai a dare un’occhiata al gatto delle nevi e alla radio e capirai. Ah, ah, ah, ah, ah! Vacci a dare un’occhiata, eh? Ah, ah, ah, ah! Ah! Vacci a dare un’occhiata, eh? Ah, ah! Vacci a dare un’occhiata, eh? Ah, ah, ah, ah!

Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonisti Jack Nicholson e Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Altre frasi di Jack Torrance

Wendy? Sono a casa, amore! Su, vieni fuori. Dove ti nascondi?

Cappuccetto rosso? Cappuccetto rosso? Su, apri la porta. Su, apri! Non hai sentito il mio toc, toc, toc? Allora vuoi che soffi? Vuoi che faccio puff? Allora devo aprirla io la porta?

Sono il lupo cattivo!

Danny! Danny! Danny! Sto arrivando! Danny! Sto arrivando! Danny, sto arrivando!

Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Glenn Rinker alla radio

Qui è Glenn Rinker con le notizie del Canale 10. Mentre a Miami continua l’eccezionale ondata di calore in pieno inverno, con temperature oltre i 30 gradi centigradi, al centro e nelle zone delle Montagne Rocciose continua a nevicare. Nel Colorado, sono caduti più di 30 centimetri di neve in poche ore, stanotte. Raggiungere le zone montane è assolutamente impossibile. Tutti gli aeroporti sono stati chiusi al traffico, molti i tratti ferroviari bloccati dalla neve. Le strade principali tutte impraticabili.  Dispacci dal Colorado ci hanno riferito che almeno tre sono le persone morte di freddo, bloccate dalla neve. Si attende che il governatore dichiari l’emergenza meteorologica. È stato richiesto l’intervento della Guardia Nazionale per rendere di nuovo percorribili i tragitti montani. Sono previste altre nevicate, accompagnate da venti gelidi e temperature sotto zero. Nella parte meridionale della Florida, abbiamo proprio il problema opposto: caldo e umidità sono in aumento, le spiagge affollatissime. La temperatura dell’acqua alla spiaggia è intorno ai quindici gradi, i mari sono calmi, non si registrano per ora, per fortuna…

Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonisti Jack Nicholson e Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Glenn Rinker alla radio

Ciao, Danny. Vieni a giocare con noi? Vieni a giocare con noi, Danny? Per sempre… per sempre… per sempre.

Gemelle Grady

Siamo spiacenti ma le vostre chiamate non possono essere inoltrate. Se avete problemi, vi preghiamo di rivolgervi al centralino. Siamo spiacenti ma le vostre chiamate non possono essere inoltrate. Se avete problemi, vi preghiamo di rivolgervi al centralino.

Segreteria telefonica

KDK 1 chiama KDK 12. Mi ricevete? KDK 1 chiama KDK 12. KDK 1 chiama KDK 12. Mi ricevete? KDK 1 per KDK 12. KDK 1 per KDK 12. Mi ricevete? Qui KDK 1 che chiama KDK 12. KDK 1 chiama KDK 12. Mi ricevete? KDK 1 chiama KDK 12. KDK 1…

Ranger, che cerca di comunicare alla radio

Nevica a larghe falde su tutta la zona metropolitana di Denver. Molti dei passi montani, tra cui Wolf Creek e Red Mountain, sono ostruiti. Vi consigliamo quindi di passare per l’Eisenhower Tunnel.

Dj alla radio
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi

Shining citazioni e dialoghi

Un articolo su Shining citazioni e dialoghi. In breve una serie di dialoghi tratti da Shining, selezionati per voi. Anche la sezione sui dialoghi contiene solo quelli più importanti. Ho però cercato di riportarli quasi interamente per essere il più esaustivo possibile.

  • Jack Torrance: Mr. Ullman?
  • Stuart Ullman: Sì?
  • Jack Torrance: Sono Jack Torrance.
  • Stuart Ullman: Ah, bene! Venga, entri pure, Jack. Piacere di conoscerla.
  • Jack Torrance: Il piacere è tutto mio, Mr. Ullman.
  • Stuart Ullman: Le presento Susie, la mia segretaria.
  • Susie: Salve.
  • Jack Torrance: Susie, felice di conoscerla.
  • Stuart Ullman: Qualche problema per trovarci?
  • Jack Torrance: Oh, no, nessun problema, no. Ci ho impiegato neanche tre ore e mezza.
  • Stuart Ullman: Ah, ottima media, veramente ottima. Ma prego, prego, si sieda un minuto. Jack, voglio che faccia come se fosse a casa sua. Le andrebbe un bel caffè?
  • Jack Torrance: Oh, beh, se lo prendete anche voi, volentieri, grazie.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Subito dopo
  • Stuart Ullman: Susie…
  • Susie: Subito.
  • Stuart Ullman: Ah, mi faccia anche la cortesia di dire a Bill Watson di venire qui.
  • Susie: Sì, subito.
  • Stuart Ullman: Grazie.
  • Danny Torrance: Mamma…
  • Wendy Torrance: Sì?
  • Danny Torrance: È vero che vuoi passare tutto l’inverno in quell’albergo?
  • Wendy Torrance: Sì, certo, Danny. Ci divertiremo, vedrai!
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Stuart Ullman: Le hanno spiegato quelli di Denver, pressappoco in che consiste il suo lavoro?
  • Jack Torrance: Si sono tenuti molto sulle generali.
  • Stuart Ullman: Ah. Beh… L’inverno qui può essere incredibilmente rigido. Il suo compito quindi è cercare di limitare i danni che ne potrebbero derivare e il deprezzamento conseguente. Quindi, prima cosa, tenere in funzione i boiler, riscaldare le varie parti dell’albergo, un’ala al giorno, naturalmente, fare le piccole riparazioni necessarie qua e là, in modo che non ci si ritrovi poi di fronte a problemi più seri.
  • Jack Torrance: Hm-hm. Beh, se è tutto qui, non mi spaventa.
  • Stuart Ullman: In effetti, come lavoro non è pesante. L’unica cosa è che si può sentire un forte senso d’isolamento, durante l’inverno.
  • Jack Torrance: Beh, se può farle piacere, è quello che stavo cercando. Un po’ di isolamento, perché… perché sono lì lì per partorire un romanzo e quindi… cinque mesi di pace sono proprio quello che ci vuole.
  • Stuart Ullman: Hm! Sono contento, Jack. Mi preoccupavo, perché per molte persone… l’isolamento… e la solitudine… a volte possono rappresentare un problema.
  • Jack Torrance: Non per me.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo
  • Stuart Ullman: E sua moglie e suo figlio saranno contenti, pensa?
  • Jack Torrance: Entusiasti!
  • Stuart Ullman: Bene. Bene. Prima che il nostro Bill la porti via, c’è un’altra cosa di cui ho il dovere di parlarle. Non vorrei sembrarle melodrammatico, ma molti però lo hanno preso come un buon motivo per non accettare questo lavoro.
  • Jack Torrance: Affascinante!
  • Stuart Ullman: Devo supporre che non le hanno detto niente circa la tragedia che abbiamo avuto nell’inverno del 1970, vero?
  • Jack Torrance: No che non me l’hanno detto.
  • Stuart Ullman: Ecco: quello che era qui prima di me. aveva preso un certo Delbert Grady come custode per l’inverno. E Grady si portò appresso la moglie e due ragazzine sugli otto anni. Aveva buonissime referenze, ottime informazioni. Mi hanno detto che sembrava un individuo assolutamente normale, da ogni punto di vista. Peccato che ad un certo punto, durante l’inverno gli deve essere venuto una specie di fortissimo esaurimento nervoso. Ha perso il lume e… Ha fatto a pezzi tutta la famiglia. Con l’accetta. Li ha piazzati bene in ordine in una delle stanze dell’ala di là, e poi si è messa la doppietta in bocca. Hm… La polizia… loro dissero che era un attacco di quella che una volta si chiamava “febbre del chiuso”, una specie di claustrofobia che viene quando ci si trova in tanti chiusi insieme per un lungo periodo di tempo.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonisti Jack Nicholson e Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo averla sentita
  • Jack Torrance: Beh, certo, è… curiosa, come storia.
  • Stuart Ullman: Eh, eh, eh, sì che lo è. A dire il vero a me sembra impossibile che sia avvenuta qui. Ma è così, e credo che lei comprenderà perché volevo che ne fosse informato.
  • Jack Torrance: Me ne rendo conto, certo. E adesso è anche chiaro perché quelli di Denver hanno lasciato che fosse lei a parlarmene, eh, eh, eh.
  • Stuart Ullman: Eh, eh, eh, beh, è ovvio, che ci sono molte persone che magari non vogliono stare sole in un posto dove è accaduta una cosa del genere.
  • Jack Torrance: Può stare tranquillo, Mr. Ullman, sono cose che non succedono a uno come me. E per quanto riguarda mia moglie, le assicuro, rimarrà assolutamente affascinata quando le racconto quello che lei mi ha detto. Wendy è appassionata di film dell’orrore, di storie di spettri…
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Danny Torrance: Papà…
  • Jack Torrance: Sì?
  • Danny Torrance: Io ho fame!
  • Jack Torrance: Perché a colazione non hai mangiato allora?
  • Wendy Torrance: Danny, mangerai appena arrivati all’albergo, okay?
  • Danny Torrance: Okay, mamma.
  • Wendy Torrance: Ehi, ma non è qui che la spedizione Donner fu sepolta dalla neve?
  • Jack Torrance: No, credo che sia ancora un po’ più avanti, nelle Sierras.
  • Wendy Torrance: Ah.
  • Danny Torrance: La spedizione Donner? Cos’è, pa’?
  • Jack Torrance: Una spedizione di pionieri, sui carri coperti, ai tempi delle traversate. Si sono trovati bloccati in inverno sulle nevi di queste montagne e così hanno dovuto ricorrere al cannibalismo per riuscire a cavarsela.
  • Danny Torrance: Vuoi dire che allora si sono mangiati?
  • Jack Torrance: Se no morivano. Sono stati costretti a farlo.
  • Wendy Torrance: Jack…
  • Danny Torrance: Non preoccuparti, mamma, tanto io so già sui cannibali. Ho visto la serie in TV.
  • Jack Torrance: Ah, sì? Allora è okay. Li ha visti anche alla televisione.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonisti Jack Nicholson e Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Stuart Ullman: E questa è la sala Colorado.
  • Wendy Torrance: È stupenda! Dio mio! È un posto davvero fantastico, vero, amore?
  • Jack Torrance: Accidenti!
  • Stuart Ullman: Quest’ala è riservata al personale dell’albergo. Le altre stanze di questo piano non si riscaldano d’inverno.
  • Wendy Torrance: Oh. (…)
  • Stuart Ullman: E questo è il vostro appartamento. La stanza da pranzo, camera da letto e il bagno. E lì c’è la cameretta per il bambino.
  • Jack Torrance: Perfetta per Danny.
  • Wendy Torrance: Già.
  • Stuart Ullman: Vero? Ah, ah!
  • Wendy Torrance: L’albergo quando è stato costruito?
  • Stuart Ullman: Oh… lo hanno cominciato nel 1907 e finito nel 1909. Pare che sia stato edificato su un antico cimitero indiano e che abbiano subìto anche degli attacchi indiani mentre lo stavano costruendo. Ecco, questo è il gatto delle nevi. Guidate tutti e due, vero?
  • Jack Torrance: Certo.
  • Wendy Torrance: Sì.
  • Stuart Ullman: Ah, bene. Il gatto delle nevi si guida come una macchina. Non è affatto difficile portarlo, basterà un po’ di pratica.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Dopo
  • Wendy Torrance: Dio! Questa è la cucina, eh?
  • Dick Halloran: Sì, è la cucina. Che ne dici, Danny, è abbastanza grande per te?
  • Danny Torrance: Sì, è la più grande che ho mai visto.
  • Dick Halloran: Ah, ah, ah,!
  • Wendy Torrance: Sì, fa paura, è un enorme labirinto. Mi dovrò riempire le tasche di briciole di pane, altrimenti mi ci perdo qui.
  • Dick Halloran: Eh,eh, eh! Non si lasci spaventare, Mrs. Torrance. È enorme, sì, ma la maggior parte delle cose qui non avrà nemmeno bisogno di toccarle.
  • Wendy Torrance: Ah, certo, non saprei da dove cominciare.
  • Dick Halloran: Beh, sa cosa le dico? Nessun problema per il mangiare. Potrebbe vivere qui più… più di un anno e non mangiare mai due volte la stessa cosa. Guardi, vede questo? È il nostro frigorifero. Ecco, qua è dove teniamo ogni tipo di carne. Qui ci sono quindici quarti di bue, trenta sacchetti di ottimo hamburger, venti tacchini a pezzetti, cinquanta fra polli e galline, cinquanta filetti di manzo, di maiale ne abbiamo a bizzeffe, venti cosciotti di agnello. Ti piace l’agnello, Doc?
  • Danny Torrance: No.
  • Dick Halloran: Davvero no? E che cos’è che ti piace, allora?
  • Danny Torrance: Patate fritte e ketchup. Beh, troveremo il modo di accontentarti. Andiamo, prego. Attento allo scalino.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo
  • Wendy Torrance: Mister Halloran?
  • Dick Halloran: Sì?
  • Wendy Torrance: Lei come sa che lo chiamiamo Doc?
  • Dick Halloran: Come dice?
  • Wendy Torrance: Doc. È la terza volta che chiama “Doc” il bambino.
  • Dick Halloran: Davvero?
  • Wendy Torrance: Sì. Noi lo chiamiamo “Doc” qualche volta, come nei fumetti di Bugs Bunny. Ma lei come faceva a saperlo?
  • Dick Halloran: Beh, avrò sentito che lei lo chiamava, forse.
  • Wendy Torrance: Sì, è possibile, solo che onestamente non ricordo di averlo chiamato Doc in sua presenza.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonisti Jack Nicholson e Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo
  • Dick Halloran: Comunque ha l’aria di chi si chiama Doc, vero? Pe, pe-pe-pe-pe-pe! Come va, Doc? Ah, ah, ah, ah! Allora, questa qui è la dispensa. Ecco, Mrs. Torrance, noi qui conserviamo ogni genere alimentare e tutta la roba in scatola. Qua ci sono succhi vari di frutta e verdura, carni, pesci, formaggi, confezioni di pane in cassetta, torta di mele, riso soffiato, gemme di grano, biscotti di cocco, olio di mais, caffè, zucchero e spezie. Sciroppi vari, frutti assortiti…  A te il gelato piace, Doc? … cioccolatini, dolcetti, e  sette qualità di tutto quello che vi pare. E qui abbiamo dell’uva secca, pesche secche, pere secche, albicocche, mele secche, prugne secche, perché, cara Mrs. Torrance, lo sa, l’intestino deve funzionare se si vuole vivere bene, ah, ah, ah, ah!
  • Stuart Ullman: Salve.
  • Wendy Torrance: Salve.
  • Stuart Ullman: Come sta andando, Dick?
  • Dick Halloran: Tutto bene!
  • Wendy Torrance: Sì, bene.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo
  • Stuart Ullman: Senti, Dick, mi prendo Mrs. Torrance per cinque minuti, voglio farle vedere le caldaie. Ma te la riporterò prestissimo, tranquillo.
  • Dick Halloran: Non c’è problema, Mister Ullman. Eravamo arrivati proprio al gelato. A te il gelato piace, Doc?
  • Danny Torrance: Certo.
  • Dick Halloran: Eh, eh, eh, ci avrei giurato. Vi dispiace molto, se do un gelato a Danny mentre vi aspettiamo?
  • Jack Torrance: Niente affatto!
  • Wendy Torrance: No, certo. Va bene.
  • Dick Halloran: Okay.
  • Wendy Torrance: A te va l’idea, Doc?
  • Danny Torrance: Certo.
  • Wendy Torrance: Okay. Comportati bene, eh?
  • Dick Halloran: Eh, eh, eh! Che tipo di gelato preferisci tu, Doc?
  • Danny Torrance: Cioccolato.
  • Dick Halloran: E cioccolato sarà. Andiamo, vieni.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Wendy Torrance: È fantastico quanta attività c’è ancora, oggi.
  • Stuart Ullman: Sì, i clienti e gran parte del personale se ne sono andati ieri, ma l’ultimo giorno è sempre più indaffarato. Vogliono partire tutti prima che sia possibile. Per le cinque di questa sera vi sembrerà che qui non ci sia mai stato nessuno.
  • Wendy Torrance: Come la nave fantasma, eh?
  • Stuart Ullman: Eh, eh, sì.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Dick Halloran: Tu lo sai perché sapevo che ti chiamano Doc? Tu hai capito, vero, che voglio dire? Sai, mi viene in mente quando ero ancora bambino. Mia nonna e io riuscivamo a fare delle lunghe conversazioni e senza mai aver bisogno di aprire la bocca.
  • Diceva che era lo “shining”, la luccicanza. E per molto tempo io credevo che eravamo solo noi due ad averla, la luccicanza. Proprio come tu credi di averla tu e basta. Ma ce l’hanno anche tanti altri, invece, solamente che forse non lo sanno, oppure non ci credono. Da quanto tempo hai capito di averla? Avanti, perché non ne vuoi parlare?
  • Danny Torrance: Perché non devo parlarne.
  • Dick Halloran: Ma chi ti ha detto che non devi parlarne?
  • Danny Torrance: Tony.
  • Dick Halloran: Chi è Tony?
  • Danny Torrance: Tony è… è il bambino che sta nella mia bocca.
  • Dick Halloran: E Tony è quello che… ti dice le cose?
  • Danny Torrance: Sì.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo
  • Dick Halloran: E com’è che te le dice?
  • Danny Torrance: È come quando di notte faccio i sogni. Lui mi fa vedere le cose. Ma quando mi sveglio, però, io non mi ricordo esattamente tutto.
  • Dick Halloran: Senti, mamma e papà sanno per caso di Tony?
  • Danny Torrance: Sì.
  • Dick Halloran: Sanno anche quello che ti dice?
  • Danny Torrance: No, Tony m’ha detto che loro non devono saperlo.
  • Dick Halloran: E Tony cosa ti ha detto a proposito di questo posto? A proposito dell’Overlook Hotel?
  • Danny Torrance: Non lo so.
  • Dick Halloran: Avanti, cerca di sforzarti, Doc. Pensaci.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo
  • Danny Torrance: Qui c’è qualcosa di malefico?
  • Dick Halloran: Beh… Quando capita qualcosa di brutto, a volte restano delle tracce di quello che è avvenuto. È come… come quando brucia il pane dei toast. Vedi, certe cose che succedono lasciano tante tracce di quello che è accaduto. Ma sono tracce che non tutti possono vedere, ma solamente quelle persone che hanno la luccicanza, solo loro. Così come riescono a vedere quello che potrà avvenire. Oppure gli è possibile rivivere degli avvenimenti di tanto tempo fa. Io credo che qui, in questo posto, siano successe, sì, qui, proprio in questo hotel, attraverso gli anni, tante cose non proprio giuste.
  • Danny Torrance: Mi parli della camera 237?
  • Dick Halloran: La camera 237?
  • Danny Torrance: Tu hai paura della camera 237.
  • Dick Halloran: No, non ne ho.
  • Danny Torrance: Mister Hallorann, che cosa c’è nella camera 237?
  • Dick Halloran: Niente! Non c’è niente, nella camera 237! Ma tu non devi andarci assolutamente, lì dentro, non devi comunque.
  • Devi restarne lontano, Danny. Sono stato chiaro? Restane lontano!
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Wendy Torrance: Buon giorno, amore. Ti ho preparato la colazione.
  • Jack Torrance: Ma che ore sono?
  • Wendy Torrance: Sono quasi le undici.
  • Jack Torrance: Le undici, acci…
  • Wendy Torrance: Ieri sera abbiamo fatto tardi.
  • Jack Torrance: Lo so.
  • Wendy Torrance: Le ho fatte all’occhio di bue, come piacciono a te.
  • Jack Torrance: Carine.
  • Wendy Torrance: Fuori è bello, sai? Andiamo a farci un giro quando hai finito di mangiare?
  • Jack Torrance: Io veramente dovrei cercare di scrivere un po’, prima.
  • Wendy Torrance: Hai qualche idea?
  • Jack Torrance: Idee ne ho tante, ma buona nessuna.
  • Wendy Torrance: Beh, prima o poi arriveranno. Devi solo riprendere l’abitudine a scrivere tutti i giorni, ecco.
  • Jack Torrance: Già, sta tutto lì, cara.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Wendy Torrance: Ciao tesoro. Come sta andando?
  • Jack Torrance: Bene.
  • Wendy Torrance: Fatto un gran lavoro oggi?
  • Jack Torrance: Certo.
  • Wendy Torrance: Ehi, alla televisione dicono che nevicherà.
  • Jack Torrance: E io che cosa dovrei farci, Wendy?
  • Wendy Torrance: Oh, andiamo, tesoro, come sei scontroso, oggi!
  • Jack Torrance: Ti prego. Non sono affatto scontroso. È solo che vorrei finire il mio lavoro.
  • Wendy Torrance: Okay. Non ti darò fastidio. Torno fra un po’ con un paio di sandwich, che ne dici? E magari poi mi fai leggere qualcosa.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo
  • Jack Torrance: Wendy, forse è bene che tu sappia che quando vieni da queste parti e mi interrompi, mi fai perdere la concentrazione. Mi distrai, capisci? E mi ci vuole un casino di tempo prima che io riesca a ritrovare il filo, sono chiaro?
  • Wendy Torrance: Sì.
  • Jack Torrance: Bene. Mettiamo una regola nuova. Quando io sto qua e mi senti battere a macchina, o non mi senti battere a macchina, qualsiasi cazzo tu mi senti fare qui, quando mi trovo qui vuol dire sempre che sto lavorando. Allora fammi il porco piacere di non venire. Tu che ne dici, ci riesci a farlo?
  • Wendy Torrance: Sì.
  • Jack Torrance: Brava. Allora vedi di iniziare da adesso, levati dai coglioni, eh?
  • Wendy Torrance: Okay.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Wendy Torrance: Qui è KDK 12 che chiama KDK 1. KDK 12 chiama KDK 1.
  • Ranger: Qui KDK 1. Riceviamo, passo.
  • Wendy Torrance: Ah, salve, qui è Wendy Torrance, dall’Overlook Hotel.
  • Ranger: Salve, ve la siete cavata bene da quelle parti? Passo.
  • Wendy Torrance: Ah, abbastanza bene, ma… ma la centralina del telefono sembra che non funzioni. C’è qualche linea interrotta, per caso? Passo.
  • Ranger: Sì, la tempesta ha fatto crollare parecchie linee, passo.
  • Wendy Torrance: Ci vorrà molto a ripararle? Passo.
  • Ranger: Beh, non saprei cosa dirle. La maggior parte restano così fino a primavera, passo.
  • Wendy Torrance: Beh, queste tempeste sono davvero imponenti, eh? Passo.
  • Ranger: Già, di questa portata non se ne vedevano da anni. Vuole che facciamo qualche cosa per lei, Mrs. Torrance? Passo.
  • Wendy Torrance: No, veramente no, passo.
  • Ranger: Beh, se dovesse avere dei problemi, si metta in contatto con noi. Ah, Mrs. Torrance, da questo momento sarebbe meglio che la tenesse sempre accesa la ricetrasmittente, passo.
  • Wendy Torrance: Okay, la terrò accesa. Mi ha fatto piacere questa chiacchierata. A presto, passo e chiudo.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Jack Torrance: Aah! Aah! Ah… Ah… Ah… aah! Aaah! Ah… Ah! Aaah! Aaah!
  • Wendy Torrance: Jack, Jack, Jack! Jack! Ma che è successo? Tesoro… che cosa è stato? Jack! Jack…
  • Jack Torrance: Un incubo… Ho avuto un incubo terribile, Wendy… il più brutto sogno di tutta la mia vita.
  • Wendy Torrance: È finito. È finito, ora! È passato.
  • Jack Torrance: Una cosa orribile! Sognavo di uccidere te e Danny. Ma non solo di uccidervi… vi facevo… vi facevo a pezzi. Oh, mio Dio! Io sto perdendo la testa.
  • Wendy Torrance: Vedrai, va tutto a posto. Vedrai. Avanti, ti do… ti do una mano a tirarti su.
  • Jack Torrance: È stato…
  • Wendy Torrance: Siediti. Va tutto bene. Danny, va tutto bene! Vai, vai in camera tua a giocare! Papà ha un po’ di mal di testa. Danny, hai sentito che ho detto? Va’ a giocare in camera tua! Tesoro, lo porto via di qui e torno subito. Scusa un momento, eh? Danny, perché non obbedisci, eh? Danny… Oh, mio Dio! Danny, che cosa hai fatto al collo? Danny, che cosa hai fatto al collo? Eh? Sei tu che gli hai fatto male. Sei stato tu! Mascalzone, gliel’hai fatto tu! Come hai potuto? Come hai potuto? Come hai potuto? Come hai potuto?
  • Jack Torrance: Cosa?
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Jack Torrance: Oddio, che voglia di bere qualcosa! Maledizione, magari soltanto… solo una birra. Salve, Lloyd. C’è poca gente, stasera. Ah, ah, ah, ah, ah!
  • Lloyd: Lei ha ragione, mister Torrance. Che cosa prende?
  • Jack Torrance: Una domanda molto azzeccata, caro Lloyd. Perché si dà il caso, amico mio, che ho due pezzi da venti e due da dieci, qui nel mio portafogli, e temevo che ci rimanessero fino all’aprile prossimo. Allora facciamo una cosa: tu mi passi una bottiglia di bourbon, con del ghiaccio e un bicchierino. Che dici, ci riesci, Lloyd? Non è che hai troppo da fare?
  • Lloyd: Sono sempre a sua disposizione.
  • Jack Torrance: Sei l’uomo che cercavo. Allora tira fuori tutto, che mi faccio una bevuta, Lloyd, così mi tira su. È il senso del dovere che ci frega, amico mio, il senso del dovere ci frega. Oh, Lloyd, ho paura che per il momento sto al verde. Come andiamo a credito, in questo locale?
  • Lloyd: Oh, per lei non c’è nessun problema.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo
  • Jack Torrance: Questa è classe. Tu mi piaci, Lloyd. L’ho sempre detto io. Sei il miglior barman del mondo. Il migliore tra tutti i dannati barman che ho visto fra Timbuktu e Portland, Maine. O, Portland, Oregon, se preferisci.
  • Lloyd: Lei è davvero gentile.
  • Jack Torrance: Volevo dire, io le mani addosso non gliele ho mai messe. Non l’ho toccato. Io quella sua dolce testolina santa non la toccherei nemmeno con un dito, io lo amo quel mio figlietto di puttana, ah, ah! Io farei qualsiasi cosa per lui. Qualsiasi fottuta cosa per lui. Ma quella… stronza… Lo so che fino a che vivrò farà tutto il possibile perché io non dimentichi. Io gli ho fatto male una volta, okay? Ma è stato un incidente. Senza nessuna intenzione. Non l’ho fatto mica apposta. Ma può succedere a tutti, è stato tre maledetti anni fa! Quella stronzina aveva buttato a terra tutti i miei fogli di carta, allora io gli ho preso il braccio, l’ho tirato via! È stata una mancata coordinazione muscolare, nient’altro. Capisci? Soltanto qualche chilogrammo di energia in più per secondo, per secondo!
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Wendy Torrance: Jack?
  • Jack Torrance: Sì, sono io.
  • Wendy Torrance: Oh, grazie a Dio! Hai trovato qualcosa?
  • Jack Torrance: No, niente di niente. Non sono riuscito a vedere proprio niente.
  • Wendy Torrance: Sei stato nella camera che ha detto Danny, la 237?
  • Jack Torrance: Sì, ci sono stato.
  • Wendy Torrance: E neanche lì hai visto niente?
  • Jack Torrance: Assolutamente niente. Come sta?
  • Wendy Torrance: Adesso dorme.
  • Jack Torrance: Vedrai, tesoro, domattina sarà tutto a posto.
  • Wendy Torrance: Tu sei sicuro che era quella la camera? Voglio dire, magari Danny si è sbagliato.
  • Jack Torrance: No, no, la camera era quella giusta. C’era la porta aperta e la luce era accesa.
  • Wendy Torrance: Non capisco più niente! Ma quei brutti segni che ha sul collo, allora? Qualcuno deve pur averglieli fatti!
  • Jack Torrance: Io credo che se li è fatti lui da solo.
  • Wendy Torrance: No. Non è proprio possibile.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo
  • Jack Torrance: Wendy, se quello che Danny ci ha raccontato non corrisponde a verità, ti assicuro che non c’è altra spiegazione. Non credi?
  • Wendy Torrance: Jack… Qualunque sia la spiegazione… io… io credo che Danny se ne deve andare da qui.
  • Jack Torrance: Deve andare via di qui?
  • Wendy Torrance: Sì. Sì.
  • Jack Torrance: Vuoi dire… che deve lasciare l’albergo?
  • Wendy Torrance: Sì.
  • Jack Torrance: È tipico, certo, è tipico per te creare dei problemi quando io cerco di realizzare qualcosa, quando finalmente ci provo, quando finalmente ho voglia di lavorare! Sono fregato, se lascio questa possibilità, se me ne torno a Boulder! È questo che vuoi? Vuoi che io finisca a spalare i viali, forse a lavare le automobili? È questo che tu vuoi per me, vero?
  • Wendy Torrance: Jack…
  • Jack Torrance: Wendy, senti, finora hai fatto un casino della mia vita, ma adesso basta col casino, hai capito? Adesso basta, chiaro?
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Dopo
  • Ranger: Buona sera, servizio forestale.
  • Dick Halloran: Salve. Mi chiamo Dick Halloran, sono il capocuoco dell’Overlook Hotel.
  • Ranger: Buona sera, mister Halloran. Cosa posso fare per lei?
  • Dick Halloran: Senta, dovrei chiamare con molta urgenza l’Overlook Hotel, ma il centralino dice che le linee sono interrotte.
  • Ranger: Sì, purtroppo alcune sono cadute per la forte nevicata.
  • Dick Halloran: No, ecco, vede, non vorrei darvi disturbo, ma lassù c’è una famiglia isolata con un bambino, e tra la tempesta e tutto il resto… insomma, vi pregherei tanto di chiamarli con la radio per vedere se è tutto okay.
  • Ranger: Certamente, mi metto subito in contatto con l’albergo. Mi richiami fra non più di… venti minuti.
  • Dick Halloran: Ah, la ringrazio moltissimo. Richiamerò.
  • Ranger: Dovere, signore.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Jack Torrance: Buona sera. Salve, Lloyd. Non mi hai visto per un po’, ma rieccomi qui.
  • Lloyd: Buona sera, mister Torrance. Piacere di vederla.
  • Jack Torrance: Che dici, il piacere è tutto mio, Lloyd.
  • Lloyd: Cosa prende, sir?
  • Jack Torrance: E credi sia il caso di chiedermelo?
  • Lloyd: Bourbon con ghiaccio!
  • Jack Torrance: È quel che ci vuole!
  • Lloyd: Offre la casa, mister Torrance.
  • Jack Torrance: Offre la casa?
  • Lloyd: Non vogliamo soldi da lei. Ordini superiori, sir.
  • Jack Torrance: Ah, ordini superiori?
  • Lloyd: Alla salute, mister Torrance.
  • Jack Torrance: Ma un tipo come me lo vuol sapere chi glieli offre questi drink, Lloyd.
  • Lloyd: Non è un problema che la riguarda, mister Torrance. Certo non a questo punto.
  • Jack Torrance: Ah, come non detto, Lloyd. Come non detto.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Dopo
  • Jack Torrance: Ma certo. Senta, Jeeves, qui come la chiamano?
  • Grady: Grady, sir, Delbert Grady.
  • Jack Torrance: Grady?
  • Grady: Sì, sir.
  • Jack Torrance: Delbert Grady?
  • Grady: Esatto, sir.
  • Jack Torrance: Mister Grady, noi due ci siamo mai visti prima?
  • Grady: No, sir. Credo proprio di no. Ecco, sì, sta venendo via, sir.
  • Jack Torrance: Ehm… Mister Grady… ma lei non era il custode di quest’albergo?
  • Grady: Ma no, sir, non mi pare proprio.
  • Jack Torrance: Eh? Lei è sposato, non è vero, Mister Grady?
  • Grady: Certo, sir. Ho moglie e due figlie, sir.
  • Jack Torrance: E… dove sono ora?
  • Grady: Oh, da qualche parte, al momento dove non saprei, sir.
  • Jack Torrance: Mister Grady, lei faceva il custode, qui. Io l’ho riconosciuta. Ho visto su dei giornali una sua fotografia. Lei ha… fatto a pezzi moglie e figlie, piccolissimi pezzi, e… poi si è sparato al cervello.
  • Grady: È strano, sir. Molto. È una cosa che non ricordo affatto.
  • Jack Torrance: Mister Grady, io lo so che lei era il custode dell’albergo.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Subito dopo
  • Grady: Mi spiace di doverla contraddire, ma è lei il custode dell’albergo. È sempre stato lei il custode. Io lo so perché… io sono qui da sempre. Deve sapere, mister Torrance, che suo figlio fa tutto il possibile per inserire un elemento estraneo in questa situazione? Lo sapeva, sir?
  • Jack Torrance: No.
  • Grady: È così, mister Torrance.
  • Jack Torrance: Chi è?
  • Grady: Un negro.
  • Jack Torrance: Un negro?
  • Grady: Negro, cuoco.
  • Jack Torrance: E come?
  • Grady: Suo figlio ha dei poteri segreti. Credo che lei non sappia quanti ne ha, sir. Ma vede, sta provando ad usare questi poteri contro di lei, capisce?
  • Jack Torrance: Lui è un bambino che ha molta volontà.
  • Grady: Certo che ne ha, mister Torrance. Ha molta volontà, suo figlio. Ed è anche… anche birbone, se posso prendermi la libertà di dirlo.
  • Jack Torrance: È sua madre. È lei che si mette in mezzo.
  • Grady: Una parolina, forse sarà il caso di dirgliela. Se… Se mi permette, le do un consiglio, e magari più di uno. Le mie figlie, all’inizio, non amavano affatto l’Overlook Hotel. Una di loro, addirittura, rubò una scatola di fiammiferi e cercò di dargli fuoco. Ma io le punii tutte e due. E quando mia moglie si mise in mezzo per impedirmi di fare il mio dovere, io punii anche lei.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Dopo
  • Wendy Torrance: Stammi lontano! Io voglio tornare in camera mia…
  • Jack Torrance: Perché?
  • Wendy Torrance: Perché… perché sono molto confusa. Ti scongiuro, ti chiedo solo cinque minuti per pensare.
  • Jack Torrance: Tu hai avuto tempo tutta la tua porca vita per pensarci sopra! A cosa vuoi che ti servano altri cinque minuti ora?
  • Wendy Torrance: Stammi lontano! Ti prego! Non farmi male!
  • Jack Torrance: Oh, ma chi ti fa niente?
  • Wendy Torrance: Stammi lontano!
  • Jack Torrance: Wendy?
  • Wendy Torrance: Stammi lontano!
  • Jack Torrance: Tesoro… luce della mia vita… non ti farò niente. Solo che devi lasciarmi finire la frase. Ho detto che non ti farò niente. Soltanto quella testa te la spacco in due! Quella tua testolina te la faccio a pezzi! Ah, ah, ah!
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Subito dopo
  • Wendy Torrance: Stammi lontano! Non toccarmi!
  • Jack Torrance: Non ti faccio niente.
  • Wendy Torrance: Non toccarmi! Via!
  • Jack Torrance: Ferma con quella mazza.
  • Wendy Torrance: Via!
  • Jack Torrance: Metti via quella mazza.
  • Wendy Torrance: Via! Via!
  • Jack Torrance: Wendy, dammi la mazza.
  • Wendy Torrance: Via! Via!
  • Jack Torrance: Dammi la mazza.
  • Wendy Torrance: Vattene!
  • Jack Torrance: Dammi la mazza.
  • Wendy Torrance: Vattene! Vattene! Vattene via!
  • Jack Torrance: Smettila con quella mazza.
  • Wendy Torrance: Ti prego, basta!
  • Jack Torrance: Dammi quella mazza.
  • Wendy Torrance: Via! Via!
  • Jack Torrance: Wendy… Dammi quella mazza. Dammi quella mazza… Porca… Aah!
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Shelley Duvall – Shining citazioni e dialoghi
Dopo
  • Grady: Sono Grady, mister Torrance. Delbert Grady.
  • Jack Torrance: Grady? Ah, Grady, ah.. ah, Grady, ah… Ah, salve, Grady.
  • Grady: Mister Torrance, mi pare che lei non si sia potuto occupare di… quell’affare che avevamo discusso.
  • Jack Torrance: Non serve che me lo faccia notare, mister Grady. Di quell’affare me ne potrò occupare quando sarò uscito da qui.
  • Grady: Ne è sicuro, mister Torrance? Proprio sicuro? Io ho i miei dubbi. Sia io che altri siamo giunti alla conclusione che lei non si dedica a questo lavoro, che la stoffa non ce l’ha.
  • Jack Torrance: Le chiedo di darmi solo un’altra possibilità, mister Grady, solo un’altra.
  • Grady: Sua moglie, mi pare, è più forte di quanto avessimo immaginato, mister Torrance. Forse ha più… risorse. Sembra più forte di lei.
  • Jack Torrance: Per il momento, mister Grady. Solo per il momento.
  • Grady: Francamente, ho paura che questo sia un problema da trattare nel modo più severo possibile, mister Torrance. Purtroppo non c’è altro da fare.
  • Jack Torrance: Non esiste nient’altro che farei con più grande piacere, mister Grady.
  • Grady: Allora mi dà la sua parola, mister Torrance?
  • Jack Torrance: Sì, le do la mia parola.
Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi

Infine altre informazioni a proposito della pellicola presenti sul blog – Shining citazioni e dialoghi

Recensione del film: Shining

Colonna sonora film: non ancora presente

Curiosità presenti nel film: non ancora presente

Errori presenti nel film: non ancora presente

Shining citazioni e dialoghi, Stanley Kubrick, Jack Nicholson
Una scena del film, che ha come protagonista Jack Nicholson – Shining citazioni e dialoghi

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Shining citazioni e dialoghi” lasciate un commento o condividetelo.

Anche questa sezione del blog è in continuo aggiornamento, segnalate se vi sono degli errori. Vi ricordo che anche voi potete segnalare nei commenti le vostre citazioni preferite.

L.M.