33 regole per sopravvivere a Zombieland

33 regole per sopravvivere a Zombieland

33 regole per sopravvivere a Zombieland

Le strategie che Columbus ha inventato per evitare di diventare uno zombie

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonisti Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone e Abigail Breslin
Sei qui: Home » 33 regole per sopravvivere a Zombieland

Conoscete le 33 regole per sopravvivere a Zombieland? Uno degli aspetti più interessanti ed apprezzati dal pubblico di Benvenuti a Zombieland è sicuramente la lista delle 33 regole per sopravvivere a Zombieland. Si tratta di regole che potete trovare nelle immagini promozionali e all’interno del film stesso, che servono da guida per il pubblico su come sopravvivere ad un attacco di zombie.

Le 33 regole per sopravvivere a Zombieland ideate da Columbus aiutato i personaggi a sopravvivere nel film. Queste regole sono apparse su poster e altri materiali promozionali relativi alla pellicola. Gli spettatori non hanno però avuto l’opportunità di vedere ogni singola regola menzionata nel film perché per ragioni di durata non era possibile inserirle tutte.

Le regole originariamente erano molte di più, un centinaio circa, ma alla fine sono state ridotte a 33 per il film. Grazie ad una serie di clip e molto merchandising ufficiale di Benvenuti a Zombieland, i fan sono riusciti a scoprire molte regole non citate nel film. Non si conosce però dettagliatamente il contenuto di ognuna di queste regole che Colombus ha inventato e si è autoimposto.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonisti Woody Harrelson e Jesse Eisenberg

Ecco le 33 regole per sopravvivere a Zombieland

Regola 01: Cardio

Quando si vive a Zombieland, questa regola è la più importante di tutte. Quante persone grasse potrebbero reggere il ritmo incalzante degli Zombie che le inseguono per farne il proprio pasto? Un po’ do grasso extra potrebbe essere fatale se si scappa da loro

Regola 02: Doppia sicurezza

Una pistola è una grande idea ma non dovrebbe mai essere la vostra arma primaria. Abbiate sempre un’arma di scorta e soprattutto non siate avari con i proiettili! Un doppio colpo alla testa vi farà dormire sonni tranquilli. 

Dovevi procurarti un’arma e imparare a usarla, il che porta alla seconda regola: il doppio colpo; in quei momenti, se non sei sicuro che i non morti siano morti, non lesinare sui proiettili. Bastava un altro colpo dritto alla testa, e la signora non sarebbe stata trattata come un Happy Meal.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonista Emma Stone – 33 regole per sopravvivere a Zombieland
Regola03: Attenzione nei bagni!

Anche se in molti Zombie Movie non se ne ne parla, tutti prima o poi dovremo andare in bagno per fare i nostri bisogni. E sarà in quel momento che saremo maggiormente vulnerabili. Bisogna quindi ricordare di controllare i bagni adiacenti al vostro e non separarvi mai dalla vostra rivoltella per nessun motivo al mondo. Potreste infatti averne bisogno in ogni momento.

Regola 04: allacciate le cinture!

In un mondo immerso nel caos con milioni di auto impazzite che cercano di fuggire dalle città, mettersi le cinture di sicurezza può salvarci davvero la vita. Per non parlare poi dei migliaia di Zombie che cercheranno di ostacolarci mettendosi davanti alla nostra macchina.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonisti Woody Harrelson e Jesse Eisenberg
Regola 05: niente legami

Non avere legami con qualcuno che ha meno probabilità di sopravvivere. Il mio consiglio? Se vedete qualcuno accerchiato da Zombie famelici non cercate di intervenire ma fischiettando, allontanatevi velocemente e con disinvoltura.

Regola 06: viaggia in gruppo

Più opzioni nel buffet = meno probabilità di essere mangiato

Insomma, più sono le persone più possibilità c’è che venga mangiato qualcun altro.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonisti Woody Harrelson e Jesse Eisenberg – 33 regole per sopravvivere a Zombieland
Regola 07 tenere gli stupidi a portata di mano

Questo perché le persone idiote si pongono domande al momento di fuggire

Regola 08: sceglietevi un buon compagno di viaggio!

In caso di Zombie Outbreak, come in oltre altra situazione presente in natura, sopravvive solo il più forte! Quindi cercate un partner che sappia prendere a calci in culo il maggior numero di Zombie. Le vostre chances di sopravvivere aumenteranno notevolmente, senza contare che avrete sempre e comunque le spalle coperte.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray, Pepsi
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonisti Woody Harrelson e Jesse Eisenberg
Regola 09: le armi sono per la caccia

Fucili, pistole ecc… hanno bisogno di tempo per essere caricate e pronte al fuoco, una mazza da baseball o una tavoletta del cesso, no!

Insomma deve avere armi rapidamente utilizzabili per difendervi.

Regola 10: sii silenzioso

Un uomo silenzioso non viene notato quanto uno che corre strillando.

avete capito insomma, non attirate l’attenzione.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonista Emma Stone – 33 regole per sopravvivere a Zombieland
Regola 12: viaggia leggero

Fate scorte nei supermercati finché siete in tempo perché gli sciacalli razzieranno ogni cosa. Ma ricordate…non siate avari con le scorte e cercate di spostarvi con lo stretto necessario e con bagagli leggeri!.

Regola 15: avere sempre una via di fuga

Questa direi che non richiede spiegazioni. In qualsiasi situazione vi troverete, createvi sempre una via di fuga alternativa. La situaizone potrebbe precipitare da un momento all’altro o peggio potreste incontare altri sopravvissuti. Come si dice… Fidarsi e bene ma non fidarsi e meglio!

Regola 16: palla da Bowling

Anche se poco pratica e maneggevole, una bella palla da bowling sempre a portata di mano potrebbe rivelarsi utile in alcune situazioni “calde”. Pronti a fracassare qualche testa morta?

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonisti Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone e Abigail Breslin
Regola 17: non fare l’eroe!

Non cercate di salvare il mondo intero! Cercate solo di portare a casa la vostra pellaccia! E’ già difficile badare ad una sola vita, figuriamoci a quella di altre centinaia di persone. Gli eroi hanno sempre più probabilità di morire

Regola 18: fai riscaldamento prima di ogni scontro.

In vista di un combattimento fai riscaldamento perché potresti essere costretto a correre come non hai mai fatto. Inoltre, lo stretching ci consentirebbe di essere più agili e snodati nel combattimento corpo a corpo con gli Zombie. Anche se qualcuno potrebbe porre una domanda: “Hai mai visto un leone fare riscaldamento prima di scagliarsi sulla sua preda?”

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagoniste Emma Stone e Abigail Breslin – 33 regole per sopravvivere a Zombieland
Regola 19: mimetizzati

Zombi non mangia zombi.

Regola 20: trovare il giusto riparo

Preferire le grosse auto, magari corazzate.

Regola 21: Evitate gli Strip Clubs!

Evitate gli Strip Clubs perché sono luoghi troppo affollati ed i continui contatti fisici tra le persone che troverete al loro interno facilitano il dilagare del virus Z. Il mio consiglio? Statene alla larga!

Carne femminile nuda, attira anche gli uomini morti.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonisti Woody Harrelson e Jesse Eisenberg
Regola 22: Essere spietato

I deboli e i compassionevoli non sopravvivranno al mondo dei non morti.

Regola 23: Dio benedica i Redneck

Questo perché possiedono armi e munizioni a volontà e guidano furgoni con para-bufali.

Regola 24: Non bere.

Questo perché gli zombie si devono combattere da sobri.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonista Emma Stone – 33 regole per sopravvivere a Zombieland
Regola 29: The Buddy System.

Se avrete la fortuna di affrontare una invasione zombie con un compagno di viaggio come Tallahesse, ascoltate i suoi consigli ma soprattutto osservate e mettete in pratica la sua tecnica d’attacco e di difesa: Singolare sì…ma anche altamente pericoloso e letale!

Regola 31: controlla i sedili posteriori!

Prima di sfrecciare tra le strade infestate di zombie, controlla sempre i sedili posteriori della tua auto. Potrebbero riservare brutte sorprese. Insomma, per viaggiare in sicurezza, controllare che I passeggeri siano tutti vivi.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonista Woody Harrelson
Regola 32: godi delle piccole cose.

In un mondo dove i morti risorgono dalle loro tombe pronti a fare di tutti i tuoi cari carne da macello, godere di un semplice snack, del sorriso di una ragazza, sorridere ripensando ai bei momenti passati prima che il mondo impazzisse può aiutarti ad affrontare ogni giorno la sfida più grande: restare vivi.

Regola n.33: coltellino svizzero

Molto utile quando serve.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonista Jesse Eisenberg – 33 regole per sopravvivere a Zombieland
Regola n.34: calzini puliti

Sempre averli.

Regola n.48: igiene

E’ importante

Regola n.49: avere sempre un piano di riserva

Direi che questa non richiede ulteriori spiegazioni.

33 regole per sopravvivere a Zombieland, Benvenuti a Zombieland, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Amber Heard, Bill Murray, Lays
Una scena di Benvenuti a Zombieland che ha come protagonisti Woody Harrelson e Jesse Eisenberg

Altre informazioni su Benvenuti a Zombieland di Ruben Fleischer presenti sul blog

Recensione film: Benvenuti a Zombieland, scheda film

Citazioni e dialoghi tratti dalla pellicola: Benvenuti a Zombieland citazioni e dialoghi

Colonna sonora: la trovate nella recensione di Benvenuti a Zombieland

Curiosità: trovate molte curiosità nella recensione di Benvenuti a Zombieland

Errori: non ancora presente


Conoscevate le 33 regole per sopravvivere a Zombieland? Quale di queste vi piace di più e trovate maggiormente importante?

Se vi è piaciuto l’articolo sulle 33 regole per sopravvivere a Zombieland potete condividerlo sui canali social. Trovate questa e altre curiosità nella sezione dedicata del blog non son solo film. Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter.

 Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!