Il quadrato del Sator e Tenet – La sua origine

Il quadrato del Sator e Tenet – La sua origine

Il quadrato del Sator e Tenet

Il film diretto da Christopher Nolan vi fa numerosi riferimenti. Oltre al titolo, il villain del film si chiama “Sator”, agisce attraverso una compagnia chiamata “Rotas” e la pellicola parte in un teatro di “opera”. C’è un falsario chiamato “Arepo”.

Il quadrato del Sator e Tenet
Quadrato del SATOR sul lato nord del Duomo di Siena
Sei qui: Home » Il quadrato del Sator e Tenet – La sua origine

Il quadrato del Sator e Tenet, il film di Christopher Nolan. Si tratta di una ricorrente iscrizione latina, in forma di quadrato magico, composta dalle cinque seguenti parole: SATOR, AREPO, TENET, OPERA, ROTAS.

Il loro accostamento nell’ordine indicato crea un palindromo, cioè una frase che rimane identica se letta da sinistra a destra e viceversa. Si ottiene inoltre la stessa frase palindroma leggendo le parole del quadrato dal basso verso l’alto purché ogni riga sia letta da destra verso sinistra.

SATOR
AREPO
TENET
OPERA
ROTAS

La frase palindroma nella maggior parte dei ritrovamenti di questa iscrizione è scritta sotto forma di quadrato magico proprio per poter esser letta anche in verticale, ma a volte è scritta come semplice frase.

Questa iscrizione latina è stata ritrovata in diverse scavi archeologici, ma su di essa gli studiosi hanno sempre dibattuto, perché nessuno ne ha ancora capito il significato.

La più antica trascrizione di queste cinque parole è stata scoperta a Pompei, ma vi sono ritrovamenti anche in altri scavi romani.
L’iscrizione è sopravvissuta nei secoli, poiché si ritrova in molte chiese cristiane di epoca medievale. Un quadrato del SATOR si trova ad esempio sul fianco nord del Duomo di Siena.

La frase SATOR, AREPO, TENET, OPERA, ROTAS non si è diffusa solamente in Italia, ma anche in Francia, Spagna, Inghilterra, Ungheria e in molti altri stati europei.

Il quadrato del Sator e Tenet
Una scena di Tenet, che ha come protagonisti Robert Pattinson e John David Washington

Il quadrato del Sator e Tenet, pellicola che si richiama apertamente alla celebre scritta

L’ultimo film di Christopher Nolan manifesta apertamente il suo legame con il quadrato del Sator fin dal titolo: “TENET“.
Ora vi spiego perché anche la trama del film è legata a tutti gli effetti al quadrato. Se non avete ancora visto la pellicola non andate oltre potrebbero esserci degli spoiler.

  1. Andrei SATOR è il principale antagonista nella trama del film
  2. Thomas AREPO è il falsario cardine nella trama legata al falso Goya,
  3. TENET non è solo il titolo del film, ma è l’organizzazione centrale della trama,
  4. il film inizia con una scena al teatro dell’OPERA
  5. infine ROTAS è la società che gestisce i freeport.

E’ chiaro che Christopher Nolan non abbia scelto casualmente una parola di questa questa frase palindroma per intitolare il film. La trama di “TENET” parla di inversione temporale, di paradossi e incroci a tenaglia ed il suo finale è in realtà l’inizio di tutto.

A voi è piaciuto “Tenet“? Avete compreso la trama del film? Scriveteci la vostra opinione. Presto scriverò un articolo in cui spiegherò la trama di “Tenet“, sviluppandola in ordine cronologico, per chi non fosse riuscito a capirla.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie su film e serie TV, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Il quadrato del Sator e Tenet” lasciate un commento o condividetelo.

Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!