Lettera della Regina Mary a Elisabetta in The Crown

Lettera della Regina Mary a Elisabetta in The Crown

Lettera della Regina Mary a Elisabetta in The Crown

Una missiva fondamentale per la futura regina, perché la rende consapevole dei doveri che derivano dal suo futuro ruolo

Lettera della Regina Mary a Elisabetta in The Crown, serie tv, Netflix, Claire Foy, Regina Elisabetta II
Una scena di The Crown che ha come protagonista Claire Foy nel ruolo della Regina Elisabetta II
Sei qui: Home » Lettera della Regina Mary a Elisabetta in The Crown

Lettera della Regina Mary a Elisabetta in The Crown. Elisabetta quando muore Re Giorgio si ritrova all’improvviso investita di un potere enorme, che non credeva di dover portare sulle sue spalle così presto. Lei inoltre deve affrontare la profonda tristezza causata dalla morte del padre. Il lutto la manda in confusione. Lei quando muore Re Giorgio è lontana da casa e viene raggiunta dalla lettera della Regina Mary, che cerca di guidarla nel suo nuovo ruolo che dovrà ricoprire.

La Regina Mary è nonna di Elisabetta II e scrive alla nipote per farle capire quali saranno i suoi doveri e obblighi dalla morte di suo padre in avanti. Fino a quando Elisabetta non riceve la lettera da sua nonna pensa semplicemente al dolore dovuto alla perdita di suo padre. Dopo la lettera dovrà mettere da parte molto della persona che è stata fino a quel momento, per indossare le vesti del Capo di Stato. Non mi dilungherò oltre e vi scriverò le parole della Lettera della Regina Mary a Elisabetta in The Crown.

Lettera della Regina Mary a Elisabetta è un momento fondamentale di The Crown

Carissima Lilibet, so quanto amassi tuo papà, mio figlio. E so che sarai affranta quanto me dalla sua perdita. Ma adesso devi mettere da parte questi sentimenti, perché il dovere chiama. Il dolore per la perdita di tuo padre sarà sentito dappertutto, il tuo popolo avrà bisogno della tua forza e della tua guida. Ho visto tre grandi monarchie venire distrutte dalla loro incapacità di tenere separate le faccende personali dal dovere.

Non devi permettere a te stessa di commettere simili errori. Mentre piangi tuo padre, dovrai piangere anche qualcun altro: Elisabetta Mountbatten. Perché adesso è stata sostituita da un’altra persona: la Regina Elisabetta. Le due Elisabetta saranno sempre in conflitto tra loro. Il fatto è che la Corona deve vincere. Deve sempre vincere.

La serie

The Crown è un drama storico incentrato sulla figura di Elisabetta II. Racconta la sua storia a partire dal 1947. La prima stagione copre gli anni che vanno dal matrimonio tra Elisabetta e Filippo di Edimburgo, fino allo scoppio della crisi di Suez nel 1956. In questa stagione c’è quindi anche l’incoronazione della sovrana nel 1953.

The Crown potete godervela in streaming su Netflix e non parla solo della regina, pur essendone l’indiscussa protagonista, ma anche del resto della famiglia reale britannica.

Altre curiosità su The Crown

Non trovate molto bella la lettera della Regina Mary a Elisabetta in The Crown? Dopo aver letto la lettera della Regina Mary a Elisabetta, potete leggere anche questi interessanti pezzi sulla serie:

  • curiosità

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Vi è piaciuto questo articolo sulla lettera della Regina Mary a Elisabetta in The Crown? Trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terminator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.