Guadagnare con un blog sul cinema

Guadagnare con un blog sul cinema

Guadagnare con un blog sul cinema

Non si tratta di una cosa facile ma ci si può provare

Guadagnare con un blog sul cinema. Taxi Driver di Martin Scorsese con Robert De Niro, Cybill Shepherd, Peter Boyle, Jodie Foster, Harvey Keitel, cinema
Una scena di Taxi Driver che ha come protagonista Robert De Niro
Sei qui: Home » Guadagnare con un blog sul cinema

Se volete guadagnare con un blog sul cinema non è certamente facile perché avrete sicuramente moltissima concorrenza. Un altro motivo per cui non è semplice guadagnare con un blog sul cinema è che, quando si è intenzionati ad ottenere dei buoni incassi da AdSense o programmi concorrenti, affiliazioni e altri metodi per monetizzare i tuoi contenuti, bisogna cercare la nicchia giusta. Il cinema non fa parte di quelle che creano maggiori profitti. In ogni caso tentare si può e vi spiegherò il perché.

Si tratta di un periodo di crisi economica in cui il lavoro scarseggia o è mal pagato. Molti per questo motivo cercano di guadagnare con Instagram, TikTok, YouTube o un blog che può parlare di arte, cinema o investimenti. Sono moltissime le persone che guardano ad Internet come una possibile fonte di reddito. Devo dirvi innanzitutto che con un blog di qualsiasi tipo non si guadagna velocemente. I metodi miracolosi per fare soldi non ci sono e neppure su Internet. Inoltre per guadagnare bisogna sudare pure in rete.

Guadagnare con un blog sul cinema non è facile ma può essere la scelta giusta se si tratta della vostra passione

Solo con tanto impegno quotidiano, determinazione e passione potrete guadagnare con un blog sul cinema. Ci si si può concentrare su moltissimi aspetti della settima arte, si può infatti parlare degli argomenti più disparati. Dovrete capire l’argomento e la nicchia giusta su cui puntare se vorrete concentravi sul cinema. Dovrete capire quanta concorrenza c’è nel settore in cui vi lancerete. Potrete sfruttare ad esempio un Keyword Planner che vi darà preziose informazioni sul costo per click (CPC) se avete intenzione di usare Google Adsense.

Dovrete cercare un ambito in cui c’è poca concorrenza, meno blog ci saranno sulla vostra tematica e meglio sarete posizionati voi. Avrete di conseguenza maggiori guadagni CPC, che non significa altro che costo per clic. L’indice CPC vi mostra quanto pagano gli inserzionisti AdWords per un click da parte di un visitatore sul vostro blog. Quando vi parlo di nicchia inoltre vi consiglio inoltre di non cercare di mettervi in concorrenza con grandi portali perché ne uscire con le ossa rotte. Se volte guadagnare con un blog sul cinema non sfidate Cineblog o Mymovies, ma cercate di parlare di argomenti che loro non trattano.

Meglio un blog professionale

Un altro consiglio che vi do per guadagnare con un blog sul cinema è non pensare di farlo creandone uno gratis. Potrete guadagnare un pochino con un blog gratis, ma niente che vi permetta di vivere e raggiungere l’indipendenza economica. Per creare blog che permettano ottime entrate dovrete, affidarvi a piattaforme più professionali a pagamento. Dovrete avere un hosting e dominio di proprietà. Potrete affidarvi invece ai servi gratuiti di WordPress.com.

Per guadagnare con un blog sul cinema dovrete affidarvi ad un hosting performante per aver una buona velocità di apertura. La rapidità del sito vi consentirò una migliore esperienza per coloro che visiteranno il vostro sito ed è un fattore fondamentale per la SEO. Ci sono diverse guide online che vi spiegano come scegliere un hosting veloce e performante e vi consiglio di cercarle su Google.

Guadagnare sul serio con un blog sul cinema

Se volete guadagnare con un blog sul cinema dovrete davvero mostrare al vostro pubblico in cosa vi differenziate dagli altri. Questo renderà il vostro prodotto più appetibile. Dovrete creare contenuti di qualità che attirino il pubblico e dimostrino a Google che il vostro sito è di valore. Inoltre presentatevi fate video, spiegate chi siete in una pagina del blog e condividetela sui social. E’ un’ottima mossa per fidelizzare il vostro pubblico. Dovrete inoltre non pubblicare articoli a caso, ma fare un vero e proprio piano editoriale come se lavoraste in una redazione.

E’ importante scoprire cosa vuole il pubblico e farlo è più semplice di quello che possiate credere. Basta infatti fare una keyword research, cioè una ricerca delle parole chiave che dovrete utilizzare sul vostro blog, se vorrete avere molte visite grazie a una maggiore visibilità su Google. Se vorrete guadagnare con un blog sul cinema dovrete infatti portare traffico alle vostre pagine. La keyword research non serve solo per vedere quali parole chiave usare nei vostri articoli, ma anche per scoprire gli argomenti che vanno per la maggiore in quel periodo. Ovviamente non dovrete limitarvi alle parole chiave ma dovrete creare contenuti buoni ed interessanti che vi distinguano dalla massa.

Come guadagnare con un blog sul cinema

Vi sono vari modi per monetizzare su un sito e quindi guadagnare con un blog sul cinema. Potete farlo tramite i banner pubblicitari di Adsense, post sponsorizzati, affiliazioni e vendendo ebook, corsi e materiale audiovisivo da voi prodotto. Il guadagnano con i banner è forse il meno redditizio perché dovete proporre agli inserzionisti un pubblico attivo di qualità che visita il vostro blog.

Adsense è il servizio che vi permette di monetizzare subito, ma non avete il massimo controllo dei contenuti. Inoltre una parte del denaro va a Google. Potreste poi perdere vostri privilegi Google, perché può capitare di essere bannati da Adense. Adense infatti ha rigide regole che ti penalizzano anche se sei senza colpe. Ci sono alternative ad Adsense per guadagnare con il blog come Simply, Chitika, PopAds, LinkWeLove e Vibrant. Approfondisco Adsense in questo articolo: Guadagnare con Google AdSense sul blog.

Le affiliazioni e le donazioni

Tramite le affiliazioni dovrete invece pubblicare sul vostro sito link che porta a un prodotto o a un servizio. Tra queste l’affiliazione Amazon è la più conosciuta ed utilizzata da diversi blog, ma vi sono altri programmi simili. I lettori del sito dovranno cliccare sui link ed acquistare un prodotto o servizio per farvi guadagnare una percentuale. Ovviamente dovrete affiliarvi a prodotti che ripecchino l’argomento del sito, altrimenti non avrete guadagno e correrete il rischio di allontanare i vostri lettori fedeli.

Le affiliazioni vi permettono di guadagnare senza subire le restrizioni alle pubblicità sul sito dovete ai vari AdBlocker. Si può guadagnare con un blog sul cinema anche tramite le donazioni dei vostri visitatori che apprezzano il vostro sito. Vi doneranno denaro soprattutto se scrivete in inglese ed avete un pubblico internazionale, ma tentare non nuoce sicuramente. Potete inserire il tasto donazione con appositi plugin WordPress, che funzionano tramite PayPal o Satispay business. Se farete un buon lavoro e sarete bravi potrete contare sulla generosità dei vostri lettori più fedeli.

Considerazioni finali

Come vi dicevo all’inizio dell’articolo è possibile guadagnare con un blog sul cinema, ma sarà molto difficile. Non vi faccio infatti promesse come i vari guru della rete, che affermano che è possibile guadagnare con qualsiasi blog. Tutto inoltre dipende dal tipo di business che avete deciso di intraprendere perché se siete bravi nel marketing potrete vendere molti contenuti come ebook e prodotti audio e video.

Se deciderete di puntare sulle pubblicità di Adsense o della concorrenza molto dipenderà anche dall’argomento di cui deciderete di parlare sul blog. Guadagnare con un blog sul cinema è difficile, ma è leggermente più facile farlo se il vostro blog parla di denaro o argomenti connessi. Se parlerà di assicurazioni, forex, trading online e prodotti finanziari avrete molte più speranze di ottenere guadagni.

Non commettete però lo sbaglio di creare un blog che parli di argomento che non amate, perché alla lunga abbandonerete il progetto. Se la cosa non vi appassiona, quando scoprirete che i guadagni sono scarsi, non avrete la determinazione per andare avanti. Inoltre se si tratta di un argomento che amate probamente avrete sviluppato anche delle competenze nel settore. Vi ho anche scritto un articolo su come guadagnare molto: Come diventare ricchi, le strategie migliori.

Altri argomenti simili

Trovate interessanti i suggerimenti su come guadagnare con un blog sul cinema? Dopo aver letto come guadagnare con un blog sul cinema, potete leggere anche questi interessanti pezzi:

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Vi è piaciuto questo articolo su come guadagnare con un blog sul cinema? Trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Libro – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terminator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.