La spirulina fa male? Assumerla porta a benefici

La spirulina fa male? Assumerla porta a benefici

La spirulina fa male?

Assumere quest’alga porta comunque a benefici

Spirulina
Spirulina
Sei qui: Home » La spirulina fa male? Assumerla porta a benefici

La spirulina fa male? Si tratta di un tipo di alga blu-verde che viene spesso pubblicizzata come un superfood miracoloso. Sebbene dia moltissimi benefici per la salute, quest’alga può anche avere alcuni effetti collaterali. Una delle principali preoccupazioni che hanno gli esperti riguardo a queste alghe miracolose riguarda il fatto che potenzialmente possano contenere tossine nocive. La spirulina in alcuni casi perché fa male? Questo perché la spirulina può contenere metalli pesanti e batteri delle alghe, che possono essere tossici a dosi elevate. Devo comunque precisare che molti pesci che mangiamo posso avere nelle loro carni metalli siili.

La spirulina fa male inoltre perché può contenere microcistine, che sono tossine che possono causare danni al fegato. Si tratta di sostanze tossiche prodotte da alghe unicellulari che possono inquinare le acque dolci e salate, le acque potabili. Possono anche causare fenomeni d’accumulo nei molluschi e nei pesci, causando intossicazioni lungo tutta la catena alimentare e coinvolgendo cetacei, uccelli, altri mammiferi marini e pure l’uomo. Anche in questo caso non si tratta di un problema legato solo a quest’alga!

Un’altra preoccupazione su quest’alga è che può interagire con alcuni farmaci, come anticoagulanti e immunosoppressori. Per questo motivo è meglio parlare con un esperto nutrizionista o il vostro medico se intendete prendere la spirulina e state assumendo farmaci. Inoltre la spirulina fa male perché alcune persone potrebbero avere effetti collaterali digestivi, come nausea, gas e gonfiore, dopo aver assunto la quest’alga. Se si verificano questi effetti collaterali, è meglio interrompere l’assunzione di quest’alga e parlare con il vostro medico.

La spirulina fa male? Quali sono invece i suoi benefici per la salute

Come vi ho spiegato la spirulina in alcuni casi fa male, ma ha comunque dei potenziali benefici per la salute. La spirulina è ricca di proteine, vitamine, minerali e carotenoidi. La utilizzano tradizionalmente come fonte di cibo in Centro e Sud America, Africa e Asia. Di recente la quest’alga è diventata un popolare integratore alimentare grazie ai suoi benefici per la salute. La spirulina è inoltre un’ottima fonte di vitamine B1, B2, B3, rame, ferro, magnesio, manganese, fosforo e selenio. Quest’alga contiene anche ficocianina, che ha potenti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

È dimostrato che la spirulina rafforzi il sistema immunitario, migliori la funzionalità epatica e protegga dalle malattie cardiache e dal cancro. Quest’alga può anche aiutare ad abbassare il colesterolo e la pressione sanguigna e ridurre il rischio di ictus. Si pensa anche che la spirulina abbia effetti antietà grazie ai suoi alti livelli di antiossidanti. La spirulina è disponibile in polvere, compresse o capsule e può essere aggiunta a frullati o succhi o assunta come integratore alimentare. È sempre meglio parlare con un operatore sanitario prima di assumere nuovi integratori.

Se si fa un calcolo dei pregi e effetti collaterali di quest’alga, la spirulina fa sì male in pochissimi casi, ma i benefici son davvero tanti. Pochi vegetali hanno un numero così elevato di proprietà che fanno bene all’organismo umano. In ogni caso non essendo laureato in medicina non spetta a me dirvi se assumerla o meno, questo articolo ha solo uno scopo divulgativo. Se intendete assumere la quest’alga consultatevi da un esperto.

Altri articoli simili

La spirulina secondo voi fa male? Dite la vostra e se la utilizzate! Dopo aver letto se la spirulina fa male, potete leggere anche questi interessanti pezzi:

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Vi è piaciuto questo articolo su questa alga? Trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Prodotto consigliato – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terminator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.