Crea sito

Robert Rodriguez

Robert Rodriguez

Un regista dalla carriera importante e i cui inizi sono legati a quelli dell’amico Quentin Tarantino

Robert Rodriguez dietro la macchina da presa
Una foto in cui Robert Rodriguez è dietro la macchina da presa

Robert Rodriguez è un autore a tutto tondo che fa lo sceneggiatore, dirige, monta e produce i suoi film, spesso compone addirittura la colonna sonora. Sì lo conoscete, lo avrete sicuramente visto alle varie premiazioni internazionali con i suoi inconfondibili abiti: stivali da cowboy, bandana e cappello texano.

Robert Rodriguez si è imposto in breve tempo nel panorama cinematografico internazionale grazie alle sue trovate geniali e imprevedibili, condite dalla sua inconfondibile ironia. Il regista texano si diverte a mettere in scena ogni tipo di diavoleria per divertire ed appassionare lo spettatore, facendolo evadere dalla monotonia della vita quotidiana, in ogni fotogramma infatti si può percepire la voglia di Robert Rodriguez di giocare con il pubblico e sorprenderlo. Quando si tratta di confezionare un film ci sa davvero fare dietro la macchina da presa.

Fin da piccolo Robert Rodriguez mostrò uno spiccato interesse per il cinema: nell’inverno del 1981, quando aveva solo dodici anni, durante la proiezione 1997: Fuga da New York di John Carpenter, esclamò con grinta: “Anch’io sarei capace di girare quella roba!”.

Robert Rodriguez, Dal tramonto all’alba, George Clooney e Quentin Tarantino
Una scena di Dal tramonto all’alba, che ha come protagonisti George Clooney e Quentin Tarantino

Robert Rodríguez è un regista dalla filmografia molto interessante e variegata

El Mariachi

Raggiunge la fama internazionale nel 1992 col il film El Mariachi, un action movie incentrato sulla leggendaria figura del Mariachi, un suonatore di chitarra messicano. Una pellicola con tante sparatorie e recitato da attori semisconosciuti. Questo film venne realizzato con un budget di soli 7000 dollari, in parte guadagnati facendo da cavia per sperimentare su se stesso un nuovo farmaco anti-colesterolo, ed ebbe numerosi riconoscimenti, tra cui il prestigioso Audience Award del Sundance Film Festival.

Desperado

Dopo il grande successo della sua prima pellicola Robert ha una chance a Hollywood quando gli viene data carta bianca per riprendere con un budget notevolmente superiore la ricetta fortunata del primo film. Nel 1995 così esce l’ottimo Desperado con ancora protagonista il Mariachi, che questa volta ha le fattezze di Antonio Banderas, che è affiancato da una splendida e sensuale Salma Hayek: anche questa volta il protagonista-suonatore di chitarra dovrà combattere contro i narcotrafficanti a suon di sparatorie e botte da orbi.

Robert Rodriguez, Desperado, Antonio Banderas e Salma Hayek
Una scena di Desperado, che ha come protagonisti Antonio Banderas e Salma Hayek
Dal tramonto all’alba

Il regista assieme all’amico Quentin Tarantino darà vita, nel 1996, a Dal tramonto all’alba: il primo in veste di regista e produttore, il secondo in quelle di sceneggiatore ed attore al fianco di George Clooney, Harvey Keitel, Juliette Lewis, Salma Hayek, Tom Savini e Danny Trejo.

The Faculty

Nel 1998 esce la pellicola The Faculty nel quale alcuni studenti della Herrington High, tra cui Elijah Wood e Josh Hartnett, devono vedersela con dei parassiti alieni. Nel film sono inoltre presenti la solita Salma Hayek nei panni di un’infermiera e Robert Patrick.

La saga di Spy Kids

Robert Rodriguez nel 2001 con Spy Kids decide di cambiare genere e fare un film adatto anche ai più piccoli. In questo film recitano il suo attore feticcio Antonio Banderas, Carla Gugino, Alexa Vega, Daryl Sabara e Danny Trejo. Nel 2002 e nel 2003 usciranno i due seguiti di Spy Kids.

Robert Rodriguez, Spy Kids, Antonio Banderas, Carla Gugino
Una scena di Spy Kids, che ha come protagonisti Antonio Banderas e Carla Gugino
C’era Una Volta in Messico

Nel 2003 finalmente torna al genere che è più nelle sue corde con l’ottimo C’era Una Volta in Messico, capitolo conclusivo della Trilogia del Mariachi, ancora con protagonista Banderas nei panni del Mariachi, affiancato da Salma Hayek, Mickey Rourke, Jhonny Depp, Willem Dafoe, Eva Mendes e Danny Trejo.

Sin City

Nel 2005 dirige Sin City, l’adattamento cinematografico dell’omonimo fumetto di Frank Miller e Le avventure di Sharkboy e Lavagirl in 3-D. Sin City ha tra i protagonisti attori come Jessica Alba, Rosario Dawson, Elijah Wood, Bruce Willis, Benicio Del Toro, Michael Madsen e Clive Owen.

Grindhouse

Nel 2007, con l’amico Quentin Tarantino, si dedicherà all’ambizioso progetto di Grindhouse, un omaggio ai film d’expolitation degli anni ’70 ed ’80. L’opera è divisa in due episodi, il primo è Grindhouse – A prova di morte (Death Proof) con protagonista Kurt Russell e diretta Quentin Tarantino, il secondo capitolo, Grindhouse – Planet Terror, quello meglio riuscito tra i due, è diretto dallo stesso Rodriguez.

In Planet Terror un virus ha trasformato gli esseri umani in zombie barcollanti, affamati di carne umana e solo il giovane Wrey (Freddy Rodriguez) e la sua ragazza Cherry (Rose McGowan) sono l’unica speranza per la razza umana. Tra gli attori sono inoltre presenti: Marley Shelton, Josh Brolin, Michael Biehn, Naveen Andrews, Michael Parks, Jeff Fahey e Bruce Willis.

Robert Rodriguez, Machete Kills, Michelle Rodriguez
Una scena di Machete Kills, che ha come protagonista Michelle Rodriguez
Machete

Nel 2009 dirige Il Mistero Della Pietra Magica prima del suo grande ritorno nel 2010 con Machete, che ha come protagonista l’ex agente messicano Machete Cortez, dal volto scavato e segnato dal tempo e dai modi rudi.

Machete Cortez è interpretato da Danny Trejo uno degli attori feticcio di Robert Rodriguez, affiancato da Michelle Rodriguez, Robert De Niro, Jessica Alba, Steven Seagal, Jeff Fahey, Lindsay Lohan, Cheech Marine e Don Johnson.

Nel 2011 esce Spy Kids 4 – È tempo di eroi e nel 2013 tornano le avventure di Machete Cortez in Machete Kills con protagonisti: Danny Trejo, Antonio Banderas, Charlie Sheen, Michelle Rodriguez, Jessica Alba, Mel Gibson, Alexa Vega, Sofía Vergara, Amber Heard, Zoë Saldaña, Cuba Gooding Jr., Tom Savini e Lady Gaga.

Film più recenti di Robert Rodriguez

Alita – Angelo della battaglia

Nel 2019 dirige Alita – Angelo della battaglia (Alita: Battle Angel) un adattamento cinematografico del manga Alita l’angelo della battaglia. Il film ha come protagonisti Rosa Salazar, Christoph Waltz, Jennifer Connelly, Ed Skrein, Mahershala Ali, Eiza González, Michelle Rodriguez, Lana Condor, Casper Van Dien e Jeff Fahey.

We Can Be Heroes

Questo film invece uscirà nel 2021, bisogna ancora attendere.

Robert Rodriguez, Machete Kills, Danny Trejo, Mel Gibson
Una scena di Machete Kills, che ha come protagonista Danny Trejo e Mel Gibson

Siete fan di Robert Rodriguez? Avete visto qualcuna delle tante e belle sue pellicole? Dite cosa ne pensate di questo eclettico regista nei commenti. Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie su film e serie TV, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter.

Se vi è piaciuto l’articolo su Robert Rodriguez lasciate un commento o condividetelo sui social.

Luca Miglietta