Crea sito

Cosa significa spam? Le origini del termine

Cosa significa spam? La parola ha origine da un famoso sketch anni Settanta dei Monty Python

Quando è nato questo termine? Come comportarsi quando si riceve questo tipo di messaggi

Bianco-rosso-e-Verdone-Carlo-Verdone-Furio-Zoccano-telefono-operatore-ACI - Cosa significa spam? Le origini del termine e come difendersi
Una scena di Bianco rosso e Verdone, che ha come protagonista Carlo Verdone nel ruolo di Furio Zoccano
Sei qui: Home » Cosa significa spam? Le origini del termine

Cosa significa spam? Qual è il significato di questa parola inglese che sentiamo quotidianamente? Tutti i giorni riceviamo spam sulla nostra posta elettronica sia illecito che lecito. Nel primo caso si verifica quando ci arrivano link di malware, falsi collegamenti al sito della propria banca o abbonamenti a polizze assicurative investenti pur di carpire iban e numeri delle carte di credito. Nel secondo caso riceviamo delle newsletter a cui ci siamo iscritti in passato e non vorremmo più ricevere. Gli spammer inviano ogni giorno milioni di messaggi di testo tramite e-mail o tramite sms sui numeri di telefono. A volte è difficile distinguere alcune newsletter dallo spam vero e proprio.

Cosa significa spam? Il termine spam serve per indicare e contraddistinguere tutta la pubblicità indesiderata che ci viene inviata. Nella terminologia informatica le mail di spam possono essere chiamate anche “junk mail“, che significa “posta spazzatura”. Ci arriva tramite posta elettronica, chat, forum, Facebook, Instagram, app di dating come Tinder ed infine sms. Si ritiene che il primo spam via email della storia sia stato inviato su ARPAnet il 1º maggio 1978 dalla DEC, per pubblicizzare un nuovo prodotto. Un messaggio che però, visti i tempi, è stato ricevuto solo da alcune centinaia di persone della costa ovest degli Stati Uniti. Ora che sapete cosa significa spam non mi resta che spiegarvi le origini della parola che indica questo fastidioso sistema.

Speed di Jan de Bont con Keanu Reeves, Dennis Hopper, Sandra Bullock, Joe Morton, Jeff Daniels, telefono - Cosa significa spam? Le origini del termine e come difendersi
Una scena di Speed di Jan de Bont, che ha come protagonista Dennis Hopper

Cosa significa spam? Ecco di cosa parlava lo sketch dei Monty Python

Il termine nasce da un famoso sketch comico del 15 dicembre 1970 dei Monty Python. Si tratta del dodicesimo episodio della seconda stagione della serie TV “Monty Python’s Flying Circus“. Una coppia, interpretata da Eric Idle e Graham Chapman entra in un bar, pieno di Vichinghi, e scopre che nel menù in ogni portata è presente la carne in scatola Spam. Ci sono “uova e Spam”, “salsicce e Spam”, “Spam”, “uova e Spam”, “Spam Spam”, “pancetta e Spam” e così via. “Spam” è un marchio di carne in scatola prodotto dalla statunitense “Hormel Foods Corp.“, ed è la contrazione di “spiced ham”, che si può tradurre in italiano come “prosciutto speziato”.

Mentre la cameriera, interpretata da Terry Jones continua ad elencare pietanze a base di spam, i Vichinghi in coro iniziano ad intonare: “spam, spam, spam, spam, spam”, fino alla nausea. Lo sketch voleva ironizzare sul fatto che durante la seconda guerra mondiale, in Gran Bretagna, quel tipo di carne in scatola era uno dei pochi cibi disponibili e le persone erano ormai stufe di cibarsene o di vedere quel marchio ovunque. Grazie al successo del dello sketch il termine spam ha cominciato ad indicare qualcosa di onnipresente. Molti anni dopo con la nascita dei primi fastidiosi messaggi commerciali indesiderati a destinatari non consenzienti ha cominciato ad indicare anche questo tipo di pratica.

Cosa fare quando si riceve spam?

Gli spammer non prendono di mira specificamente una persona, potrebbero non sapere se la vostra e-mail o il numero di telefono siano effettivamente validi. Inviano infinite quantità di file spazzatura a talmente tanta gente che non sanno se davvero quelle mail sono in uso o meno. Sono alla ricerca di qualche segnale che dimostri che l’account a cui inviano spam sia effettivamente attivo. Per loro trovare un contatto mail o un numero di telefono attivi è fondamentale per poterlo utilizzare per ulteriori truffe.

Non rispondere mai ai messaggi di spam

Per i motivi sopra indicati se selezionate link come “Annulla iscrizione” o rispondete in qualsiasi modo al messaggio ricevuto, non fate altro che convalidare le vostre informazioni di contatto, dimostrando agli spammer che è attivo. così rischiate di ricevere ancora più spam. Come comportarsi quindi con lo spam? La cosa migliore è ignorare le mail e gli sms e non fare nulla di quando descritto sopra. Quando ricevete un‘e-mail di spam dovete contrassegnala come spam ed eliminarla prima di aprirla.

Non rispondere agli sms e bloccare i numeri che vi hanno inveito il testo

Analogamente nel caso degli sms potete sedicente cancellarli senza rispondere e bloccare il numero di telefono che ve li ha inviati. E’ importante non provare ad aprire le mail o gli sms, ma cancellarli prima perché, soprattutto se non siete pratici, rischiate di cliccare su link pericolosi al loro interno. E’ importante quindi eliminare lo spam, bloccare la fonte e non rispondere in alcun modo. Ci sono molti servizi anti spam sia sui principali servizi e-mail, che sistemi operativi Windows, Android, IOS, HarmonyOS e Huawei AppGallery.

Conoscevate cosa significa spam? Quali sono i vostri accorgimenti contro questa fastidiosa pratica informatica?

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Cosa significa spam? Le origini del termine e che fare“, trovate questo ed altri consigli nelle altre sezione del blog non son solo film dedicata a Consigli e guide.

Luca Miglietta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.