Meghan Markle detestava i suoi piedi

Meghan Markle detestava i suoi piedi

Meghan Markle detestava i suoi piedi

Pochi giorni fa un cameraman, che ha lavorato con lei, ha rivelato dei dettagli sulla sua vita d’attrice

Meghan Markle detestava i suoi piedi. Suits, Meghan Markle, Rachel Zane, Patrick J. Adams, Mike Ross
Una scena di Suits, che ha come protagonista Meghan Markle
Sei qui: Home » Meghan Markle detestava i suoi piedi

Meghan Markle detestava i suoi piedi, tanto che quando faceva l’attrice proibiva che le venissero ripresi. Questo è quanto ha rivelato qualche tempo fa Tommy Mendes, fotografo e cameraman che ha lavorato con lei ai tempi della serie tv Suits. In effetti i tabloid hanno fatto notare che, nei due anni che è stata alla Corte inglese raramente li ha mostrati

Oltre al legal drama Suits, in cui ha recitato in 108 episodi dal 2011 al 2018, Meghan Markle ha partecipato anche ad alcuni film. Nel 2005 ha preso parte a Sballati d’amore – A Lot Like Love nel ruolo di Natalie, nel 2010 invece in quello di Megan in Remember Me. Ha poi recitato in Come ammazzare il capo… e vivere felici (2011), Dysfunctional Friends, (2012), Random Encounters (2013) e Anti-Social (2015).

Dopo il matrimonio con il Principe Harry il 19 maggio 2018 nella Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor, Meghan Markle ha dovuto dire addio alla sua carriera di attrice. La Markle da sempre preferisce nascondere i piedi nei film e nelle serie tv come testimoniano i colleghi, tanto da non aver praticamente mai portato i sandali.

Meghan Markle detestava i suoi piedi, un cameramen “era chiaro che odiava i suoi piedi”

Meghan Markle è descritta come una donna piena di manie sui suoi piedi. Era talmente difficile ed esigente ai tempi di Suits, da essere soprannominata “principessa”. Come è curiosa la vita, qualche anno dopo lo è diventata veramente.

Mendes ha infatti raccontato al Daily Mail del periodo in cui lavorava in Suits e ha descritto i comportamenti eccentrici dell’attrice. Lei arrivava su set col suo staff personale del quale facevano parte un make up artist e un’addetta stampa.

Si comportava da diva, la chiamavano “principessa. Arrivava con uno staff di dodici persone e chiedeva che i suoi piedi non venissero mai ripresi.

Tommy Mendes ha raccontato anche a Insider che Meghan Markle detestava i suoi piedi. ,

Era chiaro che odiava i suoi piedi, vietava proprio di inquadrarli.

Il viaggio in Nuova Zelanda di Meghan Markle

A confermare questa tesi c’è un fatto accaduto nel 2018, durante il viaggio in Nuova Zelanda. Meghan Markle era stata costretta a stare scalza e tutti notarono delle cicatrici sul piede, dovute probabilmente a un intervento per l’alluce valgo. Le cicatrici sui piedi erano ben visibili e così voleva giuntamente evitare fotografie indesiderate.

Forse molti di voi non sapevano che Meghan Markle detestava i suoi piedi. E’ interessante notare come l’attrice curasse la sua immagine molto prima di diventare duchessa e moglie del principe Harry, duca di Sussex.

Ho dedicato un altro articolo all’ex attrice di Suits che potrebbe interessarvi: Cosa penserebbe diana di Harry e Meghan Markle?

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Se vi è piaciuto l’articolo sul perché Meghan Markle detestava i suoi piedi, trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Libro sull’attrice – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!