Come sta Bob Odenkirk? Le condizioni di salute

Come sta Bob Odenkirk? Le condizioni di salute

Come sta Bob Odenkirk?

Le sue condizioni di salute sono stabili dopo un problema al cuore

Come sta Bob Odenkirk? Le condizioni di salute. Breaking Bad, Vince Gilligan, Bob Odenkirk, Saul Goodman, avvocato
Una scena di Breaking Bad, che ha come protagonista Bob Odenkirk nel ruolo di Saul Goodman
Sei qui: Home » Come sta Bob Odenkirk? Le condizioni di salute

Come sta Bob Odenkirk? L’attore ieri è collassato mentre si trovava sul set di Better call Saul. Tutto il mondo del cinema, i fan, gli amici ed i famigliari hanno trascorso le ultime ore preoccupati per le sue condizioni di salute. L’attore che interpreta il personaggio dell’avvocato Saul Goodman, in Breaking Bad e Better Call Saul, di cui stava girando l’ultima stagione. In queste ore cariche di tensione, l’ufficio stampa di Bob Odenkirk ha dato degli aggiornamenti sulle sue condizioni di salute e ha fatto sapere da cosa è stato causato il malore.

L’ufficio stampa ha comunicato in una nota come sta Bob Odenkirk e ha parlato delle sue condizioni di salute e delle cause del malore improvviso.

Possiamo confermare che Bob è in condizioni stabili dopo avere avuto un problema legato al cuore. Lui e la sua famiglia vorrebbero esprimere la loro gratitudine agli incredibili dottori e infermieri che si stanno prendendo cura di lui, al cast, alla troupe e ai produttori che sono stati al suo fianco. La famiglia Odenkirk vorrebbe anche ringraziare tutti per la vicinanza e chiedere il rispetto della privacy in questo momento in cui Bob sta lavorando sulla sua guarigione.

Il figlio Nate Odenkirk ha scritto su Twitter un messaggio carico di speranza: “Starà bene”.

Come sta Bob Odenkirk? E’ fuori pericolo? Le persone più vicine a lui hanno più informazioni

Tutti gli amici e colleghi hanno espresso preoccupazione verso le condizioni di salute di Bob Odenkirk. Rhea Seehorn, che aveva ricevuto una raffica di messaggi dai fan, preoccupati per le condizioni di salute del collega, ha condiviso il post del figlio di Odenkirk con una serie di emoji a forma di cuore. L’attrice nella serie Better Call Saul intrepreta Kim Wexler.

Le parole di Bryan Cranston

Bryan Cranston ha scritto un messaggio in cui chiedeva di pregare per Bob Odenkirk. I due attori si conoscono da molto tempo perché hanno recitato insieme in Breaking Bad, in cui Bryan Cranston interpretava il protagonista Walter White e Bob Odenkirk il suo avvocato Saul.

Bryan Cranston, poche ore prima che venissero diffuse le condizioni di salute dell’amico, aveva pubblicato sul suo profilo Instagram una foto in cui apparivano lui ed Odenkirk. La foto era accompagnata da una descrizione in cui l’attore si diceva molto teso e che tutti dovevano rivolgere a Odenkirk pensieri positivi e preghiere.

Stamattina mi sono svegliato con una notizia che mi ha fatto stare in ansia tutto il giorno. Il mio amico, Bob Odenkirk è collassato la scorsa notte sul set di Better Call Saul. Si trova nell’ospedale di Albuquerque e sta ricevendo tutte le cure di cui ha bisogno, ma al momento le sue condizioni di salute non sono state ancora rese note al pubblico. Per favore, ritagliatevi un momento nella giornata oggi per pensare a lui, per mandargli pensieri positivi e preghiere, grazie”.

Le parole di Aaron Paul

Anche Aaron Paul ha condiviso il set di Breaking Bad con Odenkirk. Lui interpretava il giovane Jesse Pinkman, il braccio desto di Walter White. Aaron Paul ha pubblicato una foto del suo collega su Instagram scrivendo un semplice:

Ti voglio bene amico mio.

Cosa è successo sul set di Better Call Saul

Bob Odenkirk si trovava sul set della serie Better Call Saul, in New Mexico, quando ha avuto improvvisamente un collasso e si è accasciato a terra. I membri della troupe e gli altri attori presenti sulla scena hanno immediatamente chiamato un’ambulanza che, giunta sul luogo delle riprese, ha trasportato l’attore in ospedale.

Non era chiaro nelle primissime concitate ore se Bob Odenkirk avesse ripreso conoscenza nel momento in cui i sanitari hanno raggiunto il set. A riportare per primo la notizia era stato il sito TMZ.

Come stava procedendo e come sarà l’ultima stagione di Better Call Saul?

Non sappiamo quando si riprenderà a girare la sesta stagione di Better Call Saul, ora è importante solamente che l’attore si riprenda e possa tornare a vivere serenamente.

Bob Odenkirk qualche mese fa aveva anticipato che questa nuova stagione di Better Call Saul si sarebbe spesso concentrata sulla vita di Gene Takovic, la nuova identità di Saul Goodman, dopo quello che era successo in Breaking Bad.

L’attore intervistato dal magazine The Wrap aveva raccontato alcuni dettagli sulla sesta stagione di Better Call Saul.

Vedremo molte scene in bianco e nero nell’ultima stagione. Vedrete molti momenti di follia, mentre tutto va in frantumi. Mi piace pensare che abbiamo imparato qualcosa su come gestire le nostre aspirazioni, le ambizioni in tutto quello che è successo, compreso quanto visto in Breaking Bad. Scopriremo qualcosa in più su Gene, come si comporta nei panni di un’altra persona che ha perso tutto almeno una volta. Mi chiedo cosa farà Gene per proteggersi o per reagire nei confronti del mondo.

Seguiranno aggiornamenti su come sta Bob Odenkirk

Non preoccupatevi, nelle prossime ore pubblicherò degli aggiornamenti su come sta Bob Odenkirk o sul sito o sui social del blog.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Se vi è piaciuto l’articolo su come sta Bob Odenkirk trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle News o in quella sulle serie tv.

Luca Miglietta

Magliette – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!