Crea sito

Notting Hill, con Hugh Grant e Julia Roberts

Notting Hill di Roger Michell

Una commedia romantica del 1999, che ha come attori principali Hugh Grant, Julia Roberts, Rhys Ifans, Hugh Bonneville, Emma Chambers, Matthew Modine, Gina McKee e Alec Baldwin

Notting Hill, Hugh Grant, Julia Roberts, Roger Michell, recensione
Una scena di Notting Hill, che ha come protagonista Julia Roberts
Sei qui: Home » Notting Hill, con Hugh Grant e Julia Roberts

Nel quartiere londinese di Notting Hill, William Thacker è il proprietario di una piccola libreria. Vive in una casa che divide con Spike, un giovane disordinato e confusionario che fa il pittore. Nella libreria di William, un giorno capita Anna Scott, diva del cinema americano, che si trova a Londra per promuovere il suo ultimo film.

L’attrice entra nella sua libreria in incognito e in un primo momento il libraio non si accorge che si tratta di Anna Scott, salvo poi rendersene conto in un successivo momento. Per evitare che la relazione possa causare difficoltà alla carriera dell’attrice, la coppia si vede di nascosto. A complicare le cose arriva in città Jeff il fidanzato dell’attrice.

Notting Hill, Hugh Grant, Julia Roberts, Roger Michell, recensione, trama
Una scena di Notting Hill, che ha come protagonisti Hugh Grant e Julia Roberts

Notting Hill è una divertente commedia romantica ambientata nell’omonimo quartiere di Londra che ispira il titolo

Si tratta di una pellicola diretta nel 1999 da Roger Michell. Notting Hill torna la coppia vincente che aveva ottenuto molti apprezzamenti in Quattro matrimoni e un funerale, cioè lo sceneggiatore Richard Curtis e il produttore Duncan Kenworthy.

Gli attori di Notting Hill

Il cast può contare su due star hollywoodiane del calibro di Hugh Grant nei panni dell’imbranato libraio inglese William Thacker e Julia Roberts in quelli famosa attrice Anna Scott. Una coppia di attori molto affiatata.

Senza dubbio contribuisce a dare una buona dose di ironia e umorismo a Notting Hill il personaggio stralunato di Spike, l’amico di William Thacker ed interpretato da Rhys Ifans.

Partecipano alla pellicola anche Emma Chambers, Tim McInnerny, Gina McKee, Hugh Bonneville e Alec Baldwin.

Notting Hill, Hugh Grant, Julia Roberts, Roger Michell, curiosità
Una scena di Notting Hill, che ha come protagonisti Hugh Grant e Julia Roberts
Un enorme successo al botteghino

Notting Hill ha avuto un successo clamoroso, ha guadagnato circa 116.000.000 dollari nel mercato inglese e oltre 363.000.000 dollari in tutto il mondo. Il film però era costato solamente 42 milioni di dollari.

Perché vedere Notting Hill

Notting Hill è una gradevole commedia romantica che presenta molte situazioni e dialoghi divertenti. Un dei film britannici di maggior successo mai usciti al cinema. Per una serata spensierata.

Notting Hill, Hugh Grant, Julia Roberts, Roger Michell, recensione, curiosità
Una scena di Notting Hill, che ha come protagonisti Hugh Grant e Julia Roberts

Dati tecnici della pellicola di Roger Michell

Titolo originale: Notting Hill

Genere: Commedia

Paese: Gran Bretagna, USA

Anno: 1999

Durata: 124 Min  

Colore: colore

Audio: sonoro

Rapporto: 2,35:1

Regia: Roger Michell

Sceneggiatura: Richard Curtis

Attori: Hugh Grant, Julia Roberts, Rhys Ifans, Hugh Bonneville, Emma Chambers, James Dreyfuss, Tim McInnerny, Matthew Modine, Gina McKee e Alec Baldwin

Fotografia: Michael Coulter

Montaggio: Nick Moore

Musiche: Trevor Jones

Notting Hill, Hugh Grant, Julia Roberts, Roger Michell, recensione
Una scena di Notting Hill, che ha come protagonista Julia Roberts
Curiosità su Notting Hill
Le location di Notting Hill

A scegliere di ambientare la pellicola nel quartiere di Notting Hill, fu lo sceneggiatore Richard Curtis essendo la zona dove viveva. Disse in una intervista che considerava il quartiere una miscela di culture diverse.

Uno dei luoghi in cui è ambientata la pellicola è l’Hotel Ritz di Londra. L’albergo accettò che le riprese si svolgessero lì, ma per evitare di disturbare i suoi ospiti, chiese al regista e alla troupe di girare fra le due e le quattro del mattino senza far troppo rumore. Le riprese si son concentrate per lo più nella reception lontana dalle stanze.

La libreria di William Thacker

Il negozio dove Will fa il libraio e in cui si svolgono molte scene di Notting Hill si trova al numero 142 di Portobello Road. Si tratta però di un negozio di oggetti antichi, che dopo il successo del film è stato chiamato proprio Notting Hill.

Accanto al negozio si trovava un macellaio e qualche numero civico più in là l’ufficio di Richard Curtis. Poco dopo l’uscita della pellicola, l’appartamento sopra la libreria fu acquistato dalla cantante Adele, che vi abitò per un po’ di tempo.

Notting Hill, Hugh Grant, Julia Roberts, Roger Michell, Richard Curtis, recensione
Una scena di Notting Hill, che ha come protagonista Julia Roberts
La panchina di Notting Hill

La famosa panchina dove Julia Roberts e Hugh Grant si siedono la sera del loro primo appuntamento si trova oggi nel Queens Gardens della città australiana di Perth. Voi vi starete chiedendo perché dall’altra parte del mondo, vero? Dopo l’uscita del film venne messa all’asta e acquistata da un australiano che voleva fare un regalo romantico alla sua innamorata.

La relazione fra i due però purtroppo finì e così la panchina fu donata alla città di Perth. La città australiana ha deciso di collocarla come in Notting Hill, in un giardino chiuso di notte. La panchina ovviamente ha mantenuto la scritta “A June, che amava questo giardino… da Joseph, che ha sempre seduto di fianco a lei”, che si leggeva nel film.

La casa di Will

La casa in cui viveva Will con l’inconfondibile porta blu era la casa dello sceneggiatore Richard Curtis. Fu venduta un anno dopo l’uscita del film e la porta blu venne smantellata e venduta all’asta. Insomma lo sceneggiatore con la pellicola ha fatto un bel business.

La porta sostitutiva fu dipinta di nero, si dice nella speranza che nessuno riconoscesse la casa. Cosa che ovviamente non accadde. Dopo circa un mese qualcuno scrisse sulla porta con la bomboletta spray: “Questa è la porta di Hollywood”.

Notting Hill, Hugh Grant, Julia Roberts, Roger Michell, Richard Curtis, curiosità, panchina
Una scena di Notting Hill, che ha come protagonisti Hugh Grant e Julia Roberts
Come è nata la sceneggiatura di Notting Hill

Richard Curtis in una notte insonne, mentre cercava di addormentarsi, ebbe l’idea che sta alla base della sceneggiatura del film. Almeno è quello che ha dichiarato in più interviste.

Qualche volta mi domando cosa accadrebbe se io mi presentassi a casa dei miei amici, dove di solito ceno una volta a settimana, con la persona più famosa del momento, che sia Madonna o chiunque altro. Tutto è nato da lì. Come avrebbero reagito i miei amici? Chi avrebbe provato a essere cool? Come sarebbe andata la cena? Che cosa avrebbero detto poi?

Richard Curtis

Richard Curtis a disse che aveva scritto il personaggio di Anna Scott, pensando ad un incrocio fra Audrey Hepburn, Grace Kelly e Rita Hayworth. Nella scena in cui Anna spiega a Will quanto sia difficile la vita sentimentale di una star, cita proprio una famosa frase di Rita Hayworth.

Gli uomini vanno a letto con Gilda e si risvegliano con me.

Rita Hayworth

Una frase che, anni dopo, Julia Roberts disse che avrebbe preferito non pronunciare, perché le sembrava banale e poco adatta al suo personaggio.

Notting Hill, Hugh Grant, Julia Roberts sexy, Roger Michell, Richard Curtis, curiosità
Una scena di Notting Hill, che ha come protagonista Julia Roberts
Il casting dei due attori principali

Hugh Grant fu la prima scelta per il ruolo di William Thacker, dopo aver già lavorato con Richard Curtis in Quattro matrimoni e un funerale. Il regista Roger Michell aveva poi affermato che nessuno sceneggiatore era in grado di scrivere parole così perfette per Hugh Grant come faceva Richard Curtis. Aggiunse anche che Hugh Grant sapeva rendere al meglio le battute scritte dallo sceneggiatore, insomma i due erano un mix perfetto.

Anche Julia Roberts fu la prima scelta di Roger Michell e Richard Curtis, ma il produttore Duncan Kenworthy pensava che l’attrice americana non avrebbe mai accettao una pellicola inglese. Fortunatamente però Julia Roberts accettò.

Hugh Grant fu poco carino con Julia Roberts

Julia Roberts non era affatto la ragazza ideale per Hugh Grant. L’attore disse sulla collega farsi poco felici come “Julia ha una bocca enorme”, e poi “mi sembrava di sentire l’eco mentre la baciavo”, riuscì pure a lamentarsi del fatto che la voce della Roberts fosse molto più alta della sua. La Roberts ovviamente non gradì, ma lasciò perdere mostrando professionalità

Notting Hill, Hugh Grant, Julia Roberts, Roger Michell, Richard Curtis, curiosità, recensione
Una scena di Notting Hill, che ha come protagonista Julia Roberts
Director’s cut di Notting Hill

La versione director’s cut di Notting Hill durava 3 ore e mezza, vennero tagliati poi 90 minuti. Quando Richard Curtis vide per la prima volta il film, rimase un po’ deluso perché lo trovò troppo simile a Quattro matrimoni e un funerale.

Altre curiosità su Notting Hill
  • Il libro che Will legge quando è seduto su una panchina alla fine del film è “Il mandolino del Capitano Corelli” di Louis de Bernières.
  • Gli effetti della scena in cui in cui William passeggia lungo Portobello Road mentre attorno cambiano le stagioni sono opera della Effects Associates e della Snow Business International. La prima si è occupata degli effetti per la pioggia, la seconda si quelli della neve. La scena, utilizzata per far intendere allo spettatore il trascorrere del tempo è stata girata in un solo giorno
  • Durante la scena della cena di compleanno, chiedono ad Anna il compenso del suo ultimo film e lei risponde 15 milioni di dollari. Si tratta proprio della cifra che Julia Roberts ha incassato per interpretare il personaggio di Anna.
  • Notting Hill ha ricevuto 3 nomination ai Golden Globe, 2 nomination ai BAFTA e 1 nomination agli European Film Awards.
Notting Hill, Hugh Grant, Julia Roberts, Roger Michell, Richard Curtis, recensione, trama
Una scena di Notting Hill, che ha come protagonisti Hugh Grant e Julia Roberts

Altre informazioni su Notting Hill di Roger Michell presenti sul blog

Citazioni e dialoghi: Notting Hill (Frasi e citazioni)

Colonna sonora: non ancora presente un articolo sul blog non son solo film

Curiosità: trovate molte curiosità di in questo articolo, non ho ancora scritto qualcosa dedicato solo a questo tema

Errori: non ancora presente


Avete già visto questa pellicola di Roger Michell? Siete fan di Hugh Grant o Julia Roberts? Vi è piaciuto questo film? Dite la vostra opinione scrivendolo nei commenti sotto l’articolo.

Se vi è piaciuto l’articolo su Notting Hill potete condividere il blog non son solo film sui canali social. Trovate le notizie principali sul cinema nella sezione del blog: NEWS.

Luca Miglietta