Prime immagini della serie di Danny Boyle sui Sex Pistols

Prime immagini della serie di Danny Boyle sui Sex Pistols

Prime immagini della serie di Danny Boyle sui Sex Pistols

Si chiamerà Pistol e parlerà della rivoluzionaria band punk rock inglese

Prime immagini della serie di Danny Boyle sui Sex Pistols
Una foto di repertorio di Danny Boyle
Sei qui: Home » Prime immagini della serie di Danny Boyle sui Sex Pistols

Stanno finalmente circolando in rete prime immagini della serie di Danny Boyle sui Sex Pistols. Si tratta di Pistol, la serie FX dedicata al gruppo punk rock inglese Sex Pistols. La serie diretta dal regista di Trainspotting, è una delle più attese dell’anno da parte di tutti gli appassionati di musica e sarà composta da sei episodi.

La miniserie è tratto da “Lonely Boy: Tales From a Sex Pistol“, la biografia pubblicata nel 2018 dal chitarrista della band Steve Jones. Quindi vedremo al storia della band attraverso la sua figura. Il profilo Twitter di Indiewire ci ha permesso di vedere un assaggio delle immagini di questa attesissima serie tv della FX. Cosa che non fa altro che aumentare il desiderio di vederla per i fan.

Le immagini del Tweet, che ha condiviso per la prima la versione americana della rivista Rolling Stone vuole richiamare il famosissimo live dei Sex Pistols del 1977 a Top of the Pops. Proprio l’anno che tutti riconoscono essere quello della nascita del punk rock.

Prime immagini della serie di Danny Boyle sui Sex Pistols, ecco cosa sappiamo sulla serie

Thomas Brodie-Sangster, che abbiamo visti di recente ne La regina degli scacchi, vestirà i panni del manager Malcolm McLaren, Talulah Riley invece sarà Vivienne Westwood. Toby Wallace intrepreterà la parte Steve Jones, Anson Boon quella di Johnny Rotten, Louis Partridge quella di Sid Vicious ed infine Jacob Slater la parte di Paul Cook. Christan Lees intrepreterà la parte del sarà il bassista Glen Matlock.

Fanno parte del cast anche Maisie Williams, Emma Appleton, Sydney Chandler, Christian Lees, Iris Law e Dylan Llewellyn. Dylan Llewellyn nei panni di Wally Nightingale, Sydney Chandler sarà Chrissie Hynde, Emma Appleton interpreterà Nancy Spungen ed l’ex Game Of Thrones, Maisie Williams sarà l’icona del punk Jordan.

Le riprese dello show sono attualmente in corso, ma non conosciamo ancora la data conclusiva delle riprese. Pistol uscirà probabilmente nel 2022, se verranno rispettati i programmi e non ci saranno intoppi a causa della pandemia di Covid 19.

Il regista di Pistols è entusiasta di questo progetto come ha dichiarato alla stampa

Danny Boyle molto elettrizzato da questa esperienza ha dichiaro a Rolling Stone.

Immaginate di entrare nel mondo di The Crown e Downton Abbey con i vostri amici, immaginate di gridare le vostre canzoni e la vostra furia verso tutto quello che rappresentano. Questo è il momento in cui la società britannica è cambiata per sempre. È il punto di detonazione della street culture del Paese. I giovani avevano finalmente un palco e potevano esibire la loro furia e il loro stile. Tutti dovevano stare a guardare, tutti avevano paura di loro, o li seguivano. I Sex Pistols. Al centro c’era un giovane e affascinante cleptomane analfabeta – un eroe per i tempi – Steve Jones, che divenne, secondo le sue stesse parole, il 94 ° più grande chitarrista di tutti i tempi. Ecco come ci è arrivato.

Breve sinossi della trama di Pistols

Attraverso le memorie di Steve Jones, Pistol racconta una delle più grandi storie del rock, trasportando lo spettatore nella Londra degli anni Settanta, dalle case popolari di West London alla boutique di Westwood. Incontreranno Malcolm McLaren, che gestisce il leggendario “Sex” di Kings Road. Raggiungeranno poi il successo globale con l’uscita dell’album “Never Mind the Bollocks“. Quello che si è rivelato uno degli album più importanti ed iconici di tutti i tempi oltre ad essere uno di quelli che ha scatenato più polemiche. Il loro singolo “God Save the Queen” venne bandito dalla BBC e nonostante questo arrivò in vetta alla UK Singles chart.

Siete fan dei Sex Pistols o amanti della musica in generale? Non dovete quindi perdervi questa serie che promette di essere davvero interessante. Se non li conoscete potrebbe essere un modo per scoprire questo fantastico gruppo.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Tornerò presto a parlare di questa serie nei prossimi giorni quando usciranno nuovi aggiornamenti.

Se vi è piaciuto l’articolo “Prime immagini della serie di Danny Boyle sui Sex Pistols“, trovate questa ed altre notizie nella sezione del blog non son solo film: News sul cinema e le serie tv.

Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!