Crea sito

Bob Odenkirk vuole un lieto fine per Better Call Saul

Bob Odenkirk vuole un lieto fine per Better Call Saul Stagione 6

Il suo personaggio avrà un finale positivo? E’ quello che si chiedono tutti i fan della

Bob Odenkirk vuole un lieto fine per Better Call Saul Stagione 6
Una scena di Better Call Saul che ha come protagonista Bob Odenkirk
Sei qui: Home » Bob Odenkirk vuole un lieto fine per Better Call Saul

Bob Odenkirk vuole un lieto fine per Better Call Saul. Questa è la speranza dell’attore per l’ultima stagione della popolare serie tv ideata da Vince Gilligan e spin-off, oltre che prequel di Breaking Bad.

Better Call Saul racconta la trasformazione di Jimmy McGill nell’avvocato senza scrupoli Saul Goodman. Essendo il prequel, chi ha visto Breaking Bad sa già più o meno come andrà a finire per alcuni personaggi di Better Call Saul. Ad esempio sappiamo che Mike Ehrmantraut, interpretato da Jonathan Banks, sopravvive essendo uno dei protagonisti di Breaking Bad. lo stesso discoro vale anche il Gus Fring di Giancarlo Esposito.

Chi non aveva visto Breaking Bad qualche anno fa non conosce ancora la sorte di Saul Goodman o degli altri personaggi. Ho qualche tempo fa in un articolo scritto alcune righe riguardo ad un possibile happy ending per bcs, lo trovate cliccando su questo link: “Kim dietro la compagnia di Breaking Bad di Saul Goodman?“.

Bob Odenkirk vuole un lieto fine per Better Call Saul, come ha raccontato a Collider

In una recente intervista a Collider, Bob Odenkirk ha detto che gli piacerebbe che Jimmy McGill avesse un lieto fine alla conclusione della serie. Durante l’intervista Steven Weintraub, ha chiesto a Bob Odenkirk se conosce già qualcosa a proposito della sorte del suo personaggio e lui ha risposto:

Abbiamo una discussione in cui il mio punto di vista è che Walter White è diventato una versione arrabbiata e rotta di se stesso. Mi chiedo se sarebbe possibile scrivere – perché mi piace il ragazzo – mi chiedo se sarebbe possibile dare a Jimmy McGill un finale migliore, un posto migliore in cui finire di quello in cui ha iniziato. Non so se lo faranno comunque.

Ovviamente Bob Odenkirk, che interpreta Jimmy McGill – e la sua trasformazione Saul Goodman – da oltre un decennio è normale che voglia vedere il suo personaggio felice dopo tutte le tragedie che ha dovuto affrontare. Però tutto dipenderà da cosa decideranno Vince Gilligan e Peter Gould. Anche dovesse andare male per il personaggio sarà interessante comunque scoprire come Jimmy McGill affronterà i guai in cui si è cacciato in Better Call Saul.

Voi cosa ne pensate? Anche voi vorreste vedere un lieto fine o preferireste vedere Saul Goodman precipitare negli inferi? Voi cosa ne pensate? Sui social i fan hanno le opinioni più disparate. Certo affascina molto questo dibattito, ora non ci resta che attendere e capire come finirà.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Bob Odenkirk vuole un lieto fine per Better Call Saul“, trovate questa ed altre notizie nella sezione del blog non son solo film: News sul cinema e le serie tv.

Luca Miglietta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.