Crea sito

Eddie Murphy conferma di aver rinunciato a Ghostbusters

Eddie Murphy conferma di aver rinunciato a Ghostbusters per fare Beverly Hills Cop

Da molti anni girava questa voce, ma l’attore non l’aveva mai confermata

Eddie Murphy conferma di aver rinunciato a Ghostbusters
Una scena de Il distinto gentiluomo che ha come protagonista Eddie Murphy
Sei qui: Home » Eddie Murphy conferma di aver rinunciato a Ghostbusters

Eddie Murphy conferma di aver rinunciato a Ghostbusters per fare Beverly Hills Cop. L’attore ha recitato in moltissimi film comici degli anni Ottanta ed a quei tempi si diceva che fosse stato contattato per far parte del cast di Ghostbusters. L’attore inizialmente aveva preso in considerazione la proposta, ma poi aveva deciso di rinunciare.

Dan Aykroyd si diceva che avesse scritto un parte della sceneggiatura di Ghostbusters pensando a Eddie Murphy, anche se non è particolarmente chiaro quale parte voleva destinargli. Da allora Eddie Murphy non ha mai raccontato se gli fosse stata fatta o meno una proposta.

In una recente intervista a Parade, Eddie Murphy ha affermato di aver effettivamente ricevuto un’offerta per una parte in Ghostbusters, dopo aver lavorato con Dan Aykroyd in Una poltrona per due. L’attore però ha dovuto rinunciare al ruolo per recitare in Beverly Hills Cop. Eddie Murphy ha dichiarato che gli sarebbe piaciuto recitare in entrambe le commedie.

Dovevo essere in Ghostbusters. Stavamo girando Una poltrona per due e Dan Aykroyd diceva, “Questo film” Ghostbusters“… Volevo poter essere in entrambi, ma ho fatto Beverly Hills Cop invece di Ghostbusters.

Eddie Murphy conferma di aver rinunciato a Ghostbusters per fare Beverly Hills Cop, è difficile valutare questa scelta

Voi vi starete sicuramente chiedendo se Eddie Murphy abbia preso la decisione corretta quando ha dovuto scegliere tra i due film. Non è così? Secondo me è difficile dirlo perché entrambe le pellicole sono diventati due grandi secessi e cult anni Ottanta amati ancora adesso. Se consideriamo che Ghostbusters aveva un gruppo di talenti comici come Bill Murray e Dan Aykroyd, forse loro avrebbero potuto oscurare l’interpretazione di Eddie Murphy, che invece in Beverly Hills Cop, veniva esaltata.

Anche se analizziamo la cosa da un punto di vista prettamente economico la scelta di Eddie Murphy è stata staggia. Beverly Hills Cop ha infatti incassato leggermente di più di Ghostbusters. Il primo ha guadagnato 316,3 milioni di dollari, il secondo invece si è fermato a 295,2 milioni.

Sicuramente sarebbe stato bello ed affasciante vedere Eddie Murphy anche in Ghostbusters. Chissà come sarebbe stato il film, sicuramente avremmo visto qualcosa di diverso. Non per forza qualcosa di più riuscito perché il film sarebbe potuto essere anche peggiore.

Voi cosa ne pensate? Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Eddie Murphy conferma di aver rinunciato a Ghostbusters“, trovate questa ed altre notizie nella sezione del blog non son solo film: News sul cinema e le serie tv.

Luca Miglietta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.