Cosa vedere dopo American Gods, altre serie simili

Cosa vedere dopo American Gods, altre serie simili

Cosa vedere dopo American Gods?

11 serie che potete guardare se vi è piaciuto lo show americano tratto dall’omonimo romanzo scritto di Neil Gaiman

American Gods, Ricky Whittle, Shadow Moon, Dane Cook, Neil Gaiman, grigliata, cibo - Cosa vedere dopo American Gods?
Una scena di American Gods, che ha come protagonisti Ricky Whittle e Dane Cook
Sei qui: Home » Cosa vedere dopo American Gods, altre serie simili

Cosa vedere dopo American Gods? Se questa bella serie di Amazon Prime Video vi ha coinvolto e morite dalla voglia di guardare qualcosa di altrettanto emozionante ed ambientato in uno modo in cui esistono elementi magici, ho trovato 11 serie che forse potrebbero aiutarvi. American Gods è una serie televisiva americana basata sull’omonimo romanzo scritto da Neil Gaiman, che ha come protagonisti Ricky Whittle, Emily Browning, Crispin Glover, Ian McShane, Bruce Langley e Yetide Badaki.

Ho trovato 11 serie se siete alla ricerca di cosa vedere dopo American Gods. Si tratta di show con elementi simili come scenari fantastici, un pizzico di violenza e molta magia. Tra queste serie ci sono ad esempio Lucifer e Good Omens, due serie fantasy legate in un modo o nell’altro a Neil Gaiman, come American Gods.

Di cosa parla American Gods?

American Gods, inizia quando Shadow Moon viene rilasciato di prigione con alcuni giorni di anticipo a causa dell’improvvisa morte della moglie Laura. Shadow stava scontando una condanna di tre anni per una rapina in un casinò. Sul volo verso casa conosce un misterioso uomo di mezza età che si presenta come Mr. Wednesday.

Mr. Wednesday gli propone di lavorare per lui come guardia del corpo in cambio di un lauto compenso e Shadow accetta. Collaborando con Mr. Wednesday si trova a dover a che fare con dei e creature leggendarie.

American Gods, Emily Browning, Laura Moon, Neil Gaiman - Cosa vedere dopo American Gods?
Una scena di American Gods, che ha come protagonista Emily Browning – Cosa vedere dopo American Gods?

Cosa vedere dopo American Gods, le altre serie simili

Good Omens (2019)

Mi sembra giusto cominciare dalla miniserie Good Omens, basata sul romanzo “Buona Apocalisse a tutti!” di Terry Pratchett e Neil Gaiman del 1990. Questo perché si tratta di uno show tratto da un libro scritto dallo stesso autore di American Gods.

Good Omens è però una serie dai toni meno cupi di American Gods ed è più spensierato. Segue le vicende dell’angelo Aziraphale e del demone Crowley, che si alleano per prevenire l’imminente Armageddon e il prossimo Anticristo.

La serie inizia nel 2019, quando le forze del Paradiso e le potenze infernali hanno deciso di scatenare l’Apocalisse. L’evento che innescherà la fine del mondo è la venuta dell’Anticristo, come è scritto nelle “Belle e accurate profezie di Agnes Nutter”.

Per i temi trattati mi sembra un ottimo consiglio su cosa vedere dopo American Gods ed anche questa serie è un’esclusiva che potete vedere in streaming su Amazon Prime Video.

Lucifer (2016-)

Lucifer è un’altra serie televisiva legata ad un’opera di Neil Gaiman. La serie è stata creata da Tom Kapinos ed è la trasposizione televisiva del fumetto omonimo scritto da Mike Carey, con protagonista Lucifer, che appare soprattutto come personaggio di supporto nel fumetto Sandman di Neil Gaiman.

Lucifer, il diavolo in persona, annoiato e stanco di essere il Signore degli inferi, si trasferisce a Los Angeles, dove apre un nightclub e diventa consulente della polizia di Los Angeles. Lucifer a nella città degli angeli conosce la detective Chloe Decker, che lo cambierà. Nonostante suo fratello, l’angelo Amenadiel, cerchi di farlo tornare all’inferno e Mazikeen gli faccia notare che in lui stanno nascendo sentimenti umani, Lucifer continua a collaborare con Chloe.

Perché ve lo suggerisco tra cosa vedere dopo American Gods? I fan di American Gods apprezzeranno Lucifer per le sue tematiche religiosi e fantastiche molto simili. Ameranno anche le ambientazioni contemporanee e magiche della serie.

Preacher (2016-2019)

La serie racconta le vicende di Jesse Custer, un predicatore di una piccola città del Texas che si unisce con una potente creatura fuggita dal Paradiso. Insieme a Tulip, la sua ex ragazza, e ad un vampiro irlandese di nome Cassidy, Jesse inizierà un viaggio per incontrare letteralmente Dio.

Perché ve lo propongo tra cosa vedere dopo American Gods? American Gods si concentra sulla fede parlando di molteplici divinità di molte culture e paesi, invece Preacher è incentrato sul cristianesimo. I fan di American Gods apprezzeranno sicuramente i temi religiosi e fantasy di Preacher.

Game of Thrones 8X03 jon snow daenerys Targaryen winterfall - Cosa vedere dopo American Gods?
Una scena di Game of Thrones, che ha come protagonisti Emilia Clarke e Kit Harington – Cosa vedere dopo American Gods?

Game of Thrones (2011-2019)

Si tratta di una delle serie drammatiche e fantasy più popolari di sempre. Ambientato in epoca medievale, Game of Thrones segue le vicende di alcune famiglie in guerra, che combattono per rivendicare il Trono di Spade. Conquistare il trono significa avere il controllo dei Sette Regni di Westeros. Nonostante molti fan abbiano storto il naso guardando le ultime stagioni tutto il resto della serie è di grande livello.

Perché ve lo consiglio tra cosa vedere dopo American Gods? Chi ha apprezzato American Gods amerà sicuramente Game of Thrones piena di magia, draghi, violenza e misteriosi non morti.

Date un’occhiata a questo articolo può esservi utile, ci sono altri consigli sulle serie tv: Cosa vedere dopo Game of thrones?

Westworld – Dove tutto è concesso

Si tratta di una serie western di fantascienza della HBO basato su un romanzo scritto dal famoso scrittore Michel Crichton. Westworld – Dove tutto è concesso ha un cast stellare che comprende attori come Evan Rachel Wood, Thandie Newton, Jeffrey Wright, Ed Harris, Tessa Thompson, Aaron Paul e Vincent Cassel.

In un futuro imprecisato Westworld è un parco a tema che consente agli ospiti di sperimentare la vita nel vecchio West americano. Il parco è abitato da host, cioè androidi programmati per soddisfare ogni desiderio degli ospiti. Gli host sono quasi indistinguibili dagli esseri umani e hanno il compito di dar vita ad una serie di narrazioni a cui partecipano i visitatori del parco.

I turisti che visitano il parco possono fare tutto ciò che vogliono senza alcun limite morale o legale, ad esempio è concesso l’omicidio degli host e tutte le donne-host son disponibili dal punto di vista sessuale. Perché ve lo consiglio tra cosa vedere dopo American Gods? Westworld non parla di divinità e magia, ma di tecnologia e scienza, eppure l’atmosfera è molto simile.

His Dark Materials – Queste oscure materie (2019-)

Si tratta di una serie basata sui romanzi fantasy di Philip Pullman. His Dark Materials – Queste oscure materie segue la storia di una ragazza di nome Lyra attraverso il multiverso per cercare di liberare il mondo dall’opprimente regime religioso detto Magisterium. Il Magisterium ha il potere su scienza e progresso come una dittatura teocratica.

Ogni aspetto della società di questo mondo è controllata e viene dichiarato come eretico ogni studio o studioso, che metta in discussione quanto stabilito dalla religione. Perché ve lo indico tra cosa vedere dopo American Gods? Sia in American Gods che in His Dark Materials – Queste oscure materie c’è una tematica religiosa e fantasy.

Le terrificanti avventure di Sabrina (2018-2020)

Sabrina Spellman è all’apparenza una normale quindicenne che va a scuola ed esce con le amiche ed il suo ragazzo. In realtà Sabrina è per metà umana e per metà strega. Il giorno del suo sedicesimo compleanno Sabrina dovrà compiere un rituale nella foresta della sua città, giurando fedeltà al signore oscuro, Satana, scrivendo il suo nome nel “libro della bestia”.

Così diventerà una strega a tutti gli effetti ed andrà a studiare all’accademia delle arti occulte. Il giorno del rituale, a mezzanotte, davanti al libro della bestia la giovane strega all’ultimo si rifiuta e cominciano i problemi. E’ un interessante consiglio su cosa vedere dopo American Gods, se siete adolescenti ed apprezzate i teen drama. Le terrificanti avventure di Sabrina è ambientata nello stesso mondo di Riverdale.

Legion

David Haller è un trentenne tormentato da disturbi psichici che gli rendono difficile restare ancorato alla realtà. La schizofrenia gli è stata diagnosticatagli durante l’adolescenza e per questo ha trascorso gran parte della sua vita in cura psichiatrica.

Dopo aver tentato il suicidio viene ricoverato al Clockworks Psychiatric Hospital, istituto in cui ritrova entusiasmo dopo l’incontro con Sydney Barrett, un’altra paziente. Sydney diventerà la sua ragazza nonostante i due non entrino mai in contatto fisico a causa delle fobie della giovane.

David verrà poi accolto in una struttura per mutanti gestita dalla terapeuta Melanie Bird. Infatti l’uomo non è solo schizofrenico, ma è anche un mutante con poteri di creazione e distorsione della realtà.

Perché ve lo indico tra cosa vedere dopo American Gods? Al di là della trama fatta di inseguimenti e ricerca di verità nascoste, Legion è un continuo viaggio psichedelico tra la realtà e la mente. Non parla di religione ma ha ambientazioni e situazioni visionarie suggestive.

I-segreti-di-Twin-Peaks-Twin-Peaks-David-Lynch-Mark-Frost-con-Kyle-MacLachlan-Michael-Ontkean-Mädchen-Amick-Dana-Ashbrook-Sherilyn-Fenn-Audrey-Horne-3
Una scena di Twin Peaks, che ha come protagonista Sherilyn Fenn – Cosa vedere dopo American Gods?

Twin Peaks

Perché ho inserito Twin Peaks tra cosa vedere dopo American Gods, anche se apparentemente sono poco simili? Si tratta di una serie carica di mistero, tanta suspense e molte tonalità horror.

Se volete maggiori informazioni su questa serie di culto le trovate qui: Twin Peaks.

The Leftovers

Cosa vedere dopo American Gods? Se avete amato American Gods potrebbe piacervi The Leftovers. La premessa della serie è la scomparsa del 2% della popolazione nel mondo. The Leftovers inizia tre anni dopo l’evento, e segue le vicende della comunità di Mapleton, dove sono scomparsi nel nulla oltre cento abitanti.

Alcuni credono che la Terra sia stata colpita dal “Rapimento della Chiesa“, altri ritengono non sia un evento mistico, ma nessuno sa cosa sia accaduto veramente. Trovate elementi mistici e fantastici, direi che questa serie fa per voi.

Supernatural

Nel 1983 la madre di Dean e Sam Winchester perde la vita uccisa da un demone che incendia la loro casa. Il padre dei due bambini inizia a educare i figli alla caccia del soprannaturale con lo scopo di trovare la creatura che uccise sua moglie e vendicarsene. Dean è il più grande dei due fratelli e segue alla lettera gli ordini del padre e passa l’infanzia a proteggere il fratello Sam. Quest’ultimo invece dopo il liceo decide di abbandonare la caccia e di andare all’università.

Perché ve lo propongo tra cosa vedere dopo American Gods? Supernatural come American Gods è pieno di elementi mitologici e magia quindi mi pare un consiglio appropriato. Lo show però è meno oscuro, non ha quasi violenza e non ha scene i nudo a differenza della serie tratta dal romanzo di Neil Gaiman, quindi è adatta anche a persone più giovani. Una sola avvertenza è una serie tv composta da 15 stagioni e 327 puntate, quindi molto lunga da guardare.

Avete visto American Gods? Suggerirvi cosa vedere dopo American Gods è difficile, ma spero di avervi indicato delle belle serie da vedere. Se conoscete delle serie migliori potete scriverlo nei commenti, magari indicando anche il motivo della vostra scelta.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Cosa vedere dopo American Gods?“, trovate questa ed altre indicazioni nella sezione del blog non son solo film: Film e serie suggerite.

Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!