Crea sito

Cosa vedere dopo Game of thrones, altre serie simili

Cosa vedere dopo Game of thrones, altre serie simili

Alcune serie TV che potrebbero piacervi se siete dei fan dello show ambientato nel mondo fantastico di Westeros

Game of Thrones 8X03 jon snow aegon targaryen fire, Cosa vedere dopo Game of thrones, altre serie simili - Kit Harington
Una scena di Game of thrones, che ha come protagonista Kit Harington
Sei qui: Home » Cosa vedere dopo Game of thrones, altre serie simili

Cosa vedere dopo Game of Thrones? E’ la domanda che si son fatti molti fan della famosa serie HBO tratta dai libri di George R. R. Martin. Finché non inizierà il prequel avrete sicuramente bisogno di qualche show alternativo. Certamente dipende anche da cosa vi manca del Trono di spade, se vi interessano più gli intrighi di potere ad esempio potete guardare House of Cards. Se gradite di più l’azione vanno bene Breaking Bad, Mr. Robot, Better call Saul o The Americans.

Se preferite una dimensione fantasy vanno bene American gods o Viking, se vi piacciono le parti horror è perfetto The Walking Dead. Orange Is the New Black, The Wire e Boardwalk Empire come Game of Thrones hanno un enorme cast corale e ti fanno entrare in empatia anche con i cattivi. Le serie che vi presenterò sono conosciute e facili da trovare sui principali servizi streaming.

Una scena di Game of thrones, che ha come protagonisti Kit Harington ed Emilia Clarke
Una scena di Game of thrones, che ha come protagonisti Kit Harington ed Emilia Clarke

Cosa vedere dopo Game of thrones, altre serie simili

Dopo avervi consigliato in maniera generica cosa vedere dopo Game of Thrones, mi soffermerò su 4 serie in particolare. Sono gli show che considero più simili al Trono di spade per tematiche ed inoltre quelli meglio riusciti.

Deadwood (2004-2006)

Una prima soluzione può essere Deadwood, è perfetto se si cerca cosa vedere dopo Game of Thrones. Abbiamo dei dialoghi intricati e pieni di parolacce, l’oscurità di alcuni personaggi e manovre politiche vagamente storicamente accurate. Cose che, come ricorderete, si trovavano nelle prime stagioni del Trono di spade.

La serie ambientata a Deadwood in South Dakota ci sono alcuni personaggi storici che hanno davvero vissuto in quel periodo. Inizia nel 1876, due settimane dopo la battaglia del Little Bighorn in cui viene sconfitto del Generale Custer. Deadwood è una città che vive senza leggi e non è riconosciuta dallo Stato. Non essendoci norme vale la legge del più forte ed è popolata da ogni tipo di fuorilegge e prostitute. Uno dei personaggi più influenti è Al Swearengen (Ian McShane), uno dei fondatori della città, che possiede l’unico saloon dove gestisce i suoi loschi affari.

I personaggi

Tra gli altri personaggi ci sono Seth Bullock (Timothy Olyphant), ex-sceriffo che vuole aprire un’attività commerciale, Wild Bill Hickok, Calamity Jane e Charlie Utter, tutti personaggi realmente esistiti. Alma Garrett (Molly Parker), newyorkese arriva a Deadwood per assecondare le voglie di avventura del marito. I destini di questi uomini si dovranno inevitabilmente incrociare.

Tanti intrighi, violenza, lotte e sesso in abbondanza proprio come nel Trono di Spade, del resto anche Deadwood è prodotta dal canale via cavo HBO.

Deadwood (2004), Ian McShane, Molly Parker - Cosa vedere dopo Game of thrones, altre serie simili
Una scena di Deadwood, che ha come protagonisti Ian McShane e Molly Parker

Medici (2016-2019)

Un’altra serie perfetta se amate gli intrighi politici e le rivalità dinastiche è I Medici. Un dramma storico che fa per voi se cercate cosa vedere dopo Game of Thrones. I Medici è ambientato nella Firenze del XV secolo e segue le vicende di una delle famiglie più ricche e influenti dell’Italia rinascimentale.

Nella prima stagione dei Medici c’è addirittura Richard Madden, che nel Trono di Spade interpreta Rob Stark. In questa serie invece veste i panni di Cosimo di Giovanni de’ Medici detto il Vecchio. La seconda stagione si concentra su Lorenzo Il Magnifico il più famoso dei Medici.

La serie si prende molte libertà nel raccontare i fatti storici, ma anche la vera storia dei Medici è piena di omicidi, tradimenti, politica e amori proibiti. Tutte cose cose che vengono rappresentate nello show. Non trovate qualche somiglianza con Game of Thrones?

The Sopranos (1999-2007)

A differenza delle precedenti serie che vi ho consigliato I soprano non è ambientata in periodi storici lontani. La ritengo però un ottimo suggerimento su cosa vedere dopo Game of Thrones. Non mancano anche nel caso dei Soprano intrighi e violenza.

La serie racconta le vicende del boss della mafia italoamericana Tony Soprano, che vive del New Jersey. La sua famiglia ha importanti contatti con le cosche newyorkesi e mantiene relazioni anche con la Camorra napoletana. Il boss è soggetto ad attacchi di panico che lo portano a frequentare lo studio di una psicoanalista che lo aiuta a risolvere i suoi problemi.

Tony dovrà destreggiarsi fra l’FBI, traditori della sua stessa famiglia e i boss in ascesa delle famiglie rivali. Gli complicherà le cose anche una madre difficile da gestire e uno zio che ambisce ad un ruolo importante.

Peaky Blinders, Cillian Murphy, Thomas Shelby, Sam Neill, Chester Campbell - Cosa vedere dopo Game of thrones, altre serie simili
Una scena di Peaky Blinders, che ha come protagonisti Cillian Murphy e Sam Neill

Peaky Blinders (2013-)

Una serie fantastica per sopperire alla mancanza del trono di spade è sicuramente Peaky Blinders. La serie inglese è ambientata nel 1919 nella Birmingham del primo dopoguerra e racconta la storia della famiglia Shelby. Una famiglia di gangster che vive nel quartiere di Small Heath.

Thomas il secondogenito dei Shelby, reduce decorato della prima guerra mondiale, è il boss della gang detta “Peaky Blinders“, per via dell’usanza di nascondere lamette nel risvolto dei cappelli. Si trattava di un’arma veloce a pratica da utilizzare in caso di necessità

Peaky Blinders è una serie con moltissimi colpi di scena, intrighi e violenza stile Il trono di spade. Non mancano anche momenti passionali. Insomma perfetta se mi chiedete cosa vedere dopo Game of Thrones. Se volete approfondire la serie vi consiglio di leggere questo interessante articolo: Il taglio di capelli di Peaky Blinders.

I romanzi di George R. R. Martin

Un modo per non abbandonare il fantastico mondo del continente di Westeros è sicuramente quello di leggere i libri della saga del Trono di spade. Una serie di libri molto più interessante e completa del trono di spade, che nelle nelle ultime stagioni aveva perso molto del suo smalto. Vi servirà un bel po’ di tempo per leggere ciascuno dei libri di cui è composta la saga letteraria, ma ne varrà la pena. George R. R. Martin ha scritto Il gioco del trono, Lo scontro dei re, Tempesta di spade, Il banchetto dei corvi, Una danza con i draghi. Ancora da pubblicare sono The Winds of Winter e A Dream of Spring.

Avete visto la saga del Trono di spade? Suggerirvi cosa vedere dopo Game of Thrones è difficile, ma spero di avervi indicato delle belle serie da vedere. Se avete delle serie migliori da consigliare potete scriverlo nei commenti, magari indicando anche il motivo della vostra scelta.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Cosa vedere dopo Game of thrones?“, trovate questa ed altre indicazioni nella sezione del blog non son solo film: Film e serie suggerite.

Luca Miglietta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.