Curiosità su Fight Club, film di David Fincher

Curiosità su Fight Club, film di David Fincher

Curiosità su Fight Club film diretto da David Fincher

Pellicola del 1999 che vede attori come Brad Pitt, Edward Norton, Helena Bonham Carter, Jared Leto e Meat Loaf

Curiosità su Fight Club, 1999, David Fincher, Edward Norton, Brad Pitt, Tyler Durden, chimica
Una scena di Fight Club, che ha come protagonisti Edward Norton e Brad Pitt – Curiosità su Fight Club
Sei qui: Home » Curiosità su Fight Club, film di David Fincher

Le curiosità su Fight Club sono moltissime, ma ho preferito concertarmi e approfondire solo le più interessanti. La pellicola di David Fincher è tratta dal primo romanzo di Chuck Palahniuk dal titolo omonimo. Il romanzo è uscito nel 1996, ma dopo l’uscita al cinema di Fight Club è diventato un best seller mondiale.

In questo articolo non mi concentrerò solo sulle curiosità su Fight Club , ma parlerò anche degli errori presenti nel film. Non vi resta che godervi le 22 curiosità su Fight Club , che probabilmente non conoscevate.

Chi non ha visto il film non legga il seguente articolo sulle curiosità su Fight Club perché potrebbe di contenere spoiler

1) I fotogrammi in cui compare Tyler Durden

Prima dell’incontro sull’aereo tra Brad Pitt e Edward Norton ci sono sei fotogrammi in cui compare Tyler Durden.

  • Nella scena in cui il protagonista va dal medico per farsi prescrivere dei farmaci che possano curare l’insonnia, mentre il medico è in corridoio, quando l’inquadratura torna su di lui compare al suo fianco Tyler Durden.
  • Invece nella scena della riunione del gruppo di ascolto, Brad Pitt compare e mette il braccio sulla spalla dell’oratore
  • Nella scena in cui Edward Norton è in una camera d’albergo e sta guardando la televisione in cui è presente un filmato con dei camerieri vestiti di bianco che dicono tutti insieme “benvenuti!”, in prima fila, il cameriere più a destra è Tyler Durden.
  • In ufficio mentre il narratore parla col capo vediamo Brad Pitt.
  • Quando Marla se ne va da sola per la strada, dopo che ha rivelato ala Narratore che si trova al gruppo di sostegno pur non essendo malata vediamo Tyler.
  • All’inizio del film, nella scena in cui Edward Norton  fa delle fotocopie, a sinistra dello schermo, appare per un fotogramma Brad Pitt.
Fight Club, 1999, David Fincher, Edward Norton, Helena Bonham Carter, Marla Singer
Una scena di Fight Club, che ha come protagonisti Edward Norton e Helena Bonham Carter – Curiosità su Fight Club

2) Il siparietto nel flashback

All’inizio del film Brad Pitt chiede a Edward Norton: “Hai qualcosa da dire” e Norton risponde “Non riesco a pensare a niente”. Alla fine del film, in quella che dovrebbe essere la stessa scena, Brad Pitt chiede a Norton: “Hai qualcosa da dire”, Norton stavolta risponde: “Ancora non riesco a pensare a niente”, e Brad Pitt ribatte: “Ah, umorismo da flashback”.

3) I film che compaiono nei cinema

Mentre Edward Norton prova a convincere Marla Singer a lasciare la città in autobus, sono visibili un paio di cinema, con le pubblicità di:

4) Il nome del protagonista

In tutto il film non viene mai svelato il vero nome del protagonista. Durante gli incontri anonimi appare con un cartellino su quale c’è scritto “Cornelius“, ma lui dice di non aver mai utilizzato il suo vero nome alle riunioni dei gruppi.

5) A cosa si è ispirato Chuck Palahniuk per scrivere il libro?

L’ispirazione per il soggetto del libro è venuta a Chuck Palahniuk dopo un episodio di cui era stato suo malgrado protagonista. Lo scrittore aveva raccontato che in un campeggio i vicini di tenda lo avevano picchiato, dopo che si era lamentato con loro per via di alcuni schiamazzi.

Al lavoro, il giorno dopo, aveva la faccia piena di lividi e ferite ma nessuno gli aveva chiesto cosa gli fosse successo. L’indifferenza altrui aveva colpito molto Chuck Palahniuk.

Nessuno è veramente disposto a impegnarsi con il prossimo a livello personale: questa è la grande verità.

Curiosità su Fight Club, 1999, David Fincher, Edward Norton, Brad Pitt, Tyler Durden, aereo
Una scena di Fight Club, che ha come protagonisti Edward Norton e Brad Pitt – Curiosità su Fight Club

6) Where is my mind

La canzone che si sente alla fine del film è “Where is my mind?” dei Pixies che non è presente nella colonna sonora del film e fa parte del loro album “Surfer Rosa“.

La colonna sonora di Fight Club invece è stata quasi interamente prodotta dai Dust Brothers. Le tracce della colonna sonora sono contenute nell’album “Fight Club (Original Motion Picture Score)“, pubblicato il 28 settembre del 1999.

7) Gli indizi su Tyler

Nel corso di Fight Club sono inseriti alcuni indizi che anticipano il colpo di scena finale. Ad esempio Tyler non appare mai in nessuno specchio. Inoltre quando il Narratore e Tyler salgono sull’autobus pagano un solo biglietto.

8) Il cachet di Brad Pitt ed Edward Norton

Tra le curiosità su Fight Club non poteva mancare quanto hanno guadagnato i due attori protagonisti della pellicola. Brad Pitt incassò 17,5 milioni di dollari come compenso mentre Edward Norton solamente 2,5 milioni.

9) Discorso di Tyler sull’essere consumatori

Merita una menzione tra le curiosità su Fight Club il discorso di Tyler sull’essere consumatori. Il discorso nel bar di Tyler Durden sull’essere consumatori ricorda molto il discorso nel manicomio di Jeffrey Goines del film L’esercito delle 12 scimmie. Nel film diretto nel 1995 da Terry Gilliam era proprio Brad Pitt a interpretare Jeffrey Goines.

Fight Club, 1999, David Fincher, Edward Norton, Helena Bonham Carter, Marla Singer, cucina
Una scena di Fight Club, che ha come protagonisti Edward Norton e Helena Bonham Carter – Curiosità su Fight Club

10) La scena nella caverna di ghiaccio

Tra le curiosità su Fight Club non poteva mancare un approfondimento sulla scena nella caverna.

Nella scena nella caverna di ghiaccio, la nuvola di vapore causata dal respiro di Edward Norton è stata aggiunta in postproduzione. Non è un effetto creato apposta per Fight Club, ma del fiato di Leonardo Di Caprio in Titanic, rielaborato al computer.

11) La truccatrice di Helena Bonham Carter

Tra le curiosità su Fight Club di cui ho scelto di parlarvi due riguardano Helena Bonham Carter.

Cominciamo dalla prima: Helena Bonham Carter chiese di essere truccata dalla make-up artist con la mano sinistra. Questo perché la truccatrice non era mancina e le avrebbe messo il trucco peggio che con la mano destra.

Secondo Helena Bonham Carter era quello che ci voleva per Marla Singer perché il suo personaggio non era bravo a truccarsi.

12) I tacchi di Helena Bonham Carter

L’alta curiosità su Fight Club riguarda l’altezza di Helena Bonham Carter.

Helena Bonham Carter è molto più bassa di Edward Norton e Brad Pitt e per ridurre la differenza di altezza l’attrice ha dovuto indossare dei tacchi molto alti. Insomma un semplice trucco di scena che ha evitato l’utilizzo di effetti visivi più complessi.

L’attrice ha solo faticato un po’ di più a muoversi in scena a causa dei sui tacchi vertiginosi.

Curiosità su Fight Club, 1999, David Fincher, Edward Norton, Helena Bonham Carter, lavanderia, lavatrici
Una scena di Fight Club, che ha come protagonisti Edward Norton e Helena Bonham Carter – Curiosità su Fight Club

13) Il trucco ideato per il corpo di Robert “Bob” Paulson

Un’altra curiosità su Fight Club riguarda come è stato truccato Meat Loaf.

Vi ricordate dell’abbraccio che il Narratore dà a Robert “Bob” Paulson, il malato terminale obeso? Norton affonda il volto nel corpo di Bob quando i due si abbracciano.

Meat Loaf l’attore che interpreta Bob non era così corpulento e il suo finto grasso è stato ricreato con del mangime per uccelli. La sacca pesava addirittura quasi 50 chili!

14) La preparazione di Edward Norton e Brad Pitt per Fight Club

Non potevo non parlarvi di una curiosità su Fight Club che riguardava la preparazione per il film di Edward Norton e Brad Pitt.

I due attori hanno cercato di mettercela tutta per calarsi nei panni dei loro personaggi e risultare il più credibili possibile. Edward Norton e Brad Pitt hanno infatti frequentato corsi di lotta libera ed hanno persino imparato a fabbricare sapone.

Volevano assolutamente saper fare sapone come fanno il Narratore e Tyler nel film

15) I detective che interrogano il protagonista narratore

Tra le curiosità su Fight Club una riguarda lo sceneggiatore Andrew Kevin Walker (non accreditato nel film). I tre detective che interrogano Edward Norton si chiamano Andrew, Kevin e Walker.

Andrew Kevin Walker è lo sceneggiatore di Seven, sempre diretto da David Fincher, e ha collaborato non accreditato ad alcune scene di Fight Club.

Fight Club, 1999, David Fincher, Brad Pitt, Tyler Durden, aereo
Una scena di Fight Club, che ha come protagonista Brad Pitt – Curiosità su Fight Club

16) Il cameo di Kevin Scott Mack

Tra le curiosità su Fight Club un’altra riguarda invece il supervisore agli effetti speciali.

Il supervisore agli effetti speciali Kevin Scott Mack appare in un cameo, infatti è uno dei passeggeri terrorizzati sull’aereo.

Altre curiosità su Fight club

  1. Il numero di telefono di Marla Singer è lo stesso di Teddy nel film Memento.
  2. Quando Tyler pronuncia il discorso sul Fight Club, guarda negli occhi Jared Leto quando dice la parola “rockstars”. Jared Leto oltre che attore è il leader del gruppo rock 30 seconds to Mars.
  3. Nella scena in cui il Narratore colpisce Tyler, il regista chiese a Norton di colpire davvero Brad Pitt.
  4. Brad Pitt cercò di convincere i genitori a non vedere il film. Loro però guardarono comune la pellicola e alla scena dell’ustione chimica abbandonarono la sala.
  5. Nella scena in cui Edward Norton e Brad Pitt giocano a golf, i due attori erano veramente ubriachi.
  6. In moltissime scene compaiono volutamene bicchieri e tazze di Starbucks.
Curiosità su Fight Club, 1999, David Fincher, Edward Norton, Brad Pitt, Tyler Durden, Chuck Palahniuk
Una scena di Fight Club, che ha come protagonisti Edward Norton e Brad Pitt – Curiosità su Fight Club

Fight Club errori presenti nel film

Un articolo su Fight Club curiosità ed errori. Seguono ora alcun errori presenti nella pellicola di David Fincher.

  1. Nella scena in cui il proprietario dello scantinato picchia Brad Pitt si vede questo che dopo aver ricevuto due pugni ha il volto sanguinante e con qualche ferita. Dopo aver subìto un terzo pugno il suo volto è però privo di ferite.
  2. Nella scena in cui Edward Norton spara alla porta a vetri, dopo aver tentato di sfondarla con una panchina, si nota che la panchina scompare subito dopo gli spari.
  3. Verso la fine del film, nella scena dell’interrogatorio, quando i tre agenti cercano di prendere Edward Norton, lui ha una macchia di sudore sulla maglietta, ma al cambio di inquadratura la macchia è quasi sparita.
  4. Nella scena in cui Edward Norton è seduto nell’ufficio del capo, poco prima che incominci a picchiarsi da solo, ci sono inquadrature laterali su Norton ed il capo che si alternano. Sulla parete dietro c’è un termostato e sotto una sedia, si può notare che nelle inquadrature su Norton il termostato è sulla destra della sedia ed è nero mentre in quelle sul capo, il termostato è sulla sinistra della sedia ed è bianco.
  5. Quando alla fine del film, Brad Pitt butta giù dalle scale Edward Norton, si vede chiaramente che al posto di Norton c’è uno stuntman.
  6. Nella scena dell’interrogatorio, quando Edward Norton riesce a prendere la pistola al poliziotto, prende un fascicolo sul tavolo e dimentica lì sopra dei fogli bianchi, ma al cambio di inquadratura in campo largo, i fogli dal tavolo non ci sono più.
  7. Durante il dialogo sulla macchina nera, i tergicristalli si muovo a velocità diverse a seconda che vengano inquadrati lateralmente o di fronte.
  8. Quando Edward Norton si spara per uccidere Tyler, viene inquadrato accasciato sulla sedia e con una macchia di sangue che si allarga sulla maglietta. Quando viene inquadrato di nuovo, la macchia è leggermente diversa.
  9. Nella scena in cui Tyler e il Narratore stanno parlando in albergo, quando Edward Norton si siede si vede il filo del telefono che sporge dal mobiletto. Dopo quando Edward Norton è inquadrato frontalmente il filo non sporge più.
Curiosità su Fight Club, 1999, David Fincher, Helena Bonham Carter, Marla Singer, gambe, letto
Una scena di Fight Club, che ha come protagonista Helena Bonham Carter – Curiosità su Fight Club

Altre informazioni a proposito della pellicola presenti sul blog – Curiosità su Fight Club

Recensione film: Fight Club

Citazioni e dialoghi: Frasi e citazioni di Fight Club

Colonna sonora: la trovate nella recensione di Fight club


Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Se vi è piaciuto l’articolo curiosità su Fight Club, trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Libro da cui è tratto il film – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!