Dove diventerà troppo caldo per vivere

Dove diventerà troppo caldo per vivere

Dove diventerà troppo caldo per vivere

Quali parti del mondo potrebbero avere questo problema

Dove diventerà troppo caldo per vivere. Surf's Up - I re delle onde, 2007, Ash Brannon, Chris Buck, Cody Maverick, Lani Aliikai, mare
Surf’s Up – I re delle onde, 2007, Ash Brannon, Chris Buck, Cody Maverick, Lani Aliikai, mare
Sei qui: Home » Dove diventerà troppo caldo per vivere

Dove diventerà troppo caldo per vivere? Il cambiamento climatico sta aumentando le temperature sulla Terra e questo creerà conseguenze in diverse aree geografiche. Nonostante in alcune zone i cambiamenti saranno meno marcati, in altre parti del mondo gli effetti potranno essere terribili entro la fine del secolo. Gli effetti del global warming sono già evidenti in Italia con estati caldissime e siccitose che danneggiano la vegetazione e l’agricoltura. Ora vi spiego dove secondo gli esperti diventerà troppo caldo per vivere. Non si tratta di un film catastrofico di Roland Emmerich, ma di un possibile futuro prossimo.

Dove nel mondo diventerà troppo caldo per vivere

Il Golfo Persico

Si tratta di una zona dove già normalmente ci sono estati molto torride. In futuro potrebbe diventare una zona dove diventerà troppo caldo per vivere e non si potrà stare all’aria aperta a lungo. Potrebbero essere condizioni potenzialmente letali senza aria condizionata. Abitare in molte zone del Golfo Persico potrebbe diventare pericoloso per la salute durante l’estate. Il corpo umano non sarebbe in grado di tollerare tante ore con le temperatura che ci saranno entro la fine del secolo.

Nord Africa

Il livello del mare in Egitto sta aumentando e potrebbe cancellare tutti i fertili terreni agricoli. E’ infatti in costante aumento il livello del mare insieme alle temperature del paese. Gli egiziani ora temono che il mare possa inondare il fertile delta del Nilo, fondamentale per i raccolti del paese e per il bestiame. Alessandria d’Egitto non solo è minacciata dal caldo, ma la città potrebbe finire con un quarto della sua costa sommerso. Gli esperti prevedono temperature di 46 gradi di massima nei prossimi decenni in Nord Africa. Le minime invece raggiungeranno a malapena i 30 gradi. Le zone dove diventerà troppo caldo per vivere in questa parte di mondo saranno tantissime.

Africa sub-sahariana

Tra i luoghi dove diventerà troppo caldo per vivere c’è anche Africa sub-sahariana. Si tratta di una zona che sta diventando sempre più calda ed alla fine potrebbe trasformarsi in una zona in cui sarà impossibile abitare. In futuro potrebbero esserci ondate di ondate di calore che causano siccità e rendono quasi impossibile l’agricoltura. Ci saranno inoltre notti troppo calde per dormire senza aria condizionata in una zona poverissima in cui nessuno può permettersela.

Aree vicine al Mar Rosso

Un altro luogo dove diventerà troppo caldo per vivere sarà la costa del Mar Rosso. Paesi come Arabia Saudita e Giordania (che è poco distante dal questo mare) stanno affrontando temperature insopportabili e sarà sempre peggio. La Giordania soffre di siccità a causa dell’aumento del calore e delle piogge sempre più scarse. La carenza d’acqua entro la fine del secolo potrebbe essere un evento quotidiano a meno che non vengano utilizzati metodi alternativi per attingere all’acqua potabile, come la realizzazione dell’acqua di mare.

Centro e Sud America

Un’altra zone dove diventerà troppo caldo per vivere è il Centro e Sud America. Il caldo estremo ha causato negli ultimi anni centinaia di migliaia di morti in America Latina. Buenos Aires, Rio de Janeiro e molte altre città del Sud America subiscono ormai frequenti ondate di caldo con temperature superiori ai 40 gradi. Il riscaldamento degli oceani, l’innalzamento del livello del mare e la siccità, gli uragani e le inondazioni stanno devastando sempre di più l’America latina. Lo scioglimento dei ghiacciai sulle Ande porta anche meno acqua dolce alla popolazione che vive vicino a questa catena montuosa.

Asia del sud

Tra le zone dove diventerà troppo caldo per vivere c’è anche l’Asia del sud. Le popolazioni che vivono in queste aree potranno non essere più in grado di sopportare il caldo entro la fine del secolo. L’India settentrionale, il Bangladesh e il sud del Pakistan sono le aree più soggette ad ondate di calore. In India soprattutto potrebbe diventare impossibile stare all’aria aperta d’estate senza problemi. Si tratta di aree molto povere in cui poche persone hanno accesso all’aria condizionata.

Cina orientale

Un’altra zona dove diventerà troppo caldo per vivere potrebbe diventare la Cina orientale, una delle regioni più densamente popolate della Terra. In questa area è anche concentrata la maggior parte della produzione agricola cinese. Una città in cui si soffre particolarmente delle ondate di calore è Shanghai.

Sud-est asiatico

Un’altra area ove diventerà troppo caldo per vivere è Sud-est asiatico. La maggior parte della popolazione del sud-est asiatico vive vicino ai delta dei fiumi o sulla costa, aree che con il riscaldamento globale rischiano di essere allagate dal mare entro la fine del secolo. Le alte maree provocheranno molte inondazioni, costringendo gli abitanti di migrare in un luogo più vivibile.

Le temperature inoltre in queste zone stanno diventando sempre più calde e a soffrirne maggiormente sono Malesia, Singapore, Indonesia, Cambogia, Filippine, Thailandia e Vietnam. L’aumento delle temperature in questa regione aumenterà il numero e la potenza dei tifoni e le inondazioni. Il cambiamento climatico e l’amento del livello del mare causeranno una crisi idrica ed alimentare senza precedenti che costringeranno le popolazioni a migrare.

Gli Stati Uniti

Tra le zone dove diventerà troppo caldo per vivere c’è anche parte degli Stati Uniti. Nel Midwest le aree che patiscono maggiori ondate di calore sono normalmente lo Iowa, l’Indiana, l’Illinois e il Wisconsin. Ad aggravare le cose in queste zone è la forte umidità. Durate le estati in queste zone si potranno avere indici di calore di 51 gradi percepiti. Aumenteranno inondazione ed incendi.

Nel sud americano il Texas, la Georgia e l’Alabama diventeranno invivibili e ci saranno frequenti inondazioni e incendi. La Florida sarà caldissime e a causa dell’innalzamento del livello del mare perderà chilometri di coste. Sul pacifico a soffrire maggiormente è la California. La California ha ormai periodi senza pioggia da record e la media delle temperature è sempre più alta. Temperature che contribuiscono a prosciugare le risorse idriche dello Stato. Andra sempre peggio.

Sud Europa

Un’altra area dove diventerà troppo caldo per vivere è l’Europa del Sud. Gli stati che si affacciano sul Mediterraneo stanno patendo sempre più ondate di calore, siccità ed aventi estremi. Gli stati che subiscono maggiormente il cambiamento climatico sono Francia, Spagna, Italia, Portogallo, Grecia, Croazia a Albania, ma le ondate di calore colpiscono sempre più di frequente anche il nord Europa. Il caldo estremo colpisce infatti anche Germania, Inghilterra, Belgio e Pesi Bassi.

Altrei articoli simili

E’ bene sapere dove diventerà troppo caldo per vivere anche per invogliare la gente a inquinare meno. Dopo aver letto dove diventerà troppo caldo per vivere, potete leggere anche questi interessanti pezzi:

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Vi è piaciuto questo articolo sul dove diventerà troppo caldo per vivere? Trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Libro – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terminator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.