Harrison Ford e l’Oscar, le sue considerazioni

Harrison Ford e l’Oscar, le sue considerazioni

Harrison Ford sull’Oscar

Le sue considerazioni sulla famosa statuetta degli Academy Award

Harrison Ford e l'Oscar. Il fuggitivo, 1993, Andrew Davis, Harrison Ford, Richard Kimble, orologio
Una scena di Il fuggitivo che ha come protagonista Harrison Ford
Sei qui: Home » Harrison Ford e l’Oscar, le sue considerazioni

Harrison Ford durante la sua carriera ha fatto una serie di considerazioni sull’Oscar. Lui ne vincerà molto probabilmente uno alla carriera, ma non ne ha mai vinto uno per un film. E’ incredibile che l’attore che ha interpretato 3 personaggi iconici come Henry Jones nelle saga di Indiana Jones, il contrabbandiere Han Solo in Star Wars e Rick Deckard in Blade Runner non ne abbia mai vinto uno. Parlo di tutti i suoi film in questo articolo: Carriera di Harrison Ford.

Ha vestito i panni di Richard Kimble in Il fuggitivo e del presidente degli Stati Uniti in Air Force One. Harrison Ford è stato nominato agli Oscar una sola volta nel corso della sua stratosferica carriera. Era accaduto nel 1985 per Il testimone di Peter Weir, ma in quell’edizione degli Academy Awards la statuetta per il miglior attore protagonista era andata a William Hurt che interpretava Luis Molina in Il bacio della donna ragno.

Harrison Ford non ha mai puntato all’Oscar

Quando chiedono a Harrison Ford di esprimere il suo parere sull’Oscar, lui dice: “è possibile che non abbia mai preso un Oscar perché i miei film lasciano più spazio alla storia che alla singola interpretazione”. Harrison Ford però non si è mai preoccupato molto di vincere un Oscar: “a me interessa che il film sia buono nel suo complesso, non avere il mio momento di gloria”.

A Harrison Ford basta aver conosciuto persone importanti e fatto film che passeranno alla storia. “Ho lavorato con gente straordinaria che mi ha offerto opportunità straordinarie, che sono andate ben al di là della mia immaginazione”. Prosegue dicendo che queste persone gli hanno dato stimoli: “mi hanno tutti dato motivazioni autentiche: il mio è il lavoro più bello che ci sia”. La star ama molto il cinema, la sua grande passione dopo i velivoli. Parlo di quest’ultima passione in questo articolo: L’incidente aereo di Harrison Ford.

Tanti attori non hanno vinto l’Oscar

Harrison Ford sa di non essere l’unico attorea non aver vinto l’Oscar è in buona compagnia. Non lo hanno vinto ad esempio Johnny Depp, Ian McKellen, Amy Adams, Gleen Close, Hugh Jackman e Winona Ryder. Potete citarvi anche molti altri attori del passato e del presente, la lista è lunghissima. Star che hanno vinto altri premi, ma mai l’ambita statuetta. Harrison Ford quando gli chiedono dell’Oscar infatti dice: “non sono l’unico ed è dipeso dalle scelte che ho fatto”.

Lui poi prosegue: “sono scelte che rifarei, nello stesso modo, anche oggi. Il mio lavoro di attore consiste nel dare il massimo per contribuire al successo di un film e qualche volta ci sono riuscito”. Harrison Ford è soddisfatto dei suoi film: “sono appagato e soddisfatto così, i film che ho fatto mi hanno permesso di vivere la mia vita liberamente e di affrontarla con serenità. E ancora ne farò”. Ovvio che sia soddisfatto visti in personaggi a cui ha prestato il volto!

Altre curiosità sull’attore americano

Che pensate delle considerazioni di Harrison Ford sull’Oscar? Non trovate sorprendente che un attore del suo calibro non abbia mai vinto una statuetta? Dopo aver letto l’articolo su quello che dice Harrison Ford sull’Oscar, potete leggere anche questi interessanti articoli sull’attore:

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Vi è piaciuto questo articolo sulle considerazioni di Harrison Ford sull’Oscar? Trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Lampadine led – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terminator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.