Come Tarantino convinse Uma Thurman a recitare in Pulp Fiction

Come Tarantino convinse Uma Thurman a recitare in Pulp Fiction

Come Tarantino convinse Uma Thurman a recitare in Pulp Fiction

Il regista voleva a tutti i costi l’attrice nel suo Film

Pulp Fiction, 1994, Quentin Tarantino, Uma Thurman, Mia Wallace
Una scena di Pulp Fiction che ha come protagonista Uma Thurman
Sei qui: Home » Come Tarantino convinse Uma Thurman a recitare in Pulp Fiction

Forse non sapete come Quentin Tarantino convinse Uma Thurman a recitate in Pulp Fiction. Tarantino cercò in tutti i modi di convincere Uma Thurman a recitare nel film, ma lei non ne voleva sapere. Quello di Mia Wallace è uno dei ruoli più importanti del film e per la parte Tarantino voleva assolutamente Uma Thurman. L’attrice era in cima alla lista dei desideri del regista.

Mia Wallace è una dona dotata di una grande sensualità e non ha paura di usarla per flirtare con Vincent, uno degli scagnozzi di suo marito Marcellus. Quentin Tarantino sapeva che Mia Wallace avrebbe avuto un forte fascino anche sul pubblico e per questo voleva che la interpretasse la bellissima Uma Thurman. Uma Thurman inizialmente rifiutò il ruolo, non convinta del progetto e che fosse una parte adatta a lei.

Disperato Tarantino la contattò più volte telefonicamente, leggendole personalmente l’intera sceneggiatura. L’attrice, a quel punto, si convinse della qualità del progetto, e finì con l’accettare la parte. Non si sa se l’avesse convinta la sceneggiatura o la determinazione di Quentin Tarantino. Questa si rivelò una scelta azzeccata per l’attrice perché si tratta di una delle interpretazioni più famose della sua carriera. Uma Thurman grazie alla sua performance ricevette anche una nomination all’Oscar come migliore attrice non protagonista.

Come Tarantino convinse Uma Thurman a recitate in Pulp Fiction

Quentin Tarantino aveva voluto a tutti i costi che John Travolta, Samuel L. Jackson, Tim Roth, Uma Thurman, Harvey Keitel e Bruce Willis partecipassero alla pellicola. Con tanta caparbietà il regista il convinse tutti ed il film è diventato un autentico capolavoro. Il film vinse la Palma d’oro al festival di Cannes del 1994 e permise a Tarantino e Roger Avary di ottenere il premio per la miglior sceneggiatura originale agli Oscar del 1995. I film aveva ricevuto 7 candidature, tra cui quelle a miglior film, miglior regista e miglior montaggio.

Il video

Se volete un approfondimento su quanto raccontato vi consiglio di vedere questo video in streaming su YouTube cliccando su questo link: curiosità. Nel video sintetizzo quale può essere il suo contenuto.

Altre curiosità su Pulp Fiction

Sapevate come Tarantino convinse Uma Thurman a recitate in Pulp Fiction? Dopo aver letto come Tarantino convinse Uma Thurman a recitate in Pulp Fiction, potete leggere anche questi interessanti pezzi sul film:

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter.

Vi è piaciuto questo articolo su come Tarantino convinse Uma Thurman a recitate in Pulp Fiction? Trovate articoli simili nella sezione del blog non son solo film dedicata alle curiosità.

Luca Miglietta

Maglietta – sponsorizzato

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terminator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.