The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi della pellicola di Martin Scorsese

Un film del 2013, che ha come protagonisti Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, Kyle Chandler, Rob Reiner, Jon Bernthal, Jon Favreau, Jean Dujardin, Joanna Lumley, Cristin Milioti, Christine Ebersole, Stephen Kunken

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey
Una scena del film che ha come protagonista – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi
Sei qui: Home » The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi. Seguono ora alcune frasi e citazioni tratte dalla pellicola di Martin Scorsese.

The Wolf of Wall Street citazioni

Slogan pubblicitario nell’incipit

Il mondo degli investimenti può essere una giungla. Tori, orsi, pericoli in ogni angolo. Ecco perché noi della Stratton Oakmont ci vantiamo di essere i migliori. Professionisti addestrati a guidarvi nella terra selvaggia della finanza. Stratton Oakmont: stabilità, integrità, orgoglio.

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey
Una scena del film che ha come protagonisti Leonardo DiCaprio e Margot Robbie – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi
Frasi di Jordan Belfort

Il mio nome è Jordan Belfort. Non il suo. Il mio. Esatto. Sono un ex membro della classe media cresciuto da due ragionieri in un piccolo appartamento di Bayside, a Queens. L’anno in cui ho compiuto ventisei anni, a capo della mia ditta di brokeraggio, ho guadagnato quarantanove milioni di dollari, il che mi ha fatto incazzare perché con altri tre arrivavo a un milione a settimana.

Inoltre, gioco d’azzardo come un degenerato, bevo come una spugna, mi sbatto le puttane all’incirca cinque o sei volte a settimana. Ci sono tre diverse agenzie federali che cercano di incriminarmi. Ah si. Adoro le droghe

E vi dico un’altra cosa. Non c’è alcuna nobiltà nella povertà. Io sono stato un uomo ricco, e sono stato un uomo povero. E scelgo la ricchezza tutta la vita, cazzo!,,, Voglio che risolviate i vostri problemi, diventando ricchi!

Voglio che risolviate i vostri problemi, diventando ricchi!

Io non ci credo alla fortuna.

Io non voglio morire sobrio.

Vendimi questa penna!

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, party
Una scena del film che ha come protagonisti Leonardo DiCaprio e Jonah Hill – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi
Altre frasi di Jordan Belfort

Prendo Quaalude dieci o quindici volte al giorno per il mio “mal di schiena”, Adderall per restare concentrato, Xanax per allentare la tensione, erba per rilassarmi, cocaina per una nuova sferzata e morfina… perché è eccezionale. […] Ma di tutte le droghe sotto l’azzurro immenso cielo ce n’è una che è in assoluto la mia preferita. In quantità sufficiente questa ti rende indicibile, capace di conquistare il mondo e di sventrare i tuoi nemici.
E non sto parlando di cocaina. Sto parlando di questi. I soldi non vi comprano solo una vita migliore, cibo migliore, macchine migliori, fiche migliori. Vi rendono anche un persona migliore. Potete essere generosi con la chiesa, o con il partito politico che preferite, potete anche salvare quel cazzo di gufo maculato. Io ho sempre voluto essere ricco.

Volete sapere come è il rumore dei soldi? Andate in una sala operativa di Wall Street: “fanculo qua”, “merda là”, “fica”, “cazzo”, “stronzo”… Non ci potevo credere che quei tizi si parlassero così. Ne fui conquistato in pochi secondi. Era come se mi stessi facendo di adrenalina.

John, una cosa che ti posso garantire, anche in questo mercato, è che io non chiedo mai ai miei clienti di giudicarmi per i profitti, gli chiedo di giudicarmi le perdite perché ne ho davvero poche.

Nessun uomo sposato è felice.

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, cena, brindisi
Una scena del film che ha come protagonisti Leonardo DiCaprio e Margot Robbie – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi
Ancora altre frasi di Jordan Belfort

Andiamo a correre, dobbiamo uscire da qui, bello! Dobbiamo andarcene da qui, andiamo a correre! Corriamo come se fossimo fottuti leoni e tigri e leopardi! Corriamo, forza corriamo! Facciamo una corsa, cazzo!

Non ne avevo mai abbastanza. Voglio dire, la sua fica era come eroina per me. E non era solo sesso. Io e Naomi ci capivamo, insomma, avevamo gli stessi interessi.

Io e Donnie ci volevamo mettere in proprio. La prima cosa che ci servivano erano i broker, gente con esperienza di vendita, così reclutai qualche ragazzo del mio quartiere. La Lontra, che vendeva carne e erba. Chester, che vendeva pneumatici e erba. E Robbie, che vendeva tutto quello su cui riusciva a mettere le mani, soprattutto erba!

Mi ascoltate? È più facile di quanto pensiate. Ogni persona che avete al telefono, vuole diventare ricca, e ci vuole diventare alla svelta: vogliono qualcosa per niente.

Di più non basta mai.

Ma si sa, ogni volta che uno ha successo, c’è sempre una testa di cazzo che cerca di trascinarlo a fondo.

Questo è il Paese delle opportunità, questa è l’America, questa è casa mia! Devono chiamare la guardia nazionale per farmi sloggiare perchè io da qui non me ne vado.

Datemi i giovani, gli affamati e gli stupidi e in men che non si dica, li faccio diventare ricchi.

Eravamo un tantino diversi: ci piaceva essere strafatti al massimo durante i nostri meeting di lavoro, per stimolare la circolazione di idee, che è il motivo per cui buttavamo giù Quaalude come fossero caramelle. […] Non lo sapete cos’è il Quaalude? Ve lo dico io….

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, Jordan Belfort
Una scena del film che ha come protagonisti Leonardo DiCaprio e Margot Robbie – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi
Altre frasi di Jordan Belfort

Il Quaalude, o Lude come viene comunemente chiamato, fu sintetizzato per la prima volta nel 1951 come sedativo da un medico indiano, indiano col puntino rosso in fronte, non con le piume, e fu prescritto a casalinghe frustrate con disordini del sonno. Ma ben presto qualcuno scoprì che se uno resisteva quindici minuti senza addormentarsi, si trovava strafatto. Naturalmente non ci volle molto perché la gente cominciasse ad abusarne e nel 1982 il governo degli Stati Uniti lo dichiarò pericolosissimo, come fece il resto del mondo, il che significava che restava soltanto una quantità limitata di questa roba. Cazzo, ormai non si può più comprare! Voi purtroppo siete stati sfigati!

Buona fortuna per il viaggio in metro verso casa dalle vostre Brutte e inutili mogli, intanto io chiedo a Heidi di leccarmi il caviale dalle palle.. Ah prendere un po’ di aragosta, lo so che non ve la potete permettere Morti di fame.. Brutti stronzi.. Ehi guardate che mi sono trovata in tasca, è il salario di un anno no? Ecco cosa sono per me spiccioli (Gettando 100$ dalla barca)”

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, stretta di mano
Una scena del film che ha come protagonisti Leonardo DiCaprio e Jonah Hill – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi
Frasi di altri personaggi

L’opportunità è tutto. (Patrick Denham)

È il rischio che ci mantiene giovani, tesoro. (Zia Emma)

Come ci si fa a divertire senza strafarsi? (Donnie Azoff)

Bene Hector, ecco il nostro programma: tu ci porti due vodka Martini, lo sai come mi piacciono, niente ghiaccio. Poi, precisamente sette minuti e mezzo dopo, ce ne porti altri due, e poi ancora due ogni cinque minuti finché uno di noi non perde i sensi. (Mark Hanna) 

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, team
Una scena del film che ha come protagonisti Leonardo DiCaprio e Jonah Hill – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi

Un articolo su The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi. In breve una serie di dialoghi tratti da The Wolf of Wall Street, selezionati per voi. Anche la sezione sui dialoghi contiene solo quelli più importanti.

Dialogo tra Jordan Belfort e Mark Hanna

Jordan: Signor Hanna, lei è capace di… drogarsi durante il giorno e fare il suo lavoro allo stesso tempo?
Mark Hanna: E beh, come cazzo lo fai sennò questo lavoro? Cocaina e troie, amico mio!
Jordan: Giusto.

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, viaggio in aereo
Una scena del film che ha come protagonisti Leonardo DiCaprio e Jonah Hill – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi
Dialogo tra Jordan Belfort e Mark Hanna

Mark Hanna: Regola numero uno: spostare i soldi dalle tasche del tuo cliente e metterli nelle tue.
Jordan: Certo. Ma se ne fai entrare un po’ nelle tasche del tuo cliente è vantaggioso per tutti, giusto?
Mark Hanna: No. Ehi, regola numero uno a Wall Street: nessuno, ok se sei Warren Buffett forse si, nessuno sa se la borsa va su o giù, o di lato o in circolo, meno che mai i broker. È tutto un fughezii. Lo sai cosa vuol dire fughezii?
Jordan: Emh, fugazi. Sì, che è falso.
Mark Hanna: Ok, fughezi, fugazi, fugace, volante. Polvere di stelle. Non esiste, non tocca terra, non ha importanza, non è sulla tavola degli elementi, non… non è reale, capito?

The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, tavolo
Una scena del film che ha come protagonisti Leonardo DiCaprio e Jonah Hill – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi
Ancora un dialogo tra Jordan Belfort e Mark Hanna

Mark Hanna: Ci sono due segreti per avere successo, nel mondo dei broker. Primo di tutto, devi essere rilassato.
Jordan: Si.
Mark Hanna: Ti fai le seghe?
Jordan: Se mi faccio le seghe? Si, si, me le faccio, certo.
Mark Hanna: Quante a settimana?
Jordan: Direi 3 o 4, 3 o 4 volte, forse 5.
Mark Hanna: Puoi aumentare, sono numeri da novellino in questo ambiente. Personalmente me ne faccio almeno due volte al giorno.
Jordan: Wow.
Mark Hanna: Una alla mattina, dopo la ginnastica, e poi dopo pranzo.
Jordan: Sul serio?
Mark Hanna: Um-um. Ne ho voglia, ma non lo faccio per questo. Lo faccio perché mi serve, cazzo. Pensaci bene. Hai a che fare con i numeri tutto il giorno. Punti decimali, alti frequenze. bang bang, hi hi hi hi, fa tutti i numeri… Sono cazzi acidi per la materia grigia che abbiamo in testa. Ah, chiaro, certa gente sballa di brutto. Con una toccatina mantieni il sangue fluido, mantieni il ritmo in mezzo alle gambe.
Jordan: Certo.
Mark Hanna: Non è un consiglio, è una ricetta, fidati. Se non lo fai, non hai più equilibrio, ti spacchi il culo e crolli come uno stronzo. O peggio ancora, l’ho visto succedere, implodi.
Jordan: No, non voglio implodere, signore.
Mark Hanna: O no, certo che no.
Jordan: Voglio restare qui a lungo.
Mark Hanna: Si, le implosioni sono brutte.
Jordan: Già.
Mark Hanna: Precipitati in bagno e fattene una ogni volta che puoi. E quando sarai diventato bravo, strofinatelo a sangue pensando ai soldi. Il secondo segreto per il successo in questo mondo è questa bambolina chiamata cocaina.
Jordan: Già.
Mark Hanna: Ti manterrà il cervello sveglio, e le tue dita sulla tastiera del telefono si muoveranno più svelte, il che va bene per me.

The Wolf of Wall Street, frasi, citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey
Dialogo tra Jordan Belfort e Brad

Jordan: Vendimi la penna. Guardate.
Brad: Ti devo vendere questa penna?
Jordan: Si, dai, fammi vedere.
Brad: Questa penna…
Jordan: Lui vende tutto.
Brad: Mi faresti un favore? Scrivi il tuo nome su quel tovagliolo?
Jordan: Non ho la penna.
Brad: Eccola! Basta che domandi, no?
Jordan: Avete visto? Ha creato un bisogno. Li portate a voler comprare un’azione, li convincete che ne hanno bisogno, capite che voglio dire?

The Wolf of Wall Street, frasi, citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey
Una scena del film che ha come protagonista Margot Robbie – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi
Dialogo tra Jordan Belfort, Max e Niki

Max: 430 mila dollari in un mese solo, Jordan? Eh? Ma porca troia, 430 mila dollari del cazzo, in un solo mese del cazzo!!
Jordan: Ciao papà! Sono spese di gestione, va bene?
Max: Spese di gestione, Jordan? Ma da un’occhiata qui, guarda qui, 26 mila dollari per una fottutissima cena!
Jordan: Ok, no, no, questo te lo posso spiegare. Lo sai, abbiamo dei clienti, la Pfi…quelli della Pfizer…
Niki: Esatto la Pfizer, bistecche dall’Argentina…
Jordan: E poi lo Champagne e il vino, abbiamo comprato Champagne e poi tu hai ordinato quei contorni, diglielo che contorni hai ordinato…
Donnie: Ho ordinato dei contorni…
Max: Contorni? Contorni??? 26 mila dollari, per i contorni?? Ma che contorni erano, guarivano il cancro?
Donnie: Sì, esatto, guarivano in cancro, questo è il problema, ecco perché costavano così tanto!

The Wolf of Wall Street, frasi, citazioni e dialoghi, di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, Rob Reiner
Una scena del film che ha come protagonisti Leonardo DiCaprio e Rob Reiner – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi

Altre informazioni a proposito della pellicola presenti sul blog – The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi

Recensione del film: The Wolf of Wall Street

Colonna sonora film: non ancora presente

Curiosità ed errori presenti nel film: non ancora presente

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “The Wolf of Wall Street citazioni e dialoghi” lasciate un commento o condividetelo.

Anche questa sezione del blog è in continuo aggiornamento, segnalate se vi sono degli errori. Vi ricordo che anche voi potete segnalare nei commenti le vostre citazioni preferite.

– Articolo presente sul blog dal marzo 2014, ripubblicato e rinnovato –

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!