Crea sito

Le migliori frasi di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory

Le migliori frasi di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory

Ecco le migliori citazioni di questo eccentrico e terribile personaggio della famosa serie tv americana

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, bussa, porta Penny, maglia Superman - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonista Jim Parsons – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Sei qui: Home » Le migliori frasi di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory

Le migliori frasi di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory. Seguono ora alcune frasi e citazioni di Frank tratte dalla serie tv che ha come protagonisti Kaley Cuoco, Jim Parsons, Johnny Galecki, Simon Helberg, Kunal Nayyar, Melissa Rauch e Mayim Bialik. Solo una breve introduzione a cui, nella seconda parte dell’articolo, seguiranno anche i dialoghi da non perdere. La seconda sezione è infatti più completa ed esaustiva.

Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Frasi nella prima stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 1, Pilota

Così se un fotone verrà mandato per un piano con due fessure mentre lo osserviamo, non passerà per nessuna delle due, non osservandolo passerà. Ma se lo seguiremo a partire dal piano prima che colpisca il bersaglio, scommetti che fra le due fessure non passerà?

Perché dici queste cose? Non morirai mai solo… Così come non vincerai il Nobel!

Episodio 2, L’ipotesi del cervellone

Capirai di certo che questo sforzo non aumenterà sicuramente le possibilità di avere un rapporto sessuale con questa donna.

Non riuscivo a dormire sapendo che fuori dalla mia stanza c’era il nostro soggiorno, al di fuori del quale c’era il nostro pianerottolo e al di là di una porta c’era… questo!

Non essere ridicolo. Io non ho pari. (a Leonard)

Vuoi un po’ di cereali? Mi sento così in forma oggi che prenderò quelli a basso contenuto di fibre… buongiorno, sgonfiotti al miele!

Ho lasciato uno schemino di suggerimenti organizzativi per il suo armadio.

Addio, sgonfiotti al miele. Salve, super-crusca!

Questa non è una casa qualunque, questo è un travolgente vortice di entropia! (Sheldon)

Episodio 3, Il corollario del gatto

Pensi di poter soddisfare i tuoi bisogni affettivi con un essere geneticamente modificato di nome “gatto”?

Credo che tu abbia le stesse possibilità di avere una relazione sessuale con Penny di quante ne abbia il telescopio Hubble di scoprire che al centro di ogni buco nero c’è un omino con la torcia che cerca l’interruttore della luce!

Una squadra di rugby suda meno!

Episodio 4, L’effetto del pesce luminoso

Ti racconto la faccenda dei pomodori e credo che ti piacerà. Sono venduti insieme alle verdure, ma tecnicamente sono una frutta!

Ho letto di uno scienziato giapponese che ha inserito il DNA della medusa luminosa in altri animali e ho pensato: “Ehi… pesci luminosi come lampade notturne!”

Dottor Gablehauser, come lei sa, forse siamo partiti con il piede sbagliato quando le ho dato dell’idiota e volevo dirle che mi sono sbagliato nel farglielo notare…

Episodio 5, Il postulato dell’hamburger – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Qui non mangio mai, non so cosa c’è di buono.

Statisticamente improbabile.

Perché non andiamo al Big Boy? Hanno un solo tipo di hamburger, il Big Boy!

Chiedo scusa, ma in un mondo in cui esiste il Big Boy perché dovrei sceglierne uno quasi uguale al Big Boy?

Avevo giudicato male questo ristorante. Non vorrei azzardare troppo, ma questo, il martedì, è il mio nuovo hamburger!

Assolutamente, pensavo di spostare il Big Boy al giovedì e mollare per sempre fior di zuppa. In fin dei conti quel nome mi ha sempre creato una certa confusione, molto meglio zappa e zuppa.

Ti ascolto eccome, bla bla, Penny, delusione in vista, bla bla bla…

Episodio 6, Il paradigma della Terra di Mezzo

È l’apparente cambio di frequenza di un’onda causato dal movimento relativo fra la sorgente dell’onda e l’osservatore.

Tè. Quando una persona è turbata la consuetudine dice che una bevanda calda aiuta molto…

Episodio 7, Il paradosso del raviolo a vapore

La ruota è stata una grande idea!

Si chiama sindrome del tunnel carpale, e te la meriti tutta!

Punto uno: noi non ospitiamo gente a casa, infatti se potessi permettermi l’affitto ti chiederei di andartene.

Be… le provviste per il terremoto sono da due per due giorni. Se ci fosse un terremoto e restassimo intrappolati qui in tre finiremmo le scorte domani pomeriggio. (dicendo a Leonard che Penny non può dormire da loro)

Episodio 8, L’esperimento del cocktail – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Puoi chiamare un laboratorio a Reseda che fornisce cavie, ma se la tua ricerca avrà applicazioni umane ti posso suggerire i topi bianchi? Cerebralmente la loro chimica è molto simile alla nostra!

Episodio 9, La polarizzazione di Cooper e Hofstadter

Beh, c’è la possibilità che il cestino si sia formato spontaneamente attorno alla lettera, ma secondo il principio del rasoio di Occam qualcuno l’ha buttata. (parlando della lettera buttata nel cestino)

Leonard, il giorno in cui prenderai un Nobel sarà un giorno in cui incomincerò la mia ricerca sul coefficiente di resistenza aerodinamico delle nappe sui tappeti volanti!

“Un piccolo malinteso” hai detto? Galileo e il Papa possono aver avuto un piccolo malinteso!

Non capisco perché sei tanto arrabbiato. Mi hai scongiurato di venire e io sono venuto, non ti sta mai bene nulla!

Sì, mi spiace di aver provato a farti esplodere la testa. È stato fuori luogo.

Episodio 10, La decadenza di Loobenfeld

Io non indovino! Come scienziato preferisco arrivare a conclusioni basate su osservazioni ed esperimenti. Anche se mentre dico ciò mi viene il sospetto che tu abbia usato una forma retorica, il che renderebbe la mia risposta discutibile.

Questo è regolato con l’orologio atomico di Boulder in Colorado. È preciso al decimo di secondo. Ma mentre dico ciò mi viene il sospetto di nuovo che la tua domanda potesse essere retorica.

Episodio 11, L’anomalia della pastella per le frittelle

Ovviamente non sei abbastanza dotato per gli scacchi tridimensionali. Forse il gioco dell’oca tridimensionale è più alla tua portata. (a Leonard)

Deve essere davvero umiliante fare schifo a così tanti livelli.

Episodio 12, La città replicata

Bene, ecco il problema del teletrasporto. Assumendo che si possa inventare un apparecchio per identificare lo stato quantistico della materia di una persona in un dato posto e trasmettere tale composizione in un altro luogo per riassemblarla, la persona non verrebbe propriamente trasportata, verrebbe distrutta nel suo posto di partenza per essere ricreata in quello di arrivo.

Episodio 13, La congettura della bat-biscottiera

Scelta povera. In proporzione nessun animale supera la potenza di combattimento della formica soldato.

Episodio 14, La macchina del tempo – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Allora ho una semplice soluzione: vai sul tetto, salti sull’edificio accanto, c’è un piccolo vuoto, non guardare giù se soffri di vertigini e scendi dalle loro scale!

Episodio 15, Il fattore sorella gemella

È mia sorella gemella. Pensa di essere spiritosa, ma francamente la cosa non mi trova molto d’accordo..

Non sto ignorando mia sorella. Sto ignorando tutti voi.

Episodio 16, La reazione alle arachidi

Accetto la premessa, ma respingo la conclusione.

Episodio 17, Il fattore mandarino

Non mi sorprende. Le reazioni emotive di Penny hanno origine nella parte primitiva del cervello conosciuta come amigdala, mentre la parola è localizzata nella più sviluppata neocorteccia. La prima può sopraffare la seconda fornendo credito scientifico all’espressione “lasciare senza parole”. O semplicemente “non le va di parlare”.

Io non lo direi mai. Nessuno lo direbbe: anno luce è un’unita di spazio, non di tempo.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, Kaley Cuoco, Penny, porta, 4b
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nella seconda stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 1, Il paradigma del pesce guasto

Ci sto provando: conto le Catwoman. (per cercare di dormire)

Episodio 2, La topologia del sospensorio

Tu ti faresti anche del particolato in sospensione colloidale. (a Howard)

Leonard, sono un fisico teorico con due dottorati e un quoziente intellettivo che non può essere misurato dai normali test: ti sembro facile da trovare?

Intelligente? Dovrei perdere 60 punti di QI per essere definito intelligente.

Episodio 3, La sublimazione barbarica

A dire il vero, gli insetti sono alla base della dieta in molte culture, sono praticamente proteine.

Sì, ma sei tu quello che l’ha salutata quando è venuta ad abitare qui. Se ti fossi trattenuto, questo non starebbe succedendo.

Episodio 4, L’equivalenza del grifone – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Andiamo a trovare Koothrappali, non a uccidere Batman!

Episodio 5, L’alternativa di Euclide

Ho comprato queste lenzuola di Star Wars, però… sono troppo stimolanti per poter garantire una buona nottata di sonno. Non mi piace il modo in cui Dart Fener mi fissa.

Il fatto che la tua carriera ristagni da un paio d’anni non è un buon motivo per mollare.

Oh, bene, non ti sto distogliendo da niente.

Episodio 6, Il teorema di Cooper-Nowitzki

Non mangio mai in locali stranieri, c’è il rischio di trovare posate non standard.

Episodio 8, L’espansione di Lizard e Spock

Vedi? È cosa risaputa che nel gioco “carta, forbice, sasso” i giocatori che si frequentano assiduamente pareggiano l’80% delle volte per lo scarso numero di alternative. Suggerisco “carta, forbice, sasso, Lizard, Spock”. […] È piuttosto semplice, guarda: le forbici tagliano la carta, la carta avvolge il sasso, il sasso uccide Lizard, Lizard avvelena Spock, Spock rompe le forbici, le forbici decapitano Lizard, Lizard mangia la carta, la carta invalida Spock, Spock vaporizza il sasso e – come è sempre stato – il sasso rompe le forbici.

Be, scusatemi tanto, ma non guarderò la serie Tv The Clone Wars finché non avrò visto il film Clone Wars. Voglio che George Lucas mi deluda nell’ordine da lui scelto.

Credo che la metafora più calzante qui comprenda un fiume di escrementi e un imbarcazione tipica dei nativi americani senza propulsione.

Episodio 9, La triangolazione dell’asparago – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sapete, le donne italiane si basano sull’esperienza: una sola manciata di spaghetti di due centimetri di diametro è sufficiente per ogni porzione, poiché raddoppiano il volume con la cottura.

Temo di non poterlo permettere. In conformità con l’ordine generale 104, sezione A, ti dichiaro inabile e ti sollevo dai tuoi incarichi.

Episodio 10, La sciarada di Vartabedian

Non è niente di che, abbiamo i guanti in lattice.

Episodio 11, L’ipotesi dei sali da bagno

No, perché noi non festeggiamo l’antica festività pagana dei Saturnali.

Episodio 12, L’instabilità del robot killer – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

L’ingegneria è solamente il fratellino ritardato della fisica.

Episodio 13, L’algoritmo dell’amicizia

La paura dell’altezza è illogica. La paura di cadere è tuttavia una cosa prudente ed evolutiva.

È tutto qui il suo lavoro? A casa ne saranno fieri.

Non proprio. Mi sento più meno come un arcotangente in prossimità di un asintoto… Quale parte di “arcotangente in prossimità di un asintoto” non hai capito?

Episodio 14, La permeabilità della finanza

No, inaccettabile, sposterebbe il movimento intestinale mattutino in orario di lavoro.

Non prevedo grosse spese evidenti, a meno che non creino una tecnologia accessibile per fondermi lo scheletro con l’adamantio come Wolverine.
Il vero eroe non cerca l’adulazione, combatte per la verità e la giustizia solo perché quella è la sua natura.

C’era un prode chiamato Leonard | e una donna il suo cuore rapì | lui sconfisse un tremendo gigante | mentre Raj voleva solo far pipì.

Episodio 16, La saturazione del cuscino – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

È inaccettabile. Mi sconcerta il fatto che non mandino semplicemente via qualcuno di voi, così che ci siano abbastanza soldi per le mie ricerche.

Episodio 17, Il binario del terminator

Ma se noi apriamo l’involucro, annulleremo la garanzia. La garanzia è un patto sacro che abbiamo stipulato con il costruttore: lui si offre di garantire per i propri prodotti e noi, in cambio, accettiamo di non violare l’integrità dell’hardware interno. Questo piccolo adesivo arancione, è tutto ciò che rimane tra noi… e l’anarchia.

Noi non voliamo, noi prendiamo il treno.

Episodio 18, L’aggregazione dei fermacapelli

Spiacente, ma il caffè è fuori questione. Quando sono venuto in California ho promesso a mia madre che non avrei preso droghe.

Episodio 19, La giustapposizione della nuova inquilina – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

No, non andrà bene per niente, i cambiamenti non sono mai un bene, dicono che lo siano, ma non è vero.

Solo il Lanterna Verde moderno è vulnerabile al colore giallo.

Episodio 20, L’isotopo di Hofstadter

Routine? Forse dovresti chiamarla coerenza.

Episodio 21, La normalizzazione di Las Vegas

Cosa significa esattamente quell’espressione, “amici con benefici”? Lui le paga l’assicurazione sanitaria?

Episodio 22, La turbolenza del polpettone – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Devi ascoltare i messaggi, Leonard. Lasciare un messaggio rappresenta metà di un contratto sociale che è completato dall’ascolto del messaggio. Se quel contratto viene meno, allora tutti i contratti sociali verranno meno e piomberemo nell’anarchia.

Episodio 23, La spedizione monopolare

In realtà avevi scritto giusto prima. Sei cascato di nuovo in uno dei miei classici scherzoni. Bazinga!

Ma il fatto è che ho bisogno di una squadra e voi tre siete la mia prima scelta… C’erano scienziati più qualificati, ma l’idea di dovergli fare un colloquio mi uccide.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, Kaley Cuoco, Penny, pizza
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nella terza stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 1, La fluttuazione dell’apriscatole

La spedizione artica è stata un successo considerevole, sono quasi certo che nel mio futuro ci sarà un premio Nobel. È vero, non sono quasi certo, sono completamente certo.

Nel mondo delle emoticons sarei stato due punti con la D maiuscola.

Leonard non era informato, immagino. È il mio migliore amico, so che non era al corrente del vostro piano.

Episodio 2, La congettura del grillo parlante

Howard, sai bene quanto sono intelligente, non ritieni che se fossi in errore io lo saprei?
Io non sono un pazzo, mia madre mi ha fatto visitare più volte.

Se non facessi attenzione, il tuo dire di fare attenzione non mi aiuterebbe a fare attenzione.

Interessante. Temi gli insetti e il genere femminile. Immagino che le coccinelle ti rendano catatonico.

Episodio 3, Tecniche di condizionamento – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Ne catturi molte di più con il letame, dove vuoi arrivare? (parlando di mosche)

Interessante. Il sesso funziona ancora meglio della cioccolata per la modifica del comportamento. Mi chiedo se la scienza lo abbia già scoperto.

Episodio 4, La soluzione del pirata

C’è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Episodio 6, Il teorema del football

Mi dispiace, Raj, ma le regole delle sfide aeree stabiliscono che l’aquilone abbattuto passi al vincitore. Mancando delle regole, una sfida non avrebbe significato. E mancando un significato, quello che sto per dirti non avrebbe un senso. Ho vinto il tuo aquilone. Ho vinto il tuo aquilone.

Per integrarsi con gli amici di Penny quello dell’idiota sarebbe un travestimento perfetto.

Episodio 7, L’amplificazione del chitarrista

Ottimo. Invito inutile: consegnato. Rifiuto previsto: regolarmente arrivato. Comportamento civile. Nessuna discussione. Buona serata.

Non ti sopravvalutare, ti sto solo ignorando.

Episodio 8, La carenza delle paperelle adesive – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sì, avendo il dubbio che il tuo omero destro non sia più nell’apposita cavità glenoidea, temo sarà necessario.

Episodio 10, Progetto gorilla

Eh, no, sai bene che è un’equivalenza errata. Più non corrisponde a meglio. Secondo te se adesso ci fossero 2000 persone qui, staremmo festeggiando? No, staremmo soffocando.

Episodio 12, Il vortice psichico

Ho appena scoperto che sull’hard disk non ho abbastanza spazio per una partizione di Linux, quindi stasera faremo un backup completo dei dati, quindi formattone e reinstallazione di tutti i miei sistemi operativi.

Episodio 13, La reazione Bozeman

Non conta quello che voglio io, ma quello che vuole l’evoluzione. Gli esseri umani sono primati e i primati evolvendosi si sono riuniti in gruppi per proteggersi a vicenda.

Episodio 14, L’approssimazione di Einstein

Gli elettroni nel grafene sono estremamente mobili, quasi non avessero… I composti organici contengono almeno due atomi di carbonio. L’angolo interno di un esagono è di 120 gradi…

Pensavo che fosse evidente. Cerco di capire perché gli elettroni sul grafene si muovono come se non avessero massa. Sono tre giorni che ci sto provando.

Episodio 15, La grande collisione degli Adroni – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sulla base di un concetto economico definito “bene posizionale” un oggetto acquista tanto maggior valore per il possessore quanto meno è posseduto da altre persone. Il termine è stato coniato dall’economista Fred Hirsch nel ’76 forse per sostituire il più colloquiale ma meno preciso “pappappero”.

Dal momento che San Valentino fu un vescovo romano del terzo secolo, che venne flagellato e decapitato, non sarebbe forse più opportuno festeggiare la ricorrenza accompagnando la tua ragazza ad assistere a un brutale omicidio?

Episodio 16, L’acquisizione dell’Excelsior

C’è sempre un’alternativa, sebbene il nostro sia un universo deterministico, ogni individuo ha il pieno controllo delle sue scelte. Siedi e prova.

Episodio 17, La suddivisione del tesoro

Comunque anche dei fagioli magici sarebbero cibo, sebbene il mangiarli sarebbe uno spreco, in quanto seminandoli si otterrebbe una pianta gigante in grado di soddisfare le esigenze di una piccola città.

Ho una sorella che mi prendeva a calci già quando eravamo nell’utero. Se solo avessi avuto l’astuzia di riassorbirla… oggi forse avrei solo una voglia invece di un patetico biglietto di Natale ogni anno…

Vi devo avvertire, noi siamo gli Sheldon, la resistenza è inutile. Ho una pazienza infinita: una volta sono stato 2 ore e mezza in attesa con il servizio clienti dell’HP solo per lamentarmi del loro servizio clienti.

Episodio 18, L’alternativa ai pantaloni – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Vuole che pronunci un discorso alla premiazione, ma non ne sono capace.

Perché un pollo attraversa il nastro di Moebius? Per arrivare dallo stesso lato. Bazinga! Ok, un elettrone entra in un bar e dice al barista: «Posso avere un whisky?». E lui gli risponde: «Negativo».

Episodio 20, Gli spaghetti catalizzatori

Be, la mia esistenza è un continuum, quindi sono ogni momento ciò che sono stato, in un periodo di tempo sottinteso.

Episodio 21, La stimolazione Plimpton

Uno: scherzo di rado. E due: quando lo faccio concludo sempre con la parola “Bazinga”. (Sheldon)

Episodio 22, Nel covo del nemico – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Sono qui perché hai apertamente violato il nostro contratto tra inquilini, in particolare la sezione 8: “Ospiti”, sottosezione C: “Femmine”, e paragrafo 4: “Coito”: “In caso di coito imminente si richiede una notifica con 12 ore di anticipo”.

Episodio 23, L’eccitazione lunare

Quando a scuola vieni pestato un giorno sì e l’altro anche, l’istinto di sopravvivenza ti fa sviluppare un udito estremamente sensibile. E soprattutto se per essere pestati basta iniziare una frase con le parole “statisticamente parlando”.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon, Kaley Cuoco, Penny, Johnny Galecki, Leonard, cibo - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons, Kaley Cuoco e Johnny Galecki – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nella quarta stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 1, La Manipolazione robotica

Ti rendi conto, Penny, che la tecnologia impiegata in questo braccio un giorno renderà i servitori di cibo non qualificati come te obsoleti?

Ho deciso di seguire il tuo consiglio e ho organizzato un appuntamento con Amy Farrah Fowler. (a Penny)

Veramente sto parafrasando. Essendo cresciuto in una famiglia cristiana, non sono a mio agio con il linguaggio che ha usato. In realtà non sono a mio agio neanche con la parola “piffero”.

Episodio 2, L’esaltazione dei vegetali cruciferi

In realtà, amico mio, sto semplicemente cercando di determinare quando morirò.

Episodio 3, L’alternativa del surrogato felino – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Il Kenya sale al potere grazie all’esportazione di rinoceronti. In Africa centrale si forma quindi un’alleanza che colonizza il Nord Africa e l’Europa. Quando scoppia la guerra, nessuno può permettersi il lusso di un rinoceronte. Il Kenya va in declino e l’Uganda trionfa.

In un mondo in cui il genere umano è dominato da un castoro intelligente gigante, quale tipo di cibo non verrebbe più consumato?

Episodio 5, L’emanazione empirica dell’angoscia

È a causa del conflitto generato dal tuo disperato bisogno di avere un legame con una donna e l’apparente decisione dell’intero genere femminile di negarti questa opportunità?

E va bene, mi piegherò alla pressione sociale: ciao.

Leonard, io sono un fisico, non un hippy.

Non lo so, dovrai inventare una bugia con una trama verosimile che possa spiegare la mia assenza, tenendo a mente che la chiave per una perfetta bugia è tutta nei dettagli.

Episodio 6, La formulazione del pub irlandese – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Se mi è consentito, vorrei fare un’obiezione. Tu ci hai proposto un indovinello ma poi non ci hai dato abbastanza tempo per rispondere. Per la cronaca, avrei risposto: “tua sorella Priya”.

Considerando che quando l’abbiamo conosciuta stava prendendo la laurea in legge e stava pianificando uno stage presso una grande fabbrica di auto indiana, è estremamente plausibile.

Episodio 9, La complessità del fidanzato

Al solito siete tutti in errore. La persona più coraggiosa dell’universo Marvel è il medico che esegue l’esame della prostata a Wolverine.

Sei uscito sul pianerottolo e sei entrato in un portale inter-dimensionale che ti ha condotto cinquemila anni nel futuro, lì con la tecnologia di quell’epoca hai costruito una macchina del tempo e adesso sei tornato a prenderci per portarci nell’anno 7010, dove ci condurranno a lavorare nel pensatorium in groppa a delfini volanti controllati telepaticamente.

Albert Einstein definì la follia come il ripetere alla nausea la stessa azione aspettandosi dei risultati diversi.

Episodio 10, L’ipotesi del parassita alieno – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Per favore, fornitemi un chiarimento: il fatto di riunirsi e consumare insieme un pasto non dovrebbe essere spunto per scambio di idee ed opinioni? Un’opportunità per discutere gli avvenimenti della giornata?

Episodio 11, La ricombinazione della lega della giustizia

Estremamente semplice. Ci occorre solo una grossa vasca piena d’acqua, un cerchio dentro il quale saltare, e un bel secchio di qualunque mangime tu possa trovare saporito!

No, questo non è affatto vero. Lo abbiamo solo sottointeso. Sei tu che lo hai dedotto!

Scusa se intervengo, ma sono convinto che Aquaman faccia sovente uso dei suoi poteri telepatici anche per chiedere ai pesci di andare al bagno da un’altra parte!

Episodio 13, Il dislocamento nell’auto dell’amore

Dal momento che veniamo qui tutti i martedì alle 18 e ordiniamo sempre la stessa identica cosa, e dal momento che adesso sono le 18 e 8 minuti, penso che la tua domanda non solamente si risponda da sola, ma che si accompagna ad un sacco di altre domande senza senso, come, per fare un esempio, “chi va a mettere fuori il cane stasera?” oppure “che bella la vita. eh?”

Episodio 14, Il catalizzatore guittesco

Ho accettato volentieri di fare lezione in questa classe perché mi hanno informato che voi siete i candidati migliori, nonché i più brillanti, tra tutti gli aspiranti al dottorato in questa università. Naturalmente è come dire che voi siete l’elettrone più importante in un atomo di idrogeno. Questo perché saprete che in un atomo di idrogeno c’è solo un elettrone. “Migliori più brillanti” un paio di palle.

Episodio 15, Il fattore benefattore – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

E io che credevo che da te non avesse imparato proprio niente.

Era un altro complimento, impara a riconoscerli.

Episodio 17, La derivazione del brindisi

Neanche per sogno. Cinque persone che mangiano e conversano è una festa.

Episodio 18, L’approssimazione della prestidigitazione

È risaputo che i giochi di prestigio sono soltanto una mera combinazione di manipolazione ed inganno con un nanetto che tira dei fili nascosto in una scatola.

Episodio 19, L’incursione Zarnecki – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Oh Divinità della cui esistenza dubito, perché mi hai abbandonato? (Sheldon)

Episodio 20, La germinazione delle erbe aromatiche

Lei ha praticamente dedicato tutta la sua vita all’educazione della gente comune a- a complesse idee scientifiche altrimenti troppo ostiche.. Ha mai preso in considerazione l’idea di dedicarsi a qualcosa di utile? Per esempio leggere alle persone anziane?

Episodio 21, La dissezione dell’accordo

Leonard, tu detesti il cibo greco.

Che piacevoli i vuoti di memoria, il premio che si trova sempre sul fondo di ogni bottiglia di vodka. (In videochat con Amy visibilmente ubriaca)

Episodio 22, L’implementazione dello gnu – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Non so quale colore abbia la solitudine… Il rosso è per la rabbia e il blu per la paura, il verde per la gelosia e il nero per la depressione. Potremmo assegnare un colore alla solitudine.

Episodio 23, La reazione al fidanzamento

“Ha bevuto l’acqua di Leonard”: ecco le parole che incideranno sulla mia lapide.

Episodio 24, La trasmutazione del coinquilino – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

E sappi che anche dopo la morte il corpo umano continua ad emettere flatulenze per diverse ore.

Terribile avere una struttura estremamente fragile per sostenere un carico così prezioso.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Johnny Galecki, Simon Helberg, Mayim Bialik
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons, Johnny Galecki, Simon Helberg e Mayim Bialik – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nella quinta stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 3, L’estrapolazione dell’inguine stirato

Ho visto delle foto di tua madre, mangia pure.

Episodio 4, La catalizzazione del benessere

Soltanto perché non hai la ragazza? Oddio, se fosse un motivo valido per non giocare a Dungeons & Dragons, questo gioco sarebbe estinto.

Episodio 6, La rivelazione della rinite – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Oh sì, nasciamo soli e moriamo soli, è la tragica condizione dell’uomo.

No, sono solo allergico alle persone che vincono premi Nobel senza un buon motivo.

Episodio 7, L’oscillazione del bravo ragazzo

Oh sì, non c’è niente come gli occhi leggermente sgranati di una persona moderatamente allarmata.

Sono anche un figlio dello stato della stella solitaria: sono texano fino al midollo. E noi sappiamo bene come pareggiare i conti. Se non mi credete, chiedete al Messico.

Episodio 8, La permutazione dell’isolamento – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Primo argomento: particelle più veloci della luce al CERN. Scoperta che scuote un solido paradigma o un altro prodotto svizzero da esportazione pieno di buchi come il loro formaggio?

Nuovo argomento: le donne. Deliziosamente misteriose o matte come cavalli?

Episodio 9, La diffusione dell’ornitofobia

Ogni anno, in tutto il mondo vengono uccise dagli uccelli decine di persone. Non ho voglia di entrare in quella statistica.

Episodio 10, L’acquisizione della sputacchiera di fuoco – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Punto A: il fumetto è narrazione espressa attraverso arte sequenziale, un medium che risale a 17mila anni fa, alle pitture rupestri di Lascaux. E punto B: tu suoni l’arpa, che cosa da fighi.

Non dire sciocchezze. Sono un estimatore di qualsiasi cosa provi a sostituire un contatto umano. (parlando di Facebook)

Ne sei sicura? Perché questo spiegherebbe tante cose: la tua costante presenza nel mio appartamento, lo sconcertante flirt con Leonard solo per starmi vicino e il fatto che mi chiami sempre tesoro.

Episodio 11, La riproposizione del bullismo – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Aiuto i più deboli. È una delle cose che mi accomuna a Batman.

È una domanda a trabocchetto. Te lo dico per esperienza.

Ce l’hai fatta! Hai tenuto testa al tuo bullo!

Episodio 12, La manovra del diadema

Se noi avveleniamo la capacità di pensiero critico nei bambini, raccontando loro che i conigli escono dai cappelli, allora otteniamo degli adulti che credono nell’astrologia, che credono nell’omeopatia e che credono che per Lanterna Verde Ryan Reynolds fosse una scelta migliore rispetto a Nathan Fillion.

Le monete alloggiate nelle parti del corpo non sono materia di cui ridere. Quando avevo cinque anni, Billy Sparks mi infilò un peso messicano nel naso… È ancora lì dentro. Mi ci vogliono ore per superare i controlli in aeroporto.

Episodio 14, La riconversione del beta test – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Bandiere: è meraviglioso spiegarle ed è meraviglioso piegarle.

Episodio 15, La contrattualizzazione dell’amicizia

Vi porgo le mie scuse, sarei arrivato prima, ma il bus continuava a fermarsi per far salire le altre persone.

Episodio 16, L’imposizione della vacanza – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Le Hawaii sono una ex colonia di lebbrosi, sono funestati da più di un vulcano attivo e inoltre ci hanno girato il deludente finale di Lost.

Diavolo, mi sembra di vivere sotto una dittatura: “Devi fare una vacanza! Devi divertirti per forza! Devi goderti la vita!”.

Una volta hanno cercato di mandare in vacanza Richard Feynman, ma lui ha scelto di espandere la sua mente e imparare qualcosa di nuovo. È andato a lavorare in un laboratorio di biologia. Richard Feynman era un famoso fisico americano che prese parte al progetto Manhattan.

Chiedo scusa, tu hai il dottor Sheldon Cooper nel tuo laboratorio e vuoi fargli lavare i piatti? È come chiedere all’Incredibile Hulk di aprire un vasetto di sottaceti.

Episodio 18, La destabilizzazione del capello

I miei capelli crescono alla velocità di 4,6 yoctometri al femtosecondo. Se non fai alcun rumore, riesci a sentirli.

Episodio 20, Il malfunzionamento del teletrasporto – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Ah, sai come si dice? “Le cose più gustose della vita sono gratis”… (a Penny che mangia sempre gratis a casa loro)

La fisica quantistica mi manda in estasi. È come guardare l’universo senza veli.

Episodio 22, L’impermanenza del celibato

Pensiero intelligente, ma sbagliato. No, per gli umani il miglior organismo con cui fondersi è precisamente il lichene. In questo modo saremmo umani, funghi e anche alghe. Tripla minaccia. Come l’insalata ai tre fagioli.

Ho sempre pensato che un giorno avresti trovato qualcuna per cui fare l’ottimo marito, ammesso che tu potessi reperire tutte le parti e sviluppare la capacità per assemblarle, cosa assai improbabile. Fregato! (Rivolto ad Howard)

Episodio 23, L’accelerazione del lancio – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Leonard, questi smoking in affitto sono stati indossati da centinaia di sconosciuti sudaticci. Non gradisco che il mio di sudore tocchi la mia pelle, figurati quello degli altri.

Non è certo accidentale. Ho aspettato qui fuori per 20 minuti.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, Kaley Cuoco, Penny, ginnastica
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nella sesta stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 2, La fluttuazione della coppia

Il problema è che dovevamo essere un intimo gruppetto di cinque persone, ora invece saremo un’anonima massa di sei.

Leonard… vedi, i Transformers ci insegnano che le cose non sono necessariamente come sembrano, sai, come il fatto che un camion potrebbe essere un robot alieno, o che qualcuno che vive una relazione sentimentale potrebbe provare cose diverse da quelle che manifesta, o una normale conversazione sui Transformers potrebbe riguardare in realtà qualcuno qui seduto. Mi fermo per permetterti di assimilarlo.

Episodio 3, L’osservazione del bosone di Higgs

Ma il punto è che Higgs viene celebrato ora per un lavoro che fece 50 anni fa, e questo mi ha dato da pensare: può darsi che anche io mi sia già occupato dell’idea che mi porterà a vincere il mio premio Nobel…

Episodio 6, L’obliterazione estrattiva – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

E anche io sono felice per voi. Ora siete amici di qualcuno che è ufficialmente amico di Stephen Hawking. Godetene, più su di così non arriverete mai.

Stephen Hawking è un genio, in più parla come un robot. Un amico migliore non potrebbe esistere.

Episodio 9, L’escalation del posto auto

Io mi ascolto sempre quando parlo, è uno dei piaceri della mia vita…

Episodio 10, Il dislocamento delle interiora del pesce – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Ci sono molte cose che Spider-Man non può fare e un ragno sì: strisciare nel tuo orecchio e morirci dentro, uscire legalmente dal Guatemala senza un passaporto, fare sesso con un altro ragno.

Episodio 11, La simulazione di Babbo Natale

Oh, una pergamena! Mi piacciono le pergamene, il mio terzo sistema preferito di trasmissione della parola scritta, dopo le tavole di pietra e le scritte in cielo.

Il Natale è un mucchio di idiozie create dall’industria degli addobbi.

Episodio 12, L’equivalenza dell’insalata di uova – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Ti ricordi di quando mi hai detto che parlo nel sonno? Be’, mi sono reso conto che, come quasi tutto quello che dico, è probabile che sia oro puro. Quindi ho iniziato a registrarne, e adesso Alex dovrà setacciare otto ore di quello che mi piace chiamare “Sheldon dopo il tramonto”.

Sai, mio padre era solito dire che una donna è come un sandwich dall’insalata di uova in una calda giornata texana… Piena di uova e appetibile solo per un breve tempo.

Episodio 13, La spedizione di Bakersfield

Hai ragione, è una politica saggia. Una volta mia sorella mi ha prestato il trucco per una gara di costumi, mi è venuta una congiuntivite devastante. Per fortuna dovevo vestirmi da zombie, sono arrivato secondo.

È una convention di fumetti. Sì, è come la pizza o gli acceleratori di particelle: anche i più schifosi vanno bene.

Episodio 14, L’inversione Cooper-Kripke – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Mangerò più tardi. Adesso mi sto nutrendo poppando l’istruttivo seno di mamma fisica.

Non provare a tirare in ballo Einstein: ha fatto le sue scoperte quando nessuno sapeva niente, qualunque cosa era una grande scoperta.

Episodio 17, L’isolamento del mostro

Una cosa che mi hanno insegnato le bandiere è di andare dove ti porta il vento. Fintanto che resti saldamente ancorato a un’asta rigida.

Episodio 18, L’implementazione dell’obbligo contrattuale – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Un momento, sebbene sia a mio agio quando parlo di scienza, non so se saprei accendere l’interesse di una scolaresca. Cerco su Google.

Episodio 19, La riconfigurazione del ripostiglio

Sì, e bel ringraziamento ho ricevuto: il vicedirettore mi ha cacciato fuori brandendo un salame piccante.

Episodio 20, La turbolenza del ruolo – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Se potessi mantenere il mio account Gmail, non avrei problemi.

Episodio 21, L’alternativa della chiusura

Ah no, non si cancella così una serie come Alphas. Capite? Devono aiutarti a lasciartelo alle spalle. I Firefly hanno fatto un film per chiudere le questione aperte, Buffy l’ammazzavampiri è continuato sotto forma di fumetto, con Heroes hanno abbassato la qualità stagione dopo stagione finché non abbiamo sperato che finisse.

Episodio 23, Il potenziale dell’incantesimo d’amore – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Be’, io non penso affatto che sia una barzelletta. Io penso che “Un cavallo entra in un bar e il barista gli chiede: «Perché quel muso lungo?»” sia una barzelletta. È buona perché il cavallo ha davvero il muso allungato.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, Kaley Cuoco, Penny, porta, orologio - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nella settima stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 1, L’insufficienza da Hofstadter

Anch’io desidero che tu sia felice, ma non tanto da fare fisicamente qualcosa.

Episodio 2, La verifica dell’inganno

Oh, mi fai scompisciare, pagliaccio triste.

Conosco piuttosto bene l’idraulica. Non per vantarmi, ma ho passato la maggior parte delle elementari con la testa nel water.

Episodio 4, La minimizzazione manipolatoria – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Ah, a quanto pare l’adoratissimo Orgoglio e pregiudizio di Amy è un capolavoro senza alcun difetto. Sì, lui ha troppo orgoglio, lei troppi pregiudizi, però funziona.

Episodio 5, La prossimità del posto di lavoro

Howard, se intendi mentire a tua moglie, non iniziare una frase con “Sheldon non ha capito”. Così scopre subito il gioco…

Episodio 7, La dimissione del divulgatore – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Fa male conoscere i propri idoli, mai sbirciare dietro le quinte della fama e della celebrità, perché se lo fai li vedrai per come sono davvero, cioè dei buffoni degenerati.

Episodio 10, La dissipazione della scoperta

Be, se l’università ha bisogno di denaro dovrebbe istituire un vasetto per le parolacce. Oh, questa valeva almeno un dollaro.

Episodio 11, L’estrazione di Cooper – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sì, l’utero di mia sorella Missy si è beccato un bambino.

È un modo orrendo per fare nuovi umani. Persone che escono da altre persone. È come un porno-spettacolo di magia. (Vedendo la sorella gemella partorire)

Episodio 12, La ramificazione dell’esitazione

No, io non credo. Credo che una battuta sia una breve narrazione orale che culmina con un’inattesa svolta umoristica. Ah, per esempio: “La madre di Wolowitz è talmente grassa che ha deciso di iniziare una dieta, o di fare esercizio, o entrambe.” Non l’avete capito? La svolta è che le persone di solito non cambiano.

Il filosofo Henri Bergson diceva che è divertente quando un essere umano si comporta come un oggetto. Ma lui non faceva stand-up comedy, era un filosofo.

Sapete? Dicono che la comicità è tragedia più tempo.

Episodio 13, La ricalibrazione occupazionale – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Il modo migliore per riuscire in qualcosa è dedicargli il cento percento del tempo e delle energie.

Episodio 15, La manipolazione della locomotiva

Oh, molto bene, ma come facciamo con i posti letto? Noi due, Amy, siamo fidanzati da appena tre anni, se dormissimo insieme la gente farebbe chiacchiere.

Episodio 16, La polarizzazione del tavolo – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

La teoria del caos suggerisce che anche in un sistema deterministico se le equazioni che descrivono il suo comportamento sono non lineari, una minuscola modifica nelle condizioni iniziali può portare a un risultato catastrofico imprevedibile.

Episodio 17, La turbolenza dell’amicizia

Sì, e Occhio di Falco è nei Vendicatori, ma nessuno grida: «Aiutami, Occhio di Falco!».

Episodio 20, La disgiunzione dell’amicizia – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Perché ti comporti così? Anche tu sei un teorico delle stringhe.

Episodio 21, La ricorrenza del tutto può accadere

Penny, esiste un solo biscotto con qualcosa nel mezzo che risolve i problemi della vita, e si chiama Oreo.

Episodio 22, La trasmutazione di Proton – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Con tutta quella gente che si soffia il naso? Non si distinguono i malati dai tristi.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, Kaley Cuoco, Penny, porta
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nell’ottava stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 1, L’interruzione della locomozione

Negli ultimi tempi ho adottato uno stile di vita da barbone e il pigiama è il capo da notte della gente per bene.

Leonard, appena arriviamo a casa voglio praticare il coito con Amy.

Episodio 2, La soluzione del professore associato

In realtà l’unico animale perfetto per i super-soldati inter-specie è il koala. Ti ritroveresti con un esercito così carino che nessuno lo attaccherebbe.

Avrei chiesto ai miei studenti: «Chi ha contribuito allo sviluppo del calcolo infinitesimale e ha un famoso biscotto che si chiama come lui?» E poi qualcuno avrebbe detto: “Newton” e io gli avrei detto che aveva torto. I biscotti si chiamano così per la città nel Massachusetts. E poi avrei buttato via i biscotti.

Opinione interessante. Tu stai insinuando che abbia problemi emotivi inconsci che influenzano il mio comportamento tanto da farmi aggredire le cose e le persone che minacciano la mia forte superiorità intellettuale.

Episodio 3, L’insufficienza del primo lancio – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Ma ogni cosa è quantificabile! Queste patatine fritte? Un “sette”. Spider-Man? Un “nove”. E il numero “nove”? Stranamente un semplice “quattro”.

Episodio 4, La riverberazione della sveltina

A questo proposito, secondo un recente studio dell’università di Oxford, quando si inizia una relazione romantica con un nuovo partner, si è destinati a perdere uno o due degli amici più stretti.

Episodio 5, L’attenuazione della concentrazione

È usato scorrettamente di continuo. Persino Bill Murray compie quell’errore nella prima scena del film Ghostbusters.

Sapete? Molte importanti scoperte sono state ispirate dalla fantascienza. Ad esempio il satellite geostazionario da Arthur C. Clarke, il cellulare a conchiglia Motorola da Star Trek… Già, e ho sempre sospettato che l’idea di un presidente afroamericano sia stata presa di sana pianta dal film Deep Impact.

Episodio 6, L’approssimazione della spedizione – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Dove il buio ti assale ed è forte il calor […] il pericolo incombe e hai paura nel cuor. | Non sai più quando è giorno e non sai quando è sera. | Non c’è luce o speranza dentro questa miniera. […] Posso solo pregar quando io morirò che il mio corpo annerisca e diventi carbon. [..] E dall’alto del ciel, con immensa pietà | guarderò il minatore che il mio corpo scaverà. (canzone)

Come nativo del subcontinente tropicale indiano dovresti sapere che sventolarsi in un ambiente umido alza la temperatura corporea e basta.

Quando sono entrato nel campo della teoria delle stringhe ero un prodigio. Mi sono guadagnato una posizione di rispetto e pensavo che la mia carriera sarebbe proseguita in perenne ascesa. E adesso, eccomi: a trent’anni a dover ricominciare da capo. E questo francamente mi fa paura.

Tutto ciò mette alla prova la mia idiosincrasia per il caldo, i posti piccoli, i cunicoli sotterranei, l’umidità, i portelli, le scale a pioli, il buio, le eco e il defecare in questi secchi di plastica. Quest’ultima è piuttosto recente, ma credo che schizzerà velocemente in cima alla lista.

Non lo stai facendo per me. Lo stai facendo per le future generazioni che impareranno dalle mie difficoltà.

Diario di bordo di simulazione in miniera di Sheldon. Nota 4: il mio Kit Kat si è sciolto. Tutto è perduto. (registrazione)

Episodio 7, La concitazione del fraintendimento

I fattorini sono i soldati di frontiera del commercio della nostra nazione. È grazie a persone come lei che persone come me possono limitare i contatti umani. .

Episodio 8, L’equivalenza del ballo – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Questi sarebbero problemi? Vedi, il gibbone è l’unico membro della famiglia dei primati che non è classificato come “grande scimmia”… Tutti i primati non umani sono classificati come grandi scimmie, eccetto uno. Ciò significa che i tassonomisti hanno creato un’intera categoria, le piccole scimmie, per lasciare il povero gibbone in disparte. Come il bambino strambo ai giardinetti.

Non posso negare di provare qualcosa per te e non può essere spiegato altrimenti. Ho considerato l’eventualità di avere un parassita nel cervello, ma… ma sembrava persino più inverosimile. L’unica conclusione era l’amore. (a Amy)

Episodio 9, La deviazione del setto

Lo sai chi altro lo ha detto? Ogni spavaldo T-Rex che ora fluttua nel serbatoio della tua auto.

Episodio 11, L’infiltrazione della camera bianca – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sapete? A proposito di avvocati, se un giorno avessi bisogno di un legale, mai e poi mai assumerei She-Hulk.

Questo è il regalo perfetto. Beh, come ti senti adesso? In colpa? Triste? Vorresti essere ebrea?

Episodio 12, La disintegrazione della sonda

Beh, mi dispiace, ma risolvere problemi è il mio lavoro.

Episodio 13, L’ottimizzazione dell’ansia – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Nulla è più divertente di cambiare i paradigmi della scienza.

Episodio 14, La manifestazione del troll

Se giochi col toro, ti becchi una bella cornata. Sto per mostrare a questo tipo quanto posso essere cornuto.

Episodio 15, La rigenerazione del negozio di fumetti – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Quanti Thomas Edison ci vogliono per cambiare una lampadina?… Che importa? Ha rubato l’idea. Non merita una battuta tutta sua.

Episodio 16, L’accelerazione dell’intimità

Oh, ci sono: la persona con cui vorrei andare a cena è me stesso… Sconsigliano di incontrare il proprio eroe, anche se non so come potrei mai deludere.

Spesso io male interpreto i sentimenti delle altre persone. Ad esempio, non sempre capisco se qualcuno sta scherzando o se sta ridendo di me, o se è arrabbiato per qualcosa che ho fatto o se è solo di cattivo umore. Sai, è incredibilmente stressante.

Se potessi leggere la mente delle persone, la vita per me sarebbe più semplice.

Episodio 17, Il modulo della colonizzazione – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Dopo lunghe discussioni abbiamo stabilito che la tartaruga è l’animale domestico ideale. Pensateci, non perde il pelo, non è rumorosa… E se per caso un giorno impazzisse, sarei più veloce di lei.

Episodio 18, La termalizzazione dell’escluso

Ho un’opinione contrastante sul fare interviste. Mi piace la parte in cui parlo io, ma non mi piace quando parla l’altra persona.

Episodio 19, La violazione dello Skywalker – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Che cosa dici a un laureato del dipartimento di fisica di Berkeley? Prendo anche le patatine. Perché non ha l’istruzione necessaria per proseguire una carriera scientifica.

Ascolta, il mio piano si basa sul presupposto che all’interno del ranch ci sia un’infermeria, e sulla tua disponibilità a farti accoltellare leggermente. (piano per entare nello Skywalker ranch di George Lucas senza prenotazione)

Episodio 20, L’implementazione del fortino

Vuoi saperlo? Sono sempre stato a favore dell’evoluzione, ma poi mi sono evoluto e adesso la trovo stupida.

Episodio 21, Il deterioramento della comunicazione – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Ecco alcuni temi che mi interessano: meccanica quantistica, treni, bandiere…

Episodio 23, La combustione materna

Ti voglio bene. È solo che mi imbarazzano le cose in cui credi, che fai e che dici.

Beh, dispensare affetto come ricompensa per i traguardi raggiunti sarebbe un buon metodo per crescere un figlio, o addestrare un topo.

Ora dovrei ostentare modestia, ma a chi la darei a bere?

Episodio 24, La determinazione dell’impegno – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

L’ironia non è sicuramente il mio forte, ma sto migliorando col sarcasmo se ti va di fare un tentativo.

Esatto, sai, ho aspettato dieci anni per vedere volare uno che tutti sanno che sa volare. (Parlando di Smallville)

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon, Kaley Cuoco, Penny, computer
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nella nona stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 1, Il monumentum matrimoniale

Sono emerse nuove importanti informazioni sulle donne. Lo sai, non c’è niente di peggio di loro. Credevo fosse tagliarsi con la carta, ma sbagliavo: nessun foglio colpisce così nel profondo. (Sheldon)

Episodio 2, L’oscillazione della separazione

Ma lo spettacolo deve continuare, e per fortuna posso occuparmi di tutto quello che faceva la mia ragazza con la mia mano destra.

Episodio 4, L’Approssimazione del 2003 – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Mi avete avvelenato con tutte queste emozioni. Ero come l’uomo di latta: stava benissimo fino a quando lo stregone cattivo non gli ha dato un cuore.

Episodio 5, L’applicazione della perspirazione

Ed è per questo che il duello avrà luogo a mezzogiorno tra tre anni, a partire da oggi. Se sei un insegnante decente, dovrei essere pronto per quella data. E ti avverto: ti toccherò per bene dappertutto.

Episodio 6, L’insufficienza dell’elio – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Se mi permetti di citare Einstein: “L’interesse della scienza ci chiede di ignorare le regole imposte dall’uomo”.

Episodio 7, La risonanza di Spock

“Puoi spegnere i tuoi sentimenti a comando”: ecco cosa fa la televisione, ci mente e basta. Ti lasciamo crescere i nostri figli e questo è il ringraziamento!

Episodio 8, L’osservazione del misterioso appuntamento – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Nessuno è più bravo di me a far finta di essere una persona. Siri ci si avvicina, ma io so più barzellette.

Episodio 10, Il riverbero del motivetto

Questa è Penny: è tua amica. Se ti offre del cibo, puoi anche mangiarlo. E probabilmente lo hai pagato tu. (messaggio video per lo Sheldon del futuro)

Empedocle pensava di essere un dio e si gettò in un vulcano. Pitagora aveva una paura irrazionale dei fagioli. Tesla si innamorò pazzamente di un piccione e sosteneva che lui ricambiasse.

Episodio 11, L’eccitazione della prima – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Allora è deciso: per regalo di compleanno Amy avrà i miei genitali.

Episodio 12, La sublimazione della chiamata di vendita

Una volta mio padre mi portò con sé al lavoro e in dieci minuti scoprii chi era il ladruncolo che rubava alla cassa. Ed era mio padre. Papà perse il posto, ma il signor Hinckley mi diede in regalo un ghiacciolo.

Episodio 18, Il deterioramento dell’applicazione – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Forse preferiresti che costituissimo una società per azioni? Umh? Perché in quel caso troverei l’idea s.p.a.-ssosa.

Episodio 20, La precipitazione dell’orso

Insomma, ma dai, non vinceremo mai, tu bevi sempre come se fosse un gioco.

Episodio 22, La biforcazione della fermentazione – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Vino, ancora? Ah no, grazie. A me l’uva piace alla vecchia maniera, come succo di frutta.

Gli amici sono come la carta igienica: è bene tenerne una scorta sotto il lavandino.

Episodio 23, La soluzione del sostituto in coda

Conosci il galateo della fila: non si taglia, non si salta, non si ribalta.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon, Kaley Cuoco, Penny, Johnny Galecki, Leonard
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nella decima stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 1, La congettura coniugale

A proposito di malattie veneree tra gli anziani, è alle stelle. (Sheldon)

Episodio 6, La catalisi del calcio fetale

Tu hai una idea e io la demolisco, si chiama gioco di squadra.

Episodio 7, L’elasticità della veridicità – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sono bravissimo a lamentarmi. Se fosse uno sport olimpico mi lamenterei di che stupido sport sia e vincerei la medaglia d’oro.

Sono un uomo di zucchero in un mondo di formiche.

Episodio 10, La collisione della divisione delle proprietà

Immagino che tu non voglia qualcosa che ti ricordi un gioco a cui non sei mai riuscito a vincere. Come forma di gentilezza, dovrei prendere tutti i giochi. (parlando deli scacchi tridimensionali)

Episodio 11, Il sincronismo dei compleanni – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Un grifondoro che va a letto con una tassorosso? Scandaloso.

Episodio 12, La sommatoria delle feste

Sarò un peccatore, ma non mangio con le mani.

Episodio 13, La ricalibrazione del romanticismo – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Mi chiedo con che tipo di infezioni tornerai a casa. Io punto su una da funghi.

Episodio 19, La fluttuazione nella collaborazione

Se le buone idee ti uscissero dalla testa come il muco ti esce dal naso, saremmo a posto.

Episodio 20, La dissipazione della memoria – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sai, pensavo la stessa cosa a proposito dell’ornitorinco: uccello e mammifero nella stessa creatura? Non esiste. Spoiler: esiste.

Episodio 21, Il turbamento della separazione

Heisenberg è in macchina, e viene fermato dalla polizia. E il poliziotto dice: “Lo sa che andava a ottantacinque miglia all’ora?” E Heisenberg risponde: “Accidenti! Adesso non so più dove sono!”

Episodio 23, Il collasso giroscopico – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Il commesso ha detto che può resistere a un disastro aereo, perciò… forse dovresti volare dentro questa. (parlando della valigia)

The Big Bang Theory, Kaley Cuoco, Jim Parsons, Johnny Galecki, Simon Helberg, Kunal Nayyar, Melissa Rauch, Mayim Bialik
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons, Kaley Cuoco, Melissa Rauch e Mayim Bialik – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nell’undicesima stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 1, La Proposta di Proposta

Ho riflettuto sul fatto che Iron Man è un grande eroe, e anche Captain America è un grande eroe, e che certe volte Iron Man è in un film di Captain America, e non gli dispiace di non essere in un film di Iron Man, si accontenta di arrivare in volo, regalare un brivido al pubblico e poi volare via. E questo avrei dovuto essere io stasera. Avrei dovuto essere il delizioso cameo nel tuo film.

Episodio 6, La Rigenerazione del Protone

Quindi la prossima volta che qualcuno al parco vi dice che potete usare solo valori integrali per la matrice che determina lo spin dell’antiprotone, smettete di giocare con quel bambino perché è un buono a nulla.

Episodio 7, La Metodologia della Geologia – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

La fisica risponde alla domanda “Qual è la natura dell’universo?”, la geologia risponde alla domanda “Su che cosa ho inciampato?”

Episodio 8, Tesla Contro Tesla

Peggio ancora Edison fu il primo ad immortalare un bacio in un film, quindi in pratica fu un pornografo. Ma ogni volta che lo scrivo su Wikipedia qualcuno lo cancella.

Episodio 9, La Complicazione dei Bitcoin – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

É una nuova moneta elettronica sviluppata da poco. É come una moneta vera, a parte che non puoi vederla, tenerla in mano o spenderla in qualche modo. (parlando del bitcoin)

Episodio 12, Le Misurazioni Matrimoniali

Beh, se escludessimo le emozioni dal processo decisionale e lo basassimo su una misurazione empirica, allora non saremo noi a prendere la decisione, sarebbero i dati.

Episodio 13, L’Oscillazione Solista

E poi stavo pensando di ipotizzare una nuova particella di materia oscura per sfuggire ai vincoli del bagliore Omega, ma sembra una cosa che può venire in mente a chiunque.

Episodio 16, La Nomenclatura Neonatale – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Bel tentativo, ma ci vuole di più del fatto che nessuno si diverta per fermare una partita con Sheldon Cooper.

Episodio 18, L’Eccitazione per Gates

MI paragoni a Batman? Mi sta bene.

Episodio 21, La Polarizzazione della Cometa – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Ma come, vicino ad una estranea? Dico, se devo sedermi, leggere e ignorare un’altra donna che sia la mia fidanzata.

Episodio 23, Il Riallineamento dei Fratelli

Ma forse è un bene che lei non venga al matrimonio: ho Amy adesso che può fare tutto quello che può fare una mamma a anche di più.

The Big Bang Theory, Kaley Cuoco, Penny, Johnny Galecki, Leonard
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Kaley Cuoco e Johnny Galecki – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Frasi nella dodicesima stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Episodio 1, La Configurazione Coniugale

Peraltro, se ci pensi bene, il Lego è la perfetta metafora dell’intimità coniugale: due pezzi che si incastrano con uno schiocco appagante.

Episodio 6, L’Imitazione Perturbativa

Hanno riso di me, Amy, e in modo derisorio, non nel modo educativo con cui io rido quando loro sono stupidi.

Episodio 10, L’Illuminazione del VCR – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sì, le bandiere. Che si agitano intorno alle loro aste. Se ci pensi, sono le spogliarelliste del mondo degli stendardi.

Episodio 11, La Dispersione del Paintball

Un estraneo è solo un amico che non mi ha ancora fatto i complimenti.

Episodio 18, La Mobilitazione dei Luminari – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Molto spesso le menti brillanti sono penosamente inconsapevoli dei segnali sociali.

Episodio 22, La Conclusione Materna

Fisica sperimentale: la carpenteria del mondo della scienza.

Episodio 24, La Sindrome di Stoccolma – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Amy, abbiamo vinto il premio Nobel per la fisica, l’umiltà è per chi vince i Nobel sciocchi come Letteratura, Economia e Pace.

The Big Bang Theory, Kaley Cuoco, Penny, Kunal Nayyar, Raj Koothrappali
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Kaley Cuoco e Kunal Nayyar – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Le migliori frasi di Sheldon Cooper, i dialoghi

In breve una serie di dialoghi tratti da The Big Bang Theory in cui troviamo le migliori frasi di Sheldon Cooper selezionate per voi.
Anche la sezione sui dialoghi contiene solo quelli più importanti. Ho però cercato di riportarli quasi interamente per essere il più esaustivo possibile.

Prima stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 2, L’IPOTESI DEL CERVELLONE

Discutono su come portare un grosso scatolone al quarto piano perché l’ascensore è rotto

Sheldon: Be, non abbiamo un carrello, o un argano, o alcuna misurabile forza sollevatrice.
Leonard: Non abbiamo bisogno della forza, siamo fisici. Siamo i discendenti intellettuali di Archimede. Dammi un fulcro e una leva e posso sollevare il mondo. È solo una questione di…

Dopo

Sheldon: Per Einstein! Guarda che disastro!
Leonard: Penny è un po’ disordinata.
Sheldon: Cosa? Un po’ disordinata? Colui che ha prodotto una serie di numeri complessi è un po’ disordinato, qui è caduto un Jumbo!

EPISODIO 3, IL COROLLARIO DEL GATTO

Howard: Sheldon, se tu fossi un robot e io lo sapessi e tu no, vorresti che te lo dicessi?
Sheldon: Be’, dipende. Nel caso dovessi scoprire di essere un robot sarei in grado di gestirlo?
Howard: Forse. Anche se la storia della fantascienza non è dalla tua parte.
Sheldon: D’accordo. Ti pongo una domanda: qualora scoprissi di essere un robot sarei comunque vincolato dalle tre leggi di Asimov sulla robotica?
Raj: Potresti dipendere da loro anche adesso…
Howard: Hai mai ferito un essere umano o, attraverso l’inerzia, permesso che un essere umano venisse ferito?
Sheldon: Sicuramente no.
Howard: Hai recato danno a te stesso o permesso che te ne arrecassero, tranne il caso in cui un essere umano era in pericolo?
Sheldon: Mi pare di no.
Howard: Mi puzza di robot!

Dopo

Leonard: Si vede che sono un po’ sudato?
Sheldon: No! Quelle chiazze scure che hai sotto le ascelle lo nascondono egregiamente!

EPISODIO 4, L’EFFETTO DEL PESCE LUMINOSO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: La tua autostima è legata alla tua massa corporea?
Penny: Be, sì!
Sheldon: Ah, interessante!

EPISODIO 5, IL POSTULATO DELL’HAMBURGER

Sheldon: Penny, mi serve la tua opinione su un argomento di semiotica.
Penny: Non faccio giardinaggio…
Sheldon: È lo studio dei segni e dei simboli, è una branca della filosofia connessa alla linguistica.
Penny: Allora… Io lo so che tu sei convinto di esserti spiegato, lo credi veramente ma è un grosso errore!

Dopo

Sheldon: Qualcuno ha toccato la mia lavagna… Hanno toccato la mia lavagna! Leonard, Leonard!
Leonard: Ehi, ehi, ehi, ma che succede?
Sheldon: Le mie equazioni, hanno messo mano sulle mie equazioni!
Leonard: Ne sei sicuro?
Sheldon: Altroché, il segno è stato cambiato!
Leonard: Ah sì, però ti ha anche risolto il problema che ti affliggeva.
Sheldon: Non dire cazzate, neanche per un solo momento… Oh guarda, il problema che mi ha afflitto per mesi è risolto!

EPISODIO 7, IL PARADOSSO DEL RAVIOLO A VAPORE – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon sta per sedersi sul divano dove sta dormendo Penny

Leonard: Che cosa fai?
Sheldon: Ogni sabato io mi sveglio alle sei in punto, metto la vestaglia, mi preparo una ciotola di cereali, aggiungo latte al 2% di grassi, mi siedo a quell’estremità del divano, accendo la televisione e guardo “Fisici si nasce”!
Leonard: Penny sta ancora dormendo!
Sheldon: …Ogni sabato io mi sveglio alle sei in punto, metto la vestaglia, mi preparo una ciotola di cereali…

Dopo

Leonard: Sheldon, ti rendi conto che stai per chiedere a Howard di scegliere tra il sesso e Halo?
Sheldon: No, sto per chiedergli di scegliere tra il sesso e Halo 3! Da quel che so, il sesso non ha avuto aggiornamenti con grafici ad alta definizione e armamenti potenziati!

EPISODIO 8, L’ESPERIMENTO DEL COCKTAIL

Leonard: Sei proprio sicuro che ti serva la tessera della lega della giustizia d’America?
Sheldon: L’ho avuta in ogni portafogli da quando avevo 5 anni.
Leonard: E perché?
Sheldon: Perché c’è scritto: “Portala sempre con te in ogni momento”! È proprio qui, sotto la firma di Batman!

Dopo

Sheldon: Io gradirei una cola light.
Penny: Puoi per favore ordinare un cocktail? Devo fare pratica di miscelazione.
Sheldon: Come vuoi. Allora prenderò un virgin cuba libre.
Penny: Stai parlando di rum e cola senza il rum?
Sheldon: Esatto.
Penny: Quindi solo cola?
Sheldon: Esatto… e me la daresti light?

EPISODIO 10, LA DECADENZA DI LOOBENFELD – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Stavo analizzando la nostra bugia e penso che ci sia il serio rischio che Penny ci possa scoprire.
Leonard: Come?
Sheldon: Semplice. Se per caso dovesse andare su www.quadernidifisica.org, barra attività, barra appuntamenti, cliccare sui prossimi eventi, scorrere fino a seminari, scaricare il file pdf e cercare il seminario sul positronio molecolare, beh, allora, bibidi bobidi bu, metaforicamente ci troveremmo in mutande.

EPISODIO 11, L’ANOMALIA DELLA PASTELLA PER LE FRITTELLE

Sheldon: Devo misurare i miei fluidi di ingresso e di uscita per assicurarmi che i reni funzionino bene.
Leonard: Ci faccio la pastella per le frittelle qui dentro!
Sheldon: No, quel contenitore è sempre stato per le urine.
Leonard: Hai fatto un’etichetta per tutto quello che c’è in questa casa inclusa l’etichettatrice e non ti sei preoccupato di farne una con su scritto “contenitore per l’urina”?
Sheldon: È proprio qui sul fondo.
Leonard: Ah… Penso che dovremmo mettere un limite al concetto di multiuso.

Dopo

Sheldon: Penny, io ho un quoziente intellettivo di 187, non credi che se ci fosse stato un modo per consumare una zuppa a casa mia ci avrei già pensato?
Penny: Potevi ordinarla a domicilio.
Sheldon: A questo non avevo pensato. Chiaramente il delirio febbrile sta cominciando. Ti prego, portami una zuppa finché ancora capisco a cosa serve un cucchiaio.

EPISODIO 14, LA MACCHINA DEL TEMPO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Questo sandwich è un vero e proprio disastro. Avevo chiesto tacchino e roast beef con insalata e groviera su pane integrale.
Raj: Invece com’è?
Sheldon: Tacchino e roast beef con groviera e insalata su pane integrale… Sono gli ingredienti giusti ma messi nell’ordine sbagliato!

Dopo

Leonard: Chi venderebbe una macchina del tempo a grandezza reale per 800 dollari?
Sheldon: In un diagramma di Venn sarebbe un individuo collocato nell’intersezione degli insiemi: “Non voglio più la mia macchina del tempo” e “Mi servono 800 dollari”.

Dopo parlando della macchina del tempo

Sheldon: Non puoi! Se tu ti impedissi di comprarla nel passato non ce l’avresti nel presente per tornare indietro e fermarti prima di comprarla, ergo ce l’avresti ancora. Classico errore da pivelli con la macchina del tempo.
Leonard: E se torno indietro e ti impedisco di darmi questa spiegazione?
Sheldon: Stesso paradosso. Se tornassi indietro nel tempo e per esempio mi stendessi non avresti avuto questa conversazione che ti ha irritato motivandoti a tornare indietro e a stendermi.
Leonard: E se ti stendessi in questo momento?
Sheldon: Di certo non cambierebbe il passato.
Leonard: Ma renderebbe il mio presente più sereno.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Johnny Galecki, Simon Helberg, Mayim Bialik
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Johnny Galecki – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Seconda stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 1, IL PARADIGMA DEL PESCE GUASTO

Sheldon: Sono tornato.
Leonard: Non so neanche perché sei andato via.
Sheldon: Non posso dirtelo.
Leonard: Perché?
Sheldon: L’ho promesso a Penny.
Leonard: Hai promesso a Penny cosa?
Sheldon: Che non ti avrei rivelato il segreto. Shhh…
Leonard: Che segreto? Dimmi questo segreto.
Sheldon: Mamma fuma dentro la macchina. A Gesù sta bene, ma non possiamo dirlo a papà.
Leonard: Sheldon, non quel segreto, dimmi l’altro segreto.
Sheldon: Sono Batman! Shhh…
Leonard: Maledizione, Sheldon!

EPISODIO 2, LA TOPOLOGIA DEL SOSPENSORIO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Sai come faccio a sapere che non siamo dentro Matrix?
Leonard: Come?
Sheldon: Se lo fossimo il cibo sarebbe migliore.

EPISODIO 7, LA POLARIZZAZIONE DELLA PIGNATTA

Penny: Ah, che esagerazione, ho toccato un solo anello di cipolla.
Sheldon: E poi lo hai rimesso a posto compromettendo così l’integrità di tutti gli altri anelli.

EPISODIO 11, L’IPOTESI DEI SALI DA BAGNO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Ah, un tovagliolo.
Penny: Giralo, Sheldon.
Sheldon, leggendo sul tovagliolo: “A Sheldon lunga vita e prosperità, Leonard Nimoy.”
Penny: È venuto al ristorante, scusa se è sporco, sai, ci si è pulito la bocca.
Sheldon: Io possiedo il DNA di Leonard Nimoy?
Penny: Be… sì, penso di sì, ma guarda: c’è l’autografo.
Sheldon: Ti rendi conto di che cosa significa? Mi serve solo un ovulo sano e posso ricreare il mio Leonard Nimoy personale!
Penny: Ok. Tutto ciò che avrai da me è il tovagliolo, Sheldon.

EPISODIO 18, L’AGGREGAZIONE DEI FERMACAPELLI

Sheldon: Sai, io sono un fisico, ho una conoscenza basilare dell’intero universo e di tutto quello che contiene.
Penny: Chi sono i Radiohead?
Sheldon. non sapendo rispondere: Ho una conoscenza basilare di tutto ciò che è importante nell’universo.

EPISODIO 22, LA TURBOLENZA DEL POLPETTONE – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Stuart: Tieni, Sheldon, ti ho tenuto da parte il nuovo numero di Hellboy, è sconvolgente.
Sheldon: Oh, santo cielo, niente spoiler, prego.
Stuart: Ma non ti ho spoilerato nulla.
Sheldon: Mi hai appena detto che è sconvolgente, quindi la mia mente è entrata in pre-sconvolgimento. E una volta che la mente è pre-sconvolta non può essere risconvolta.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, bussa, porta Penny, maglia Superman - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonista Jim Parsons – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Terza stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 4, LA SOLUZIONE DEL PIRATA

Sheldon: Come succede sovente al co-protagonista dei film di azione che mediamente scompare a metà del secondo rullo, eccomi tornato per salvare la situazione. Strano, di solito lui viene acclamato al suo ritorno. Comunque, dopo che mi riproponevo di esplorare le implicazioni dei raggi gamma provocati dall’annichilimento della materia oscura nella teoria delle stringhe…
Leonard: Sheldon, scusa, dopo il suo ritorno quanti rulli impiega il co-protagonista prima di spiegarsi?
Sheldon: Spiacente, ma non avendo tu acclamato la mia entrata non puoi perderti il prologo.

Sheldon: Ho ricontrollato i miei calcoli ed ho scoperto che avevi ragione.
Raj: Così avevi torto.
Sheldon: Non ho detto questo.
Raj: È l’unica inferenza logica.
Sheldon: Cionondimeno non l’ho detto.

EPISODIO 7, L’AMPLIFICAZIONE DEL CHITARRISTA – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Penny: Ciao, Sheldon, che sei venuto a fare?
Sheldon: Questo è un ristorante, è ora di pranzo: per una cameriera tale paradigma dovrebbe essere familiare.

EPISODIO 8, LA CARENZA DELLE PAPERELLE ADESIVE

Penny: Sono scivolata ed ho il terrore di essermi slogata la spalla.
Sheldon: Non mi sorprende. Non usi il tappetino o adesivi appositi che consentono di fare presa su superfici a basso coefficiente di frizione statica.
Penny: Che cosa?
Sheldon: Le vasche sono scivolose.

EPISODIO 10, PROGETTO GORILLA

Sheldon: Perché piangi?
Penny: Perché sono stupida.
Sheldon: Non è un motivo valido per piangere. Si piange quando si è tristi; ad esempio io piango perché gli altri sono stupidi e questo mi rende triste.

EPISODIO 12, IL VORTICE PSICHICO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Raj: Per favore, reagisci. Il mondo è pieno di gente sana che esce, che la sera vive nel mondo esterno, l’esterno è bello.
Sheldon: Se all’esterno è tanto bello, perché nelle ultime migliaia di anni l’uomo ha sempre cercato la sua dimora all’interno?

EPISODIO 15, LA GRANDE COLLISIONE DEGLI ADRONI

Sheldon: Questo gioco si chiama “I traditori”. Io nomino tre personaggi noti traditori e tu li metti in ordine di importanza in base al tradimento. Benedict Arnold, Giuda, il dottor Leonard Hofstadter.
Leonard: Sii più obiettivo, non merito di essere paragonato a Giuda.
Sheldon: È vero, lui almeno dopo il tradimento ha avuto il buon gusto di impiccarsi.

EPISODIO 16, L’ACQUISIZIONE DELL’EXCELSIOR – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Io ho deciso che chiederò al signor Lee di mettermi l’autografo sull’ultimo numero di Batman.
Howard: Che cosa? Stan Lee non c’entra niente con Batman.
Sheldon: Lo so. Quindi nessun altro gli chiederà di firmarne uno e io diventerò il possessore di un album a fumetti unico nel suo genere, che mi porrà al di sopra del comune popolino di appassionati di fumetti.

EPISODIO 20, GLI SPAGHETTI CATALIZZATORI

Sheldon: Volevo solo essere sicuro del protocollo di comportamento adesso che tu e Leonard non praticate più il coito.
Penny: Ah, che fastidio, non possiamo semplicemente dire “non vi vedete più”?
Sheldon: Beh, potremmo se fosse vero. Ma visto che vivete nello stesso palazzo, vi vedete in continuazione, l’unica variabile che è cambiata è il coito.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, Kaley Cuoco, Penny, ginnastica - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Quarta stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 2, L’ESALTAZIONE DEI VEGETALI CRUCIFERI

Sheldon: Volevo solo dirle che sono un suo grande ammiratore. Sa? Lei è il mio quindicesimo visionario tecnologico preferito.
Wozniak: Solo quindicesimo?
Sheldon: È sempre sei posizioni sopra Steve Jobs. Non mi interessano i dolcevita e le doti da imbonitore.

EPISODIO 3, L’ALTERNATIVA DEL SURROGATO FELINO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Leonard: Ok, fa come vuoi, vivi con i tuoi gatti, fai come mia zia Nancy, lei ne aveva dozzine. Sai cosa è successo quando è morta? Se la sono mangiata.
Sheldon: Non mi servono altri motivi per amare i gatti, io li adoro già.

EPISODIO 5, L’EMANAZIONE EMPIRICA DELL’ANGOSCIA

Amy: Trovo la nozione di amore romantico un superfluo costrutto culturale che non aggiunge valore alle relazioni umane.
Sheldon: Amy Farrah Fawler, questa è la cosa più pragmatica che qualcuno abbia mai detto.

EPISODIO 12, L’UTILIZZO DEI PANTALONI DA AUTOBUS – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Che ne dite di questo nome per la nostra app? “Solutore Hobbistico di Equazioni con Limite Differenziale Ottimizzato alla Numerazione”.
Raj: Le iniziali del nome danno Sheldon.
Sheldon: Ma non mi dire! Che simpatica coincidenza.

EPISODIO 15, IL FATTORE BENEFATTORE

Sheldon tenta di convincere Leonard a ad andare a letto con un’anziana finanziatrice dell’università

Sheldon: Ma sì, tu, Penny, sei un esperta nello scambio di favori sessuali per guadagni materiali: dagli un suggerimento.
Leonard: No, no, no. Che ti salta in mente? Non ho nessuna intenzione di andare a letto con lei.
Sheldon: Ma quella pompa criogenica centrifuga ci serve.
Leonard: Te la puoi scordare, no, non se ne parla.
Sheldon: Ora non fare il bambino, Leonard. Sarà la tua unica possibilità di dare un valido contributo alla scienza.
Leonard: Apri le orecchie, ho detto non se ne parla.
Penny: Fammi capire, che storia era quella dei favori sessuali in cambio di guadagni materiali.
Sheldon: Oh, era un complimento. Non ho timori a riconoscere i tuoi meriti.

EPISODIO 17, LA DERIVAZIONE DEL BRINDISI – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: È per la televisione di Raj, ho realizzato adesso che trascorreremo la sera guardando uno schermo al plasma con un ammasso di pixels bruciato nell’angolo superiore sinistro.
Leonard: Non guardarlo, chi ti obbliga? Leggi un libro.
Sheldon: Per fare l’emarginato sociale? Lo sai bene che non è il mio stile.

EPISODIO 19, L’INCURSIONE ZARNECKI

Leonard: Hai chiamato la polizia perché qualcuno ti ha hackerato l’account di World of Warcraft?
Sheldon: Che cos’altro avrei dovuto fare?

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, Kaley Cuoco, Penny, porta, orologio - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Quinta stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 2, L’IPOTESI DELL’INFESTAZIONE

Leonard: Ma tu videochatti con Amy continuamente, perché io non posso farlo?
Sheldon: Non ti è simpatica Amy?
Leonard: Ma certo che mi è simpatica Amy.
Sheldon: Ecco qual è la differenza.

EPISODIO 9, LA DIFFUSIONE DELL’ORNITOFOBIA

Sheldon: Quello che ti dovresti domandare è perché gli uccelli ce l’hanno con me. Il mio primo ricordo è un colibrì in picchiata sul mio passeggino per rubarmi il succo di mela dalla tazza col beccuccio.
Raj: I colibrì sono carini.
Sheldon: I colibrì sono biechi vampiri del mondo floreale.
Raj: Restano la mia prima scelta per un tatuaggio!

EPISODIO 10, L’ACQUISIZIONE DELLA SPUTACCHIERA DI FUOCO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: E se posso darti un consiglio, considera l’idea di cambiare materia. Sì, una disciplina umanitaria, ecco, per esempio storia. Uno dei vantaggi di insegnare storia è che non hai bisogno di creare le cose. Capisci che intendo? Ti devi solo ricordare le cose che sono già successe e ripeterle come un pappagallo. Si, potresti trovarlo divertente.
Leonard: Si, beh, non è questo. Stuart mi ha detto di essere interessato ad Amy.
Sheldon: È comprensibile, Amy è una persona interessante. Ah, sapevi che quando aveva 14 anni si è tagliata da sola la membrana tra le dita dei piedi?
Leonard: No… In realtà mi ha pregato di domandarti se per te è un problema se la invita ad uscire insieme a lui.
Sheldon: Non so cosa dovrei rispondere, Leonard. Io non sono il padrone di Amy. Non si può possedere una persona. Perlomeno non più dal…? 1863. Il presidente Lincoln liberò gli…? Gli schiavi. Andiamo, Leonard. Se vuoi insegnare storia è importante che tu sappia queste cose.

EPISODIO 12, LA MANOVRA DEL DIADEMA

Sheldon: Con quale pretesto l’hai indotta a venire a casa tua?
Penny: Le ho detto: «Ti va di venire da me per fare qualcosa?»
Sheldon: Bene, bene. Con un pretesto intelligente mi si sarebbe insospettita.

EPISODIO 19, IL VORTICE DEL WEEKEND – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Amy, il contratto tra fidanzati non è stato ideato perché uno di noi possa ottenere ciò che vuole.
Amy: Tu lo usi per ottenere ciò che vuoi.
Sheldon: Io lo uso per ottenere ciò che è giusto. Il fatto che ciò che è giusto sia anche ciò che voglio, è solo una felice coincidenza.

EPISODIO 24, IL RIFLESSO DEL CONTO ALLA ROVESCIA

Sheldon: Vi ringrazio molto dell’invito, ma sono costretto a declinare perché non sembra qualcosa che mi divertirò a fare.
Leonard: Dai, Sheldon, ti divertirai.
Sheldon: L’hai detto anche del film Lanterna Verde. E sei stato 114 minuti nel torto.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, Kaley Cuoco, Penny, porta - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Sesta stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 5, L’ECCITAZIONE OLOGRAFICA

Sheldon: Quale tipo di tè preferisci?
Amy: Vediamo, mi piacerebbe provare tè verde mescolato con Lemon Zinger.
Sheldon: Una sola tazza con due bustine? Non è mica un rave…

EPISODIO 24, LA REATTIVITÀ DEL BON VOYAGE – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Ho letto un bel po’ di cose sulla sicurezza dei mezzi di trasporto; ad esempio, sapevi che la stragrande maggioranza dei decessi per annegamento avviene sopra o nei pressi di barche?
Leonard: Interessante che sollevi l’argomento proprio quando potrei lavorare su una barca.
Sheldon: Be, è questo il bello degli aneddoti, sono interessanti.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon, Kaley Cuoco, Penny, computer - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Settima stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 4, LA MINIMIZZAZIONE MANIPOLATORIA

Amy: Ah, mi è piaciuto. Quando mi hai detto che stavo per perdere la verginità non pensavo che avrei visto per la prima volta Indiana Jones.
Sheldon: Scusa, è stata colpa mia, ho scelto le parole in modo sbagliato, avrei dovuto dire che ti avrei fatta impazzire di piacere qui sul mio divano. Ad ogni modo, grazie per averlo guardato, è uno dei miei film preferiti da sempre.
Amy: È stato piacevole e divertente, malgrado l’evidente problema narrativo…
Sheldon: Problema narrativo? Tu- no… Amy… che innocente sciocchina che sei, mia cara. I predatori dell’Arca perduta è il frutto dell’amore tra Steven Spielberg e George Lucas, due tra i registi più talentuosi della nostra generazione. Io l’ho guardato 36 volte, ad eccezione della scena del serpente e dello squagliamento della faccia, che riesco a guardare solo quando fuori c’è ancora luce, ma… ti sfido a trovare in questo film un problema narrativo. Ah, ecco la mia mascella: forza, falla cadere.
Amy: D’accordo: Indiana Jones non ricopre alcun ruolo decisivo nelle storia. Se lui non fosse nel film, il film sarebbe esattamente lo stesso.
Sheldon: Oh, capisco la tua confusione, tu non hai chiara una cosa: Indiana Jones era quello con il cappello e la frusta.
Amy: No, questo l’ho capito, ma se non fosse stato nel film, i nazisti avrebbero lo stesso trovato l’Arca, e una volta sull’isola l’avrebbero aperta per morire, proprio come hanno fatto.

EPISODIO 8, LA SIMULAZIONE DEL PRURITO NEURONALE – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Ah, sto pensando come si potrebbe sfruttare il fatto che uno specchio ad alta rotazione trasformi fotoni virtuali in fotoni reali come metodo per osservare l’energia oscura.
Howard: Idea davvero interessante.
Sheldon: E, sì, visto che sei qui, vorrei avere l’opinione di un ingegnere.
Howard: Ma certo.
Sheldon: Questa sedia cigola da morire. La faccio riparare o ne compro una nuova?

EPISODIO 10, LA DISSIPAZIONE DELLA SCOPERTA

Sheldon: Che cosa ci fa quell’animale in casa nostra?
Leonard: Oh, tranquillo, è nel trasportino, non può uscire.
Sheldon: Ti dico solamente due parole: Jurassic Park.

EPISODIO 12, LA RAMIFICAZIONE DELL’ESITAZIONE – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Amy: Potremmo mettere via i cellulari e parlare come dei normali esseri umani?
Sheldon: Potremmo, ma grazie a Steve Jobs non dobbiamo farlo.

EPISODIO 23, LA DISSOLUZIONE DEL GORILLA

Sheldon: Sai, sono curioso: perché ti ha sconvolto così tanto vedere Emily con un altro?
Raj: Tu non lo saresti se capitasse a te con Amy?
Sheldon: Impossibile. Abbiamo un contratto tra fidanzati indistruttibile che le impedisce qualsiasi contatto fisico con chiunque eccetto me.
Raj: Ma neanche tu fai sesso con lei.
Sheldon: Geniale, eh?

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon, Kaley Cuoco, Penny, Johnny Galecki, Leonard, cibo - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Ottava stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 1, L’INTERRUZIONE DELLA LOCOMOZIONE

Sheldon: Amy, potrei avere un momento di privacy per parlare con il mio coinquilino?
Amy: Siamo su un’auto in marcia! Che vuoi che faccia, che mi ficchi le dita nelle orecchie?!
Sheldon: Pensavo più a mettere la testa fuori come i cani, ma va bene lo stesso. Per favore, solo un momento.

EPISODIO 3, L’INSUFFICIENZA DEL PRIMO LANCIO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Penny: Uscite insieme tre sere di fila?
Sheldon: Ho perso una serie di appuntamenti con lei mentre facevo il mio viaggio e sono obbligato contrattualmente a recuperarli secondo i termini del contratto tra fidanzati.
Penny: Che cosa sexy.
Amy: È molto più che sexy, è vincolante.

EPISODIO 5, L’ATTENUAZIONE DELLA CONCENTRAZIONE

Howard: Mio cugino ha una casa nel bosco.
Sheldon: No, no! Io non ci vengo in una casa nel bosco! L’avete visto il film Quella casa nel bosco?
Leonard: Allora andremo in un hotel.
Sheldon: Un hotel?! Ma l’hai mai visto Shining?
Raj: Potremmo andare al lago e affittare una casa lì.
Sheldon: Hai visto La casa sul lago del tempo?
Raj: Non succede nulla di brutto in quel film!
Sheldon: Nulla di brutto a loro! Ma a me sì! Lettere che viaggiano nel tempo… L’unico tempo che è sparito è stata quell’ora e mezza sprecata!
Leonard: Bene, allora lo faremo a casa nostra.
Sheldon: Nessuno ha suggerito una casa al mare.
Leonard: Vuoi andare in una casa al mare?
Sheldon: Buon Dio, no! L’hai visto Lo squalo?

Dopo

Sheldon: Aspetta, non capisco. Perché ti servivano sia una fidanzata che una prostituta robot?
Howard: È che ci son cose che non fai con la tua fidanzata robot.

Dopo, guardano Ritorno al futuro – Parte II

Sheldon: Diversamente da Un tuffo nel passato non potrebbe essere più semplice. Quando Biff prende l’almanacco nel 1955 il futuro alternativo che crea non è quello in cui Marty e Doc Brown usano la macchina del tempo per andare nel 2015, pertanto nella nuova linea del tempo Marty e Doc non hanno portato la macchina nel…
Leonard: Aspetta, aspetta. È giusto “hanno portato”?
Sheldon: “Marty e Doc non avrebbero potuto portare”?
Leonard: Che ne so?! Non ho iniziato io!
Sheldon: Diciamo così. Marty e Doc non avrebbero potuto portare la macchina del tempo al 2015. Questo vuol dire che il Biff del 2015 non avrebbe potuto portare l’almanacco al Biff del 1955 perciò la linea del tempo in cui il Biff del 1955 prende l’almanacco è anche quella in cui il Biff del 1955 non prende l’almanacco. E non solo non lo prende, ma non ha, non aveva, non avrebbe potuto prenderlo!
Raj: Ha ragione. E poi che razza di nome è Biff?! Sembra il suono di quando apri un barattolo di Pillsbury dough!

EPISODIO 6, L’APPROSSIMAZIONE DELLA SPEDIZIONE – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Bernadette: A proposito di nuove carriere, come va con la materia oscura, Sheldon?
Sheldon: Ah, devo dire che questo è il periodo più eccitante della storia del settore.
Bernadette: Cosa sta succedendo?
Sheldon: Ho iniziato ad occuparmene.

Dopo

Sheldon: Ci stanno prendendo in giro?
Raj: Sì.
Sheldon: Mi mancano i vecchi tempi quando non lo capivo.

Dopo

Raj: Ehi, Sheldon, sei occupato?
Sheldon: Io sono sempre occupato. Questa mente è capace di un’avanzata attività di multitasking. In questo momento sto cercando di risolvere la congettura di Penrose, sto redigendo il discorso per il Nobel per aver risolto la congettura di Penrose e mi sto domandando: come partoriscono le sirene?
Raj: Non depongono le uova su una roccia?
Sheldon: Ora ho spazio per un’altra cosa.

Dopo

Raj: Sheldon, sai a che penso quando ho paura? Alla Voyager.
Sheldon: Voyager la sonda spaziale o Voyager la serie tv di Star Trek?
Raj: La sonda spaziale.
Sheldon: Bene. Ho troppo caldo e sono troppo stanco per dirti come odio la serie tv Voyager.

EPISODIO 9, LA DEVIAZIONE DEL SETTO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Amy: Questa è facilissima: tu adori quest’uomo.
Sheldon: Sono io.
Amy: Andiamo… è un genio molto sottovalutato.
Sheldon: Sono proprio io.
Amy: Non sei tu. Concentrati. C’è un’automobile che ha il suo nome.
Sheldon: Ma certo che c’è: la Mini Cooper, perché sono io.
Amy: Mettiamola così: è lo Sheldon Cooper dei poveri.
Sheldon: Ah, Tesla.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon, Kaley Cuoco, Penny, Johnny Galecki, Leonard - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Nona stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 5, L’APPLICAZIONE DELLA PERSPIRAZIONE

Sheldon: Scusa Barry.
Kripke: Sì?
Sheldon: Quando posso infilzare i miei amici?
Kripke: Nella scherma non lo chiamiamo infilzare, lo chiamiamo tocco.
Sheldon: Lo so, ma se dico che voglio toccare uno dei miei amici mi farebbero rapporto alle risorse umane.

EPISODIO 8, L’OSSERVAZIONE DEL MISTERIOSO APPUNTAMENTO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Ho capito una cosa: quando Amy era nella mia vita, ero concentrato sul mio lavoro e la ignoravo sempre.
Penny: E non vuoi fare lo stesso errore con la prossima donna.
Sheldon: No, mi serve una nuova donna da ignorare, per potermi di nuovo concentrare sul lavoro.

EPISODIO 16, LA REAZIONE POSITIVO NEGATIVA

Sheldon: Questo posto è fantastico! Perché non ci siamo mai venuti prima?
Leonard: Per lo stesso motivo per cui non facciamo mai cose divertenti: tu.

EPISODIO 21, LA COMBUSTIONE DELLA VISIONE COLLETTIVA – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Penny: Vedremo Il trono di spade da me.
Sheldon: Con piacere.

The Big Bang Theory, Kaley Cuoco, Jim Parsons, Johnny Galecki, Simon Helberg, Kunal Nayyar, Melissa Rauch, Mayim Bialik - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons, Kaley Cuoco, Kunal Nayyar e Melissa Rauch – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Decima stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 3, LA TRASCENDENZA DELLA DIPENDENZA

Sheldon: I supereroi si dopano per migliorare le loro prestazioni?
Flash: Eccome. Lo sai perché Hulk è così forte? Steroidi. Lo sai perché Batman se ne va in giro di notte a combattere con tutti? Scotch.

Sheldon: La prima la regali? Flash, ma come fai a non andare fallito?
Flash: Vuoi sapere il mio segreto? Ho acquistato delle azioni delle Marvel.

EPISODIO 5, LA CONTAMINAZIONE DELL’IDROMASSAGGIO – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Restringere le mie possibilità a una sola partner va contro la natura.
Amy: Andiamo a letto insieme solo una volta all’anno e ora vuoi altre partner?
Sheldon: Non incolpare me, parla con la tua amica, la biologia: è lei la pervertita che muove i fili.

EPISODIO 16, L’INDENNITÀ DI EVAPORAZIONE

Sheldon: Anche tu hai discusso delle nostre cose intime, con Penny.
Amy: È del tutto diverso, lei è un’amica, non è la signora che ti farcisce i sandwich alla mensa.
Sheldon: Quella signora ha un nome, non so quale sia, ma una volta per sbaglio l’ho chiamata “mamma”.

The Big Bang Theory, Kaley Cuoco, Penny, Johnny Galecki, Leonard - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Kaley Cuoco e Johnny Galecki – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Undicesima stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 15, LA CORRELAZIONE ROMANZESCA

Amy: Quindi te ne starai qui da solo a non fare niente?
Sheldon: Ovviamente no. Scriverò commenti maligni sul programma di Will online.
Amy: Ma non puoi criticare qualcosa che non hai visto.
Sheldon: Dico, non hai presente internet?

EPISODIO 22, L’INSUFFICIENZA MONETARIA – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Raj: Aspetta, secondo me ha colto un punto: per corroborare la tua teoria delle stringhe dovresti creare un buco nero. Non distruggerebbe la Terra?
Sheldon: Be’, può darsi, ma ce ne andremmo tutti quanti sapendo che avevo ragione.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, Kaley Cuoco, Penny, porta, 4b - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Dodicesima stagione di The Big Bang Theory – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

EPISODIO 20, IL RIVERBERO DELLA DECISIONE – LE MIGLIORI FRASI DI SHELDON COOPER

Sheldon: Come faccio a capire se faccio qualcosa per una ragione altruistica o egoistica?
Amy: Prova a dirti la cosa nella testa e vedi se puoi aggiungere le parole “Così imparano”.

The Big Bang Theory, Jim Parsons, Sheldon Cooper, Kaley Cuoco, Penny, pizza - Le migliori frasi di Sheldon Cooper
Una scena di The Big Bang Theory, che ha come protagonisti Jim Parsons e Kaley Cuoco – Le migliori frasi di Sheldon Cooper

Infine altre informazioni a proposito della serie tv presenti sul blog – Le migliori frasi di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory

Recensione della serie tv: The Big Bang Theory

Colonna sonora show: non ancora presente

Curiosità sulla serie: Cosa pensa Jim Parsons di Sheldon Cooper?

Altra curiosità: La relazione tra Sheldon e Amy in ordine cronologico in The Big Bang Theory

Ecco anche le frasi di un altro personaggio della serie: Le migliori frasi di Penny in The Big Bang Theory

Errori presenti nel film: non ancora presente

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Le migliori frasi di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory” lasciate un commento o condividetelo. Trovate questa ed altre citazioni degli show televisivi qui: Frasi e citazioni tratte dalle serie tv.

Anche questa sezione del blog è in continuo aggiornamento, segnalate se vi sono degli errori. Vi ricordo che anche voi potete segnalare nei commenti le vostre citazioni preferite.

Luca Miglietta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.