Crea sito

Ritorno al futuro di Robert Zemeckis, recensione

Ritorno al futuro di Robert Zemeckis

Un film del 1985, che ha come protagonisti Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F. Wilson, James Tolkan e Billy Zane

Ritorno al futuro di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson recensione trama
Una scena di Ritorno al futuro che ha come protagonisti Michael J. Fox e Christopher Lloyd
Sei qui: Home » Ritorno al futuro di Robert Zemeckis, recensione

Ritorno al futuro racconta la storia di Marty McFly un diciassettenne che vive con i genitori e i fratelli a Hill Walley nel 1985. Marty è amico di uno strambo inventore il dott. Brown,  che è riuscito a trasformare un’auto, la DeLorean in una macchina per viaggiare nel tempo. L’auto è alimentata da plutonio, che Doc Brown ha sottratto a dei terroristi libici.

Ovviamente i libici cercano di vendicarsi di Doc. Lo trovano mentre sta spiegando a Marty come funziona la macchina del tempo e gli sparano. Marty nel tentativo di fuggire dai terroristi sale sull’auto e viaggia nel tempo e arriva accidentalmente nel 1955.

Nel 1955 sarà coinvolto in imprevedibili avventure che lo porteranno a conosce i sui genitori da giovani. Questo lo porterà a rischiare di modificare il passato.

Ritorno al futuro di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson recensione trama video
Una scena di Ritorno al futuro che ha come protagonisti Michael J. Fox e Lea Thompson

Ritorno al futuro è un cult anni Ottanta intramontabile, diretto da Robert Zemeckis

Si tratta del classico film che si può vedere e rivedere tantissime volte, senza invecchiare mai. Un capolavoro, lascia lo spettatore dall’inizio alla fine incollato allo schermo. Ritorno al futuro è il primo di un trilogia entrata a tutti gli effetti nella storia del cinema, di cui fanno parte anche i sequel Ritorno al futuro – Parte II (Back to the Future Part II), uscito nel 1989 e Ritorno al futuro – Parte III (Back to the Future Part III) del 1990.

Divertente, emozionante, tra la fantascienza, la commedia e il film d’avventura. La sceneggiatura è grandiosa e mai superficiale o noiosa, con bravi attori, e si vede la mano di Robert Zemeckis dietro la macchina da presa.

Come è nata la sceneggiatura della pellicola?

La scheggiatura è scritta anche da Bob Gale, che si è ispirato ad una chiacchierata con l’amico Robert Zemeckis. Bob Gale aveva trovato per caso nella soffitta di casa il diario scolastico del padre e scoperto su di esso che era stato capoclasse. Da quel momento cominciò a chiedersi se all’epoca della foto lui ed il padre sarebbero potuti diventare amici.

Gale ne parlò pochi giorni dopo con Robert Zemeckis, che scherzando fece una battuta su sua madre, chiedendosi se era stata davvero la ragazza senza macchia che raccontava essere in gioventù. Da quel momento i due cominciarono ad abbozzare insieme un soggetto per un futuro film.

In Ritorno al futuro non manca neppure la stoccata politica e la critica alla società americana degli anni 80, nel film infatti Doc, scoprendo che Ronald Reagan un attore negli anni 50 è diventato nel futuro presidente dice: “Per forza il vostro presidente è un attore, deve essere bello in televisione!”. Dagli anni ottanta la tv diventerà infatti fondamentale per far pendere gli americani dalla parte dei democratici o repubblicani.

Ritorno al futuro di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson recensione trama curiosità
Una scena di Ritorno al futuro che ha come protagonisti Michael J. Fox e Crispin Glover
Chi sono gli attori protagonisti della pellicola?

Ottima interpretazione di Michael J. Fox nei panni di Marty McFly, di Christopher Lloyd, nel ruolo di Emmett “Doc” Brown e della bellissima Lea Thompson in quello di Lorraine Baines, la mamma di Marty.

Crispin Glover interpretò George McFly, padre di Marty solo nel primo film della serie, perché fu sostituito nel sequel a causa di alcuni dissidi con Robert Zemeckis. Thomas F. Wilson invece interpreta Biff Tannen, la nemesi di Marty McFly. Billy Zane era un amico del bullo Biff.

Marc McClure interpretava Dave McFly, fratello di Marty, mentre Wendie Jo Sperber era Linda McFly, la sorella. Claudia Wells invece ha vestito i panni di Jennifer Parker, fidanzata di Marty McFly solo in Ritorno al futuro. Nei sequel infatti è stata sostituita da Elisabeth Shue.

Infine Harry Waters Jr. in Ritorno al futuro interpretava Marvin Berry il cugino del celebre cantante Chuck Berry.

Ritorno al futuro di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson recensione trama curiosità ed errori
Una scena di Ritorno al futuro che ha come protagonista Michael J. Fox
Curiosità su Ritorno al futuro

Vi propongo qualche curiosità sul film, se ne volete leggere altre vi consiglio di consultare questo articolo:

La scelta degli attori di Ritorno al futuro

Michael J. Fox era la prima scelta il ruolo di Marty McFly. L’attore, diventato famoso grazie alla sitcom Casa Keaton, non poté però inizialmente accettare per impegni contrattuali presi con la rete televisiva che trasmetteva la serie. Così furono presi in considerazione altri attori come C. Thomas Howell, Corey Hart ed Eric Stoltz. Quest’ultimo fu scelto, ma fu licenziato dopo sei settimane di riprese perché mancava di quell’ironia che il regista cercava. Alcune scene girate con Eric Stoltz in cui l’attore era irriconoscibile sono comunque state mantenute. Fortunatamente Michael J. Fox trovò un accordo con la rete televisiva e riuscì a liberarsi a partecipare al film.

Per la parte di Doc Brown si pensò a Jeff Goldblum, John Candy, Danny DeVito, Gene Hackman, Gene Wilder, Robin Williams, James Woods e John Lithgow. Quest’ultimo in Buckaroo Banzai aveva già interpretato un eccentrico scienziato, ma dovette rifiutare a causa di impegni precedenti. I produttori scelsero alla fine Christopher Lloyd.

La parte di Jennifer Parker andò a Claudia Wells, ma l’attrice decise di non partecipare ai sequel di Ritorno al futuro dopo che alla madre fu diagnosticato un tumore. Questo per stare vicino a lei in un momento così difficile. Nel 1989 il ruolo andò ad Elisabeth Shue, Anche Crispin Glover non tornò nella parte di George McFly dopo questo film, a causa di alcuni problemi coi produttori.

I camei in Ritorno al futuro

In Ritorno al futuro ci sono alcuni camei:

  • all’inizio del film, quando Marty va a scuola in skateboard, si fa trainare da una macchina alla cui guida c’è Kevin Pike, che nella pellicola era supervisore agli effetti speciali.
  • il membro della giuria che non prende in considerazione i “Pinheads” il gruppo musicale di Marty McFly è Huey Lewis. La band esegue una breve versione in chiave hard-rock di “The Power of Love“, ma Huey li definisce “troppo rumorosi”. Huey Lewis, leader del gruppo The News è autore di due brani presenti nella colonna sonora di Ritorno al futuro, “Back in Time” ed appunto l’indimenticabile “The Power of Love“.
Ritorno al futuro di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson recensione trama Lorraine Baines e Marty McFly
Una scena di Ritorno al futuro che ha come protagonisti Michael J. Fox e Lea Thompson
Le riprese di Ritorno al futuro

Ritorno al futuro è stato quasi interamente girato in California nei pressi di Los Angeles ed in parte, agli Universal Studios.

Michael J. Fox durante le riprese doveva dividersi tra Ritorno al futuro e Casa Keaton. Recitava in Casa Keaton durante il giorno e in Ritorno al futuro tra le 18:30 e le 02:30 del mattino. Poteva dormire solo 5 ore al giorno. Al venerdì recitava addirittura dalle 22:00 alle 06:00-07:00 del mattino. Nei weekend girava gli esterni, visto che erano le uniche giornate in cui durante il giorno non lavorava a Casa Keaton.

Per Michael J. Fox fu un vero e proprio tour de force e l’attore trovò il periodo estenuante, però stava coronando il suo sogno. L’attore pensando a quelle giornate dichiarò successivamente:

era il mio sogno lavorare per la televisione e per il cinema, anche se non sapevo che sarebbe stato tutto in contemporanea. C’era questa strana opportunità e mi sono buttato.

Le locandine di Ritorno al futuro

L’illustratore Drew Struzan realizzò le locandine e i manifesti promozionali del film. In tutte le illustrazioni appariva al suo interno un orologio, che doveva rappresentare il viaggio nel tempo

Fece anche un concept poster in cui Marty era intrappolato all’interno di un orologio, che però fu scartato. L’idea fu però di ispirazione per la locandina del film Ricomincio da capo, uscito nel 1993.

Uscita nelle sale ed incassi

Ritorno al futuro è uscito nelle sale il 3 luglio 1985 negli Stati Uniti d’America con titolo “Back to the Future” e solo il 18 ottobre 1985 in Italia.

La pellicola fu un enorme un enorme successo al botteghino con un guadagno totale di oltre 210 milioni di dollari nei soli Stati Uniti. In Nord America fu l’incasso maggiore di quell’anno, battendo film importanti come Rambo 2, Rocky IV, Cocoon e I Goonies. In tutto il mondo guadagnò invece circa 381 milioni di dollari.

Nel 2010, per il 25º anniversario del film, Ritorno al futuro è stato riproposto in alcuni cinema di tutto il mondo e l’intera trilogia è stata rimasterizzata in digitale da Nexo Digita

Il 21 ottobre 2015, la data in cui Marty, Doc e Jennifer vanno nel futuro in Ritorno al futuro – Parte II, il film è stato riproposto al cinema insieme al suo sequel. Il film incassò 5 milioni di dollari in un solo giorno.

Ritorno al futuro di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson recensione trama trailer in streaming
Una scena del film che ha come protagonisti Michael J. Fox e Lea Thompson
Dati tecnici della pellicola di Robert Zemeckis

Titolo originale: Back to the Future
Lingua originale: inglese
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 1985
Durata: 116 min

Genere: avventura, commedia, fantascienza
Regia: Robert Zemeckis
Sceneggiatura: Robert Zemeckis, Bob Gale
Attori: Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F. Wilson, Wendie Jo Sperber, James Tolkan, Billy Zane, Claudia Wells, Frances Lee McCain, Marc McClure, George Di Cenzo e Harry Waters Jr

Produttore: Bob Gale, Neil Canton
Produttore esecutivo: Steven Spielberg, Kathleen Kennedy, Frank Marshall
Casa di produzione: Universal Pictures, Amblin Entertainment
Fotografia: Dean Cundey
Montaggio: Harry Keramidas, Arthur Schmidt

Effetti speciali: Ken Ralston, Kevin Pike
Musiche: Alan Silvestri
Scenografia: Lawrence G. Paull, Todd Hallowell, Hal Gausman
Costumi: Deborah L. Scott
Trucco: Ken Chase

Ritorno al futuro di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson recensione trama Marvin Berry, Marty McFly, Johnny B. Goode
Una scena del film che ha come protagonisti Michael J. Fox e Harry Waters Jr.

Ecco una serie di articoli interessanti su Ritorno al futuro I, molte curiosità sulla pellicola che forse non conoscevate

Citazioni: Ritorno al futuro – citazioni e dialoghi

Colonna sonora: Colonna sonora di Ritorno al futuro

Doppiaggio: Versione in lingua originale di Ritorno al futuro

Curiosità ed errori presenti nel film: Ritorno al futuro (curiosità)

Ecco anche altre curiosità sulla pellicola presenti sul blog

1: Doc di Rit al Futuro a Torino

2: Le mutande indossate da Marty

3: Twin Pines Mall, il centro commerciale cambia nome per effetto delle azioni di Marty

4: Risolto il famoso paradosso di Ritorno al futuro

5: Robert Zemeckis: “non verrà mai realizzato Ritorno al Futuro 4”

Ritorno al futuro di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson recensione trama esperimento doc
Una scena di Ritorno al futuro che ha come protagonisti Michael J. Fox e Christopher Lloyd

Tutte le volte in cui sentiamo i nomi di Doc e Marty in Ritorno al futuro: video

Siete fan della stupenda trilogia di Ritorno al futuro? Siete fan di Michael J. Fox? Avete già visto questo film? Vi è piaciuto? Dite la vostra opinione scrivendolo nei commenti sotto l’articolo.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti film, serie TV, musica e cartoni animati, potete seguire il blog sui social. Non sono solo film ha un canale Telegram e pagine su Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuta la recensione di Ritorno al futuro, trovate questa ed altre schede dei film in questa sezione: Recensione.

Luca Miglietta

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dell’intrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta. Buona lettura e permanenza sul sito.